...condividi gli eventi che conosci!...

> Home > Eventi a Milano del 12-11-2016 > Musica e Spettacoli > Rocketta Touring Fest con Miele, Erin K e le...

Rocketta Touring Fest con Miele, Erin K e le Ginger Bender

Rocketta Touring Fest con Miele, Erin K e le Ginger Bender

 

 

Rocketta Touring Fest at OHIBÒ con Miele, Erin K e le Ginger
Bender.

Sabato 12 novembre 2016
Arci Ohibo', via Benaco 1, Milano

Apertura porte ore 21.30; Ingresso con tessera Arci + contributo artistico 5 euro

Rocketta in festa a Milano. Agenzia di booking tra le più in vista del panorama italiano e riconosciuta anche all’estero, Rocketta si presenta alla città di Milano con una serata all’insegna della musica dal vivo, nazionale ed internazionale.
Sabato 12 novembre, presso l’Ohibò di Milano, si esibiranno alcune delle band del roster Rocketta, con una trittica tutta al femminile. Si esibiranno infatti la cantautrice siciliana Miele, di recente premiata al Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza come miglior giovane al Festival di Sanremo 2016, il duo milanese delle Ginger Bender ed Erin K, songwriter statunitense che presenterà il suo nuovo album prodotto da Appino (Zen Circus), in cui sono presenti collaborazioni con artisti del calibro di Roy Paci, Bobo Rondelli, Enrico Gabrielli e non solo.

Al termine dei concerti, la serata avrà seguito con il dj set di Paolo Mei, responsabile di Rocketta Booking, musicista e giornalista, affiancato dai dj resident.

Per informazioni: rockettabooking@gmail.com, 329.2425047.

MIELE
Miele, al secolo Manuela Paruzzo, ha da sempre avuto un legame con la musica molto intenso tanto da decidere, all’età di 23 anni, di trasferirsi a Milano ed iscriversi al CPM
Music Institute dove studia con i maestri Andrea Rodini e Giuliano Lecis. Nel 2012 si esibisce al Festival di Caltanissetta aggiudicandosi il primo premio (in giuria, tra gli altri, Mara Maionchi e Fabrizio Zanotti). Lo stesso anno, in occasione del Festival dei Due Mondi”di Spoleto, viene selezionata per partecipare al concorso “Premio Siae alla Creatività” con il suo brano inedito “Un errore da niente”, risultato della collaborazione con il maestro Franco Mussida (PFM e fondatore del CPM Music Institute). Nell’aprile del 2015 partecipa alla rassegna “Milano per Gaber” al Piccolo Teatro Grassi e promossa dalla Fondazione Giorgio Gaber dove si esibisce con il brano “Il Grido”. Affascinata dal mondo del blues e del rock, le note malinconiche dell’artista siciliana vengono fin da subito influenzate dalle voci di Janis Joplin, Nick Cave e Tom Waits. Ma rimane fortemente legata alla musica italiana. Nel 2015 vince il concorso “Area Sanremo” e viene selezionata
per partecipare al FESTIVAL DI SANREMO 2016 sezione Giovani, esibendosi sia come concorrente che come ospite, aprendo la semifinale del sessantaseiesimo Festival della
Canzone Italiana. Venerdì 12 febbraio 2016 “Occhi”, disco di esordio della giovane Siciliana, debutta - primo fra i giovani in gara - in 14^ posizione nella classifica generale di iTunes Italia. Il Meeting delle Etichette Indipendenti (M.E.I.) premia Miele quale “Miglior Giovane di Sanremo 2016”. Miele ha inoltre diviso il palco con artisti come Alvaro Soler e Francesco De Gregori.

video “Questa Strada”: https://www.youtube.com/watch?v=ux5No1Bqg0c

video “Mentre Ti Parlo”: https://www.youtube.com/watch?v=SoKVTUQYep8

info: https://www.facebook.com/Mieleofficial

ERIN K
Il suo vero nome è Erin Kleh, ma da quando ha iniziato a scrivere canzoni ha abbreviato il suo cognome alla sola iniziale, K. Eletta dalla scena internazionale “Reginetta dell’anti-folk”, la cantautrice statunitense canta storie bizzarre e allo stesso tempo oneste e sincere, canzoni piene di humor e sesso con tematiche decisamente ‘politically incorrect’. Con il
suo gruppo, ERIN K ha suonato alle Olimpiadi e Paraolimpiadi di Londra 2012, al prestigioso Festival di Edimburgo, fino ad arrivare a conquistare due tempi della musica come l’Union Chapel e il Bush Hall a Londra. Il suo singolo di debutto, “Coins”, ha stregato prima la BBC e poi la stampa specializzata, nel frattempo si è trasferita a vivere negli
States (Williamsburg, Brooklyn) per dedicarsi anima e corpo alla sua musica. Divertente e malinconica quanto basta, il carisma di Erin K si sente nei suoi brani e si vede nelle
performance sul palco, a detta di molti indimenticabili. Particolarmente apprezzata in Italia, è proprio qui che ha deciso di registrare il suo disco, affidandosi alla produzione artistica di Appino (Zen Circus). All’album prendono parte, oltre ad Appino stesso, diversi artisti, tra cui Roy Paci, Bobo Rondelli ed Enrico Gabrielli. L’album sarà pubblicato a novembre 2016.

video “Your Face”: https://www.youtube.com/watch?v=rpnP2PJxvII

video “Oh Well”: https://www.youtube.com/watch?v=qVUIPlMPwhc

info: http://www.facebook.com/ErinKMusic

GINGER BENDER
Ginger Bender è una sbronza di Ginger, un piegatore di zenzero, un nome dall'assonanza ambigua, un pervertito dai rossi capelli, un duo musicale.� Un incontro tra due anime affini che subito si accorgono di quanto hanno in comune. Un ponte tra musiche del passato e un presente funky, groovy, elettronico; anima nera e anima bianca si fondono; il ritmo e l'energia africana e l'armonia europea, con atmosfere anni 30 rivisitate in versione riot girl.�
Due chitarre, loop station, due voci che si moltiplicano e si intrecciano creando un tessuto sonoro unico in costante ricerca.�Un sound che mescola l'acustico puro e la torbida elettronica che si fondono in un magma, in cui il passato prende nuova vita e si reinventa.

video “Private Jungle”: https://www.youtube.com/watch?v=MTfIaUAiN2A

video “Bird’s View”: https://www.youtube.com/watch?v=TDHo6p1w878

PAOLO MEI
Paolo Mei è giornalista, musicista (cantante e fondatore del progetto Il Circo d’Ombre), responsabile dell’agenzia Rocketta Booking, conduttore del programma radiofonico Radio Rocketta su Radio Lab, coodinatore per il Sud italia del circuito KeepOn e selezionatore musicale. Con i suoi dj set rock ha accompagnato i concerti di Sondre Lerche, Whitest Boy Alive, Giant Sand, Blonde Redhead, La Crus, Nada, Massimo Volume, Bandabardò, Dente, Calibro 35, Nada, Giardini di Mirò e tanti altri, ha diviso la consolle con Alessio Bertallot, Morgan, Roy Paci, Alex Kapranos (Franz Ferdinand), Mike Joyce (The Smiths) tra i tanti, e selezionato musica in numerose venue italiane, a Berlino, ed in festival come Sonica e Ypsigrock. In veste di giornalista ha intervistato: Patti Smith, Subsonica, Afterhours, Fugazi, Max Gazzè e numerosi artisti di calibro nazionale ed internazionale. Tra le collaborazioni, quella con Daniele Ciprì, nella realizzazione della colonna sonora del film " E' stato il figlio" , con Toni Servillo.

Dati Aggiornati al: 14-10-2016 15:57:31

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 12-11-2016 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione Culturale Ohibò

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento