...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Milano del 28-10-2015 > Musica e Spettacoli > CORPICRUDI | Vita Nova

CORPICRUDI | Vita Nova

CORPICRUDI | Vita Nova

 

 

CORPICRUDI | Vita Nova

(scroll down for English version)

Mercoledì 28 ottobre 2015 h. 20 installazione live
(con azione diretta e performata da Samantha Stella)
Galleria Riccardo Crespi, Via Giacomo Mellerio 1, Milano
www.riccardocrespi.com

Ispirato alle opere di Dante Alighieri e Dante Gabriel Rossetti.
Scritti di Antonio Arévalo, Claudia Attimonelli, Elena Bordignon, Ilenia Corti, Luigi Lazzerini, Luigi Presicce, Jean-Marie Reynier, Vincenzo Susca.
Gioiello di Lavinia Fuksas e Alessandro Grimoldieu.
Presentazione in collaborazione con Zoe De Luca.


“E pensando di lei, mi sopragiunse uno soave sonno, ne lo quale m'apparve una maravigliosa visione: che me parea vedere ne la mia camera una nebula di colore di fuoco...”
Dante Alighieri, Vita Nova, Capitolo III

“La metropoli è trafitta al cuore
(È inevitabile che tali episodi avvengano ai bordi dell’abitare, dove vivono gli emarginati, coloro i quali sono aldilà dei margini, i banditi, gli amanti disperati, gli stregoni, i suicidi). “
Claudia Attimonelli e Vincenzo Susca, Perpetuum mobile


VITA NOVA è un progetto strutturato da Corpicrudi (Samantha Stella e Sergio Frazzingaro), ispirato all’omonima opera in prosa e liriche di Dante Alighieri datata intorno al 1293 ed incentrata sulla figura dell’amata Beatrice, e alle raffigurazioni ad essa dedicate dal pittore e poeta Preraffaellita Dante Gabriel Rossetti che per primo effettuò la traduzione in inglese del testo (1861).
Beatrice è amore non consumato, fonte di beatitudine, sofferenza e salvezza, in un passaggio dal senso allo spirito, dal reale all’ideale, dal contingente all’eterno. La visione degli artisti si focalizza in particolare sul sogno di Dante che presagisce la morte di Beatrice nel capitolo III, dove Amore fa mangiare il cuore di Dante a Beatrice per poi portarla in cielo.
Antonio Arévalo (poeta, curatore di arte), Claudia Attimonelli (scrittrice, ricercatrice in Teorie del linguaggio e scienze dei segni), Elena Bordignon (giornalista, curatrice indipendente), Ilenia Corti (designer di gioielli e calzature), Luigi Lazzerini (saggista), Luigi Presicce (artista visivo), Jean-Marie Reynier (curatore di arte, artista visivo) e Vincenzo Susca (scrittore, ricercatore in Sociologia dell'immaginario), sono stati invitati da Corpicrudi a formulare pensieri in qualsiasi forma scritta dettati dalla suggestione del sogno di Dante nella Vita Nova e al dipinto Dante’s Dream at the Time of the Death of Beatrice (Il sogno di Dante al momento della morte di Beatrice, 1871), di D. G. Rossetti.
I designers Lavinia Fuksas e Alessandro Grimoldieu hanno dedicato al progetto Vita Nova di Corpicrudi il gioiello Beata Beatrix, dall'omonimo dipinto di D. G. Rossetti del 1870 ispirato a Beatrice, incluso nella loro nuova collezione AdMater.
Gli scritti e il gioiello diventano parte, insieme alla serie fotografica con nove immagini bianco e nero in piccole dimensioni scattate da Corpicrudi, dell’installazione live concepita da Corpicrudi presentata in collaborazione con la curatrice Zoe De Luca, ed azione diretta e performata da Samantha Stella di Corpicrudi.
www.corpicrudi.com



CORPICRUDI | Vita Nova

Wednesday October 28th, 2015 8 pm live installation
(with action directed and performed by Samantha Stella)
Galleria Riccardo Crespi, Via Giacomo Mellerio 1, Milano
www.riccardocrespi.com

Inspired by the works of Dante Alighieri and Dante Gabriel Rossetti.
Texts of Antonio Arévalo, Claudia Attimonelli, Elena Bordignon, Ilenia Corti, Luigi Lazzerini, Luigi Presicce, Jean-Marie Reynier, Vincenzo Susca.
Jewel of Lavinia Fuksas and Alessandro Grimoldieu.
Set up in collaboration with Zoe De Luca.


“And betaking me to the loneliness of mine own room, I fell to thinking of this most courteous lady, thinking of whom I was overtaken by a pleasant slumber, wherein a marvellous vision was presented for me: for there appeared to be in my room a mist of the colour of fire...”
Dante Alighieri, Vita Nova, Chapter III, translation by Dante Gabriel Rossetti

“The metropolis is pierced through the heart
(It is inevitable that such episodes should take places on the margins of living, where the emarginated abide: those who live on the other side of the margin, bandits, desperate lovers, warlocks, suicides).”
Claudia Attimonelli and Vincenzo Susca, Perpetuum mobile


VITA NOVA is a project set up by Corpicrudi (Samantha Stella and Sergio Frazzingaro), inspired by Dante Alighieri’s work of prose and poetry of the same name, dated around 1293 and focusing on the figure of his beloved Beatrice, and the illustrations for it by Pre-Raphaelite painter and poet Gabriel Rossetti, who translated the text into English for the first time (1861).
Beatrice is unconsummated love, a source of beatitude, suffering and salvation, in a transition from the senses to the spirit, from the real to the ideal, from the contingent to the eternal.The artists’ vision focuses specifically on Dante’s dream presaging the death of Beatrice in chapter III, in which Amore has Beatrice eat Dante’s heart so as to take it to the heavens.
Antonio Arévalo (poet, art curator), Claudia Attimonelli (writer, researcher in Theory of Language and the Sciences of Symbols), Elena Bordignon (journalist, independent art curator), Ilenia Corti (jewellery and footwear designer ), Luigi Lazzerini (essayist), Luigi Presicce (visual artist), Jean-Marie Reynier (art curator, visual artist) e Vincenzo Susca (writer, researcher in Sociology of Imagery), have been invited by Corpicrudi to briefly state their thoughts inspired by Dante’s dream in the Vita Nova and by Dante Gabriel Rossetti’s 1871 painting Dante’s Dream at the Time of the Death of Beatrice.
Designers Lavinia Fuksas and Alessandro Grimoldieu have dedicated the jewel Beata Beatrix, based on D.G. Rossetti's 1870 painting of the same name, inspired by Beatrix, and included in their AdMater collection, to Corpicrudi's Vita Nova project.
The texts and the jewel, together with the photographic series of nine black and white images in little dimensions shot by Corpicrudi, become part of the installation conceived by Corpicrudi and presented in collaboration with curator Zoe De Luca, with live action directed and performed by Samantha Stella of Corpicrudi.
www.corpicrudi.com

Dati Aggiornati al: 16-10-2015 10:13:36

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 28-10-2015 alle 20:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Galleria Riccardo Crespi

Indirizzo: via Giacomo Mellerio 1 Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento