...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Milano del 23-03-2013 > Altro... > Seminario Teatrale " un gioco serio... primi...

Seminario Teatrale " un gioco serio... primi passi a teatro"

Seminario Teatrale " un gioco serio... primi passi a teatro"

 

 

" ...L'uomo è pienamente tale solo quando gioca" (Schiller)
Giocando infatti, ogni individuo, riesce a liberare la propria mente da contaminazioni esterne, quale può essere il giudizio altrui, ed ha la possibilità di poter scaricare la propria istintualità ed emotività.
Lo spazio e l'azione teatrale sono la metafora più analogicamente vicina al fluire della vita di ogni giorno, tanto vicina da potersi confondere con essa. Non stupisce che il teatro rappresenti un'impareggiabile punto di riflessione sull'uomo concreto e la sua fatica di coniugare mente, corpo e spirito, richieste culturali a motivazioni interiori, coniugare la spontaneità al controllo, l'originalità creativa alla convenzionalità culturale, la pluralità di copioni che " recitiamo" nella vita quotidiana all'unicità della persona.
L'approccio ludico ci permette di lavorare profondamente e allargare la nostra commedia inglobando nuovi personaggi al riparo dagli attentati alla personalità. Ascolto di sé e dell'altro, azione, improvvisazione, ritualità, gioco, nuove dimensioni percettive nascono e vivono nello spazio teatrale, un luogo magico dove creare l'impossibile.
In nessuno esiste un'identità stabile e continuativa nel tempo. Essa è solo l'idea di un sé attuale che viene percepito sulla base del ricordo dei sé precedenti. Dissociazione e ri-associazione sono fondamentali per l'identità personale. Senza queste capacità non esisterebbero dei bravi attori né sulla scena né nella vita. Abbandonarsi alla teatralità è liberarsi dalla dittatura della recitazione quotidiana dei ruoli è un invito ad aprire il fragile sipario che divide la pluralità di copioni interpretati e l'unicità della persona stessa. Con uguali conflitti e analoghe lacerazioni.
I partecipanti al seminario si misureranno con i concetti e l'esperienza di base del rapporto fra corpi, spazi, oggetti, voce, testo e improvvisazione, in una relazione di teatro di gruppo. Il nostro è un teatro che non pretende tanto di essere " compreso" quanto di essere " sentito" .
Ciascun partecipante potrà scoprire le potenzialità di un corpo espressivo e la bellezza della sua unicità, l'importanza della relazione con se stessi e con gli altri. Accompagnati a ritornare verso una plasticità infantile, vi proponiamo di viaggiare in quella zona neutra che è zona di transizione, di illusione, spazio potenziale in cui possono essere rivissute le forme primitive di relazione e di gioco. La zona alla quale sempre dobbiamo tornare per elaborare le nostre ansie, le nostre urgenze le nostre paure e dove nasce e si realizza sempre l'attività creativa primaria Lo spazio neutro in cui il bambino si muove per costruire la sua identità: Il gioco.

Informazioni tecniche e costi
I partecipanti dovranno portare vestiti comodi che consentano loro di muoversi liberamente. Ai piedi è consigliabile indossare calze antiscivolo o scarpette leggere da palestra.

Data: sabato 9 e domenica 10 febbraio 2013

Orario: dalle ore 10.30 alle 18.30

Costo: 100 €

Seminario a numero chiuso: minimo 8 - massimo 14

Per info: info@messinscena.it

Chiedi la scheda completa del Seminario

Dati Aggiornati al: Fri 08-03-2013 08:10:36

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Alle 10:30 dal 23-03-2013 al 24-03-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Sab - Dom

Dove: La Tana di Messinscena

Indirizzo: via Luigi Salma, 4 Corsico

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento