...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Milano del 13-09-2016 > Mostre e Cultura > Matteo Peretti espone la mostra “Storie mai...

Matteo Peretti espone la mostra “Storie mai scritte”

Matteo Peretti espone la mostra “Storie mai scritte”

 

 

Matteo Peretti espone la mostra “Storie mai scritte”
Opere in mostra e in vendita nello Spazio eventi di Piazza Duomo, 1 fino a domenica 2 ottobre

L’essere umano da sempre ama raccontare, e raccontarsi: per dare forma ai
propri sentimenti, o per il semplice gusto dell’evasione e dell’avventura;
per spiegare il proprio essere al mondo, e ragionare su quello stesso
mondo in cui vive; o più semplicemente, per lasciare una traccia
imperitura di loro stessi per gli anni e i secoli a venire. Ma prima
ancora dell’invenzione della scrittura, i racconti venivano trasmessi e
tramandati in forma orale; inevitabilmente molte di queste storie si sono
trasformate in qualcosa di assai diverso dall’originale, poiché molti
dettagli venivano modificati oppure cancellati nel corso del tempo. I
racconti originali possono così definirsi come quelle “storie mai scritte”
che l’umanità ha finito per dimenticare. Le opere di Matteo Peretti (Roma,
1975) sono frutto di un processo che, similmente ai racconti tramandati,
si modificano con lo snodare del tempo; l’opera nasce da un disegno di
base eseguito a matita, il quale viene successivamente lavorato a pennello
con del colore acrilico, poi coperto da ritagli e collage provenienti
dalle fonti più diverse, di nuovo da pittura acrilica, e solo alla fine
dalle lettere che spesso coprono quasi l’intero spazio pittorico. Dunque,
il disegno di partenza, eseguito a matita con estrema precisione, viene
assorbito e in parte cancellato dai diversi passaggi messi in atto: il
messaggio originale si trova ad essere solamente un punto di partenza, un
pretesto di fondo per raccontare una vicenda più ampia, che ha come
soggetto il mondo nel quale ci troviamo. Diversi sono i modi attraverso
cui le storie dell’umanità sono state narrate: oralmente, per iscritto, ed
in forma grafica. Pensiamo alla Colonna di Traiano, vera e propria storia
narrata per immagini; similmente Peretti costruisce i disegni di partenza
delle varie opere come una serie di vicende interconnesse, da leggersi
tanto in maniera collettiva quanto unitaria. D’altro canto quella che
viene definita come “storia dell’arte” altro non è che la storia, o
meglio, le storie, dell’uomo, inteso come entità singola e come prodotto
del tempo in cui nasce e vive. Nelle opere di Peretti coesistono diversi
apporti provenienti dalla storia dell’arte: dall’idea classica di
“disegno” fino agli inserti di collages di matrice cubista: l’ironia
propria degli artisti Dada; il gesto pittorico spontaneo derivante dal
surrealismo; l’uso di colori primari ed accessi accostabili a quelli delle
opere pop.Ma del tutto attuale è la chiave di lettura di queste opere:
l’affastellamento di lettere, pittura ed inserti di varia natura, e i
passaggi più volte ripetuti, si presentano come metafora della
comunicazione odierna, caratterizzata da un numero pressochè infinito di
informazioni e vicende convogliate in maniera immediata per la rapidità e
la pervasività degli odierni mezzi di comunicazione: da qui l’idea della
falsità del postulato secondo cui ad una comunicazione maggiore
corrisponderebbe una conoscenza più ampia e soprattutto più chiara.
Sembrerebbe dunque che la narrazione dei lavori di Peretti si presenti
come un racconto quasi illogico: ma l’aspetto ludico lascerebbe pensare
piuttosto ad una narrazione che si costruisce come un gioco, per
stratificazione, sovrapposizione e ripensamenti, con tutta l’immaginazione
propria dei racconti costruiti da e per i bambini. Le storie di Matteo
Peretti sono sì storie mai scritte, ma capaci comunque di raccontare e al
tempo stesso di non raccontare, di lasciarci liberi di immaginare quale
sarà il finale della grande storia che è quella della vita di tutti noi.

Bianca Catalano

Dati Aggiornati al: 06-09-2016 07:04:21

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Martedì 13-09-2016 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria Mondadori Duomo Milano

Indirizzo: Piazza duomo Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento