...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Milano del 22-05-2015 > Musica e Spettacoli > Daniele Sepe - A Note Spiegate

Daniele Sepe - A Note Spiegate

Daniele Sepe - A Note Spiegate

 

 

Dopo anni di assenza torna a Milano Daniele Sepe.

Poliedrico polistrumentista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra napoletano in grado di unire musiche diversissime creando un continuum davvero originale che abbatte ogni tipo di steccato tra repertorio colto e popolare, pescando a piene mani nella musica di tutti i tempi.

" A Note Spiegate" è il nome che abbiamo dato a una serie di dieci incontri, o se preferite laboratori, tenuti tra il 2013 e il 2014 a Napoli, nei locali di Intra Moenia, che ha il merito di aver trovato il bel nome, continuando poi a Caserta, al Jarmush Club, e all’Università di Salerno. Dieci appuntamenti in cui insegnavamo al pubblico, fatto di semplici ascoltatori o di musicisti curiosi, a riconoscere emotivamente tonalità maggiore e minore, accordi di tensione o di riposo, scale, stili e strutture del jazz, ma anche a seguire la partitura di un brano imparando a distinguere la battuta, il segno di ritornello e marcare con un bel “Uè” collettivo l’inizio di ogni chorus o l’attacco del bridge.
Insomma svelavamo il jazz per quello che è: suono legato all’emotività dell’animo umano e naturalezza della musica, spesso invece considerata materia esoterica, per pochi eletti o per signori un po’ pazzi in contatto col creatore.
Prima di tutto però si raccontavano le storie, i contesti, in cui chi ha dato vita al jazz viveva e lavorava.
Scrostata la patina radical chic in cui si crogiola il mondo ultra professionale del jazz di oggi - pensiamo ai concerti di K. Jarrett, dove è proibito fumare anche all’aperto, scattare fotografie e addirittura tossire - abbiamo riscoperto una musica profondamente popolare, messa a punto e portata allo stato dell’arte da uomini e donne al cui tavolo difficilmente, nella gran parte dei casi, sceglierebbe di sedersi il borghese e compassato pubblico del jazz di oggi. Criminali, spesso, di sicuro gente da bassifondi e suburra, ladri, magnaccia, truffatori, a volte ex assassini, in ogni caso gente che proveniva dal sottoproletariato urbano e non nordameri- cano. Una musica nata nel peggior quartiere di New Orleans, Storyville, l’unico in cui bianchi e neri avessero contatti, il quartiere delle bische e dei lupanari.
Storie di gente che a volte è morta poverissima, pur avendo creato magnifica musica che ancora oggi, a distanza di più di cento anni, si esegue, e dischi che ancor oggi si vendono. Come King Oliver, anche lui ex galeotto, che mise la tromba in bocca a Louis Armstrong e che morì per un ascesso dentale, privo del dollaro e mezzo che l’avrebbe salvato. E ancora, pensiamo a Thelonius Monk, che componeva nel suo piccolo appartamento, condividendo il poco spazio con moglie e figli, con il Baby Steinway messo proprio a fianco del frigorifero, mentre i figli guardavano cartoons e dalla strada arrivavano - non vivevano certo in un attico - i suoni della strada, e tutto quel casino entrava nella sua mano sinistra e nella sua maniera di accompagnarsi, con quei cluster che somigliano più a clacson di automobili che a dotti e armoniosi accordi. O come quelle di Mingus, che per vivere faceva anche il pappone, me- stiere molto in voga ad esempio nelle grandi orchestre, che quando giravano gli States per allietare i balli di fine anno nei grandi college avevano l’abitudine di portare nei loro grandi bus le ragazze da vendere ai giovani virgulti della buona borghesia americana. Raccontavamo di locali come il Cotton Club, dove si esibivano musicisti del calibro di Duke Ellington o Cab Calloway, proprietà di Al Capone. Un criminale, ma con meno morti sulla coscienza del Nobel per la pace Obama.

Daniele Sepe sax
Tommy De Paola tastiere
Davide Costagliola basso
Paolo Forlini batteria

Biglietto 10 euro + tessera arci.
Acquistabile on-line http://www.lascighera.org/concerto-daniele-sepe o passando in scighera da lunedì 27 aprile

Per informazioni scrivete a:
sepe@scighera.org

Dati Aggiornati al: 22-04-2015 09:01:03

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 22-05-2015 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: La Scighera - circolo ARCI - programmazione

Indirizzo: via candiani, 131 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento