...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Milano del 27-09-2015 > Musica e Spettacoli > Seminario di Pizzica condotto da Cecilia Casiello...

Seminario di Pizzica condotto da Cecilia Casiello & Danilo Zotti Progetto Satyria

Seminario di Pizzica condotto da Cecilia Casiello & Danilo Zotti Progetto Satyria

 

 

Sapori e ritmi del Salento
27 settembre 2015

Workshop h.15-19
condotto da Cecilia Casiello e Danilo Zotti
Dimostrazione con i partecipanti e spettacolo h.21

La Pizzica è una danza tradizionale ballata nel Salento, zona della Puglia compresa tra la provincia di Brindisi, Lecce e Taranto.È una danza simbolica e trascinante, che nel ritmo incalzante del Tamburello, strumento principe di questa musica, trasfigura tutta la passione, la gioia di vivere quanto il dolore dell’esistenza di una Terra d’antica cultura. Quella che oggi si può ancora ballare è la “Pizzica de core” o “Pizzica Pizzica”, danza di corteggiamento e di festa: le coppie danzando, nel susseguirsi di scambi, intensi sguardi e giri vorticosi che seguono il ritmo incalzante dei tamburi danno vita ad una sensuale danza verticale, tra cielo e terra, tra simbolismo e passione, in cui un fazzoletto rappresenta la conquista amorosa ed è conteso durante tutto il ballo. La danza di coppia è sostenuta dalla Ronda, formata dai ballerini, dai musicisti e dai semplici spettatori; il , la , rappresenta l’energia esterna che carica la coppia, il mondo in cui avviene il rituale. La Ronda è allora il coro, che permette ai ballerini di danzare, che segna il campo degli incontri.
Con suoi misteri ed i suoi rituali, oggi la Pizzica ha il diritto di esser riscoperta e conosciuta da tutti coloro che vogliano far fluire in se stessi l’energia e la forza che tale danza sa sprigionare. Danza tramandata informalmente per secoli, oggi studiata e codificata perché possa sopravvivere per sempre nella memoria e nella storia del nostro popolo…è giusto che oggi possa esser riconosciuta come danza italiana e per questo insegnata.

SVOLGIMENTO
1.• contestualizzazione storica della pizzica, la distinzione delle sue forme e il concetto dell’attualità di questa danza.
2.• Apertura al movimento: ascolto e comprensione del ritmo, improvvisazione e imitazione per abituare il corpo al tempo della pizzica e scoprirne i movimenti direttamente nella danza.
3.• Spiegazione tecnica dei passi base
4.• Approfondimento dello stile maschile e femminile
5.• Rapporto tra i danzatori, attenzione sullo sguardo e l’intesa.
6.• Ronda: modalità d’entrata, scelta del compagno e invito
7.• Intenzioni: essendo fondamentalmente una danza di improvvisazione, nella pizzica si danza se stessi, si porta il proprio essere di uomo o donna; senza “core” non vi è pizzica ma solo vuota danza estetica! Perciò grossa importanza sarà riservata alle “intenzioni”: ogni movimento della danza è finalizzato alla comunicazione.
A conclusione del seminario è prevista una Ronda spontanea: acquisite le conoscenze fondamentali della danza si passerà all’interpretazione, alla rielaborazione dei passi e all’improvvisazione; alla ricerca di nuove forme più consone alla realtà che oggi viviamo: quindi movimenti più liberi e forse anche più spudorati o energici, ma sicuramente sempre nel rispetto delle dinamiche originarie.

Dati Aggiornati al: 18-09-2015 10:37:10

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 27-09-2015 alle 15:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: LabArca

Indirizzo: Via Marco D'Oggiono 1 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento