Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Milano del 05-05-2016 > Musica e Spettacoli > Gatti Mézzi

Gatti Mézzi

Gatti Mézzi

 

 

“Perché hanno sempre quella faccia”
è il nuovo album del duo toscano che incarna la cocciutaggine di mettere sempre in discussione tutto, in uscita l'8 aprile per Picicca-Sony Music.

DOPO UN ANNO DI IMPORTANTI TRAGUARDI, DAI DIECI ANNI DI ATTIVITÀ CELEBRATA IN UN MAXI EVENTO CON OLTRE CINQUEMILA FAN PRESENTI AL METAROCK FESTIVAL DI PISA DEL SETTEMBRE 2015, ALLA CANDIDATURA AI NASTRI D'ARGENTO PER LA COLONNA SONORA DI " FINO A QUI TUTTO BENE" DI ROAN JOHNSON, AL SUCCESSO OTTENUTO CON LA CAMPAGNA DI CROWDFINDING SU MUSICRAISER, I GATTI MÉZZI TORNANO CON UN NUOVO ALBUM, IL SESTO DELLA LORO CARRIERA. PRENDERÀ AVVIO IL NUOVO TOUR PROPRIO DA PISA, LA LORO CITTÀ NATALE, E RAGGIUNGERÀ I MAGGIORI CLUB DELLA PENISOLA, NELLA STORICA FORMAZIONE IN QUARTETTO CON MATTEO CONSANI ALLA BATTERIA E MIRCO CAPECCHI AL CONTRABBASSO.

Pescatori, pisani e sagaci cantastorie generazionali, il successo dei Gatti Mézzi risiede nella loro capacità di osservare la società con un filtro ironico, personale, sfoggiando storie di ordinaria complessità con parole semplici, camuffando sentimenti contrastanti con personalità e stile, raccontando storie di città, che i due musicisti pisani hanno saputo convertire ed illuminare dall'interno con la consueta bellezza carica di ironia pungente e citazioni provenienti da letteratura e dalla migliore tradizione della canzone italiana.

“PERCHÉ HANNO SEMPRE QUELLA FACCIA”, IL NUOVO ALBUM
«Mi sembra che questo disco parli soprattutto della voglia e
dell'importanza di mettersi in gioco, di vivere appunto. - commentano I Gatti Mézzi - Parla della voglia di uscire dalla palude di se stessi per cercare di capire cosa ci sia più in là, oltre le nostre certezze. C'è l'amarezza, ma tragicomica, che ci appartiene tanto. C'è la cocciutaggine tutta toscana di mettere in discussione tutto.» “Perché hanno sempre quella faccia” è composto da undici tracce in cui testi ironici e provocatori si intersecano con un tessuto musicale moderno e colto che spazia dall’indie al jazz, dal funk al blues. Le parole che il duo sfodera brano per brano descrivono un quadro che va ben oltre l’esperienza personale dei due giovani autori e sembra prendere forma in un contesto più ampio che si declina nella sensibilità di un’intera generazione.

“Ci voleva un divano”; “Il mare è una scusa”; “I miei amici
non si sposano”; “Con gli occhi conto i panni”; “L'estate
sbagliata”; “Sassini”; “Io, te, il bar”; “Non cambieremo
mai”; “Nora”; “Mario, fino a qui tutto bene”; “L'uomo del
momento” sono i titoli di undici melodie ricche di aneddoti, immagini
e metafore che raccontano la non scontata condizione di una generazione.
Ticket 12eur , entrata con tessera Arci 2016


Dati Aggiornati al: 21-04-2016 23:58:31

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 05-05-2016 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove:

Indirizzo: Biko Club Via Ettore Ponti 40 Milano

Prezzo: 12

Link: Sito Web dell'evento