Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Milano del 13-04-2013 > Altro... > SEMINARIO INTRODUTTIVO AI TAMBURI A CORNICE E...

SEMINARIO INTRODUTTIVO AI TAMBURI A CORNICE E ALLE RITMICHE DEL SUD ITALIA

SEMINARIO INTRODUTTIVO AI TAMBURI A CORNICE E ALLE RITMICHE DEL SUD ITALIA

 

 

Zagharid a.s.d.
ha il piacere di presentare


Seminario introduttivo alla tecnica dei tamburi a cornice ed alle ritmiche del Sud Italia a cura di Francesca Di Ieso
Il tamburo italiano, grazie alla sua apparente semplicitÓ e al fascino che lo accompagna dovuto alla sua remota origine, esercita oggi un grande potere evocativo.L'origine dei tamburi a cornice Ŕ davvero remota: esiste materiale iconografico che data di oltre 6000 anni la rappresentazione di uomini e donne che suonano questo tipo di strumento, soprattutto durante rituali o cerimonie religiose.
Il tamburo a cornice Ŕ arrivato fino ai giorni nostri e sembra che le tecniche costruttive (peraltro molto semplici) siano cambiate ben poco con il passare dei millenni.In Italia l'utilizzo del tamburo a cornice Ŕ strettamente legato alla tradizione musicale popolare, alle varie forme di tarantella del Sud, ma negli ultimi 20 anni le tecniche esecutive tradizionali si sono sviluppate in nuove direzioni svelando la straordinaria versatilitÓ dello strumento.
PROGRAMMA:
presentazione dello strumento: il tamburello italiano dalla tradizione delle danze rituali alla moderna espressione; -presentazione delle principali tecniche esecutive dei tamburi a cornice italiani e analisi degli stili ritmici delle verie forme di tarantella (tammurriata, pizzica, sonu a ballu, tarantella siciliana e montemaranese, etc);tecnica di base: postura del corpo in relazione allo strumento, presa e impostazione delle mani, il movimento del tamburo , i suoni principali, il dum e il tak; tecnica esecutiva della tammurriata campana
Francesca Di Ieso : nata a Salerno, Francesca Ŕ laureata in Lettere e Filosofia presso la prestigiosa UniversitÓ Federico II di Napoli. Nel corso degli studi universitari si dedica allo studio e alla ricerca sul campo della cultura musicale e coreutica italiana, diventando una esperta delle danze rituali e delle tecniche percussive dei tamburi del Sud Italia. Parallelamente si dedica alla danza egiziana: dal 1999 studia Hilal Dance, danza teatrale egiziana contemporanea. Fa parte del gruppo professionale dell'artista Suraya Hilal e dal 2007 danza nella Iskandar Dance Company, con la quale si Ŕ esibita in molti teatri europei (www.iskandardancecompany.com).Nel 2000 a Milano fonda il gruppo Canto Antico, e l'Associazione culturale CantoAntico Movimenti, della quale Ŕ tuttora direttore artistico e coordinatore della didattica. (www.cantoantico.org).Come tamburellista e danzatrice ha collaborato con artisti quali: Marina De Juli della compagnia Dario Fo e Franca Rame, Odin Teatret, Vladimir Denissenkof, Eugenio Bennato, Orchestra del Mediterraneo, Marcello Colasurdo, e Zezi, Nando Citarella, sviluppando una particolare versatilitÓ come performer e una forte presenza scenica.
SABATO 13 Aprile dalle 17.00 alle 20.00 c7o Zagharid a. s. d.


Dati Aggiornati al: Thu 04-04-2013 08:06:57

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 13-04-2013 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Zagharid Circolo Culturale e Danza Mediorientale

Indirizzo: -- Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento