...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Milano del 10-04-2013 > Mostre e Cultura > Mostra fotografica CHAMPIONS di Stefano Nicolini

Mostra fotografica CHAMPIONS di Stefano Nicolini

Mostra fotografica CHAMPIONS di Stefano Nicolini

 

 

a cura di Mariateresa Cerretelli

Dal 10 aprile al 1 maggio 2013
Inaugurazione 10 aprile ore 18.30
INGRESSO GRATUITO

Galleria Obiettivo Reporter
via Natale Battaglia, 34,
Tel 02 36598010
http://www.obiettivoreporter.com/

Orari: dalle 15 alle 19
Ingresso previa prenotazione all'indirizzo mail info@obiettivoreporter.org


COMUNICATO STAMPA

La mostra presenta con 28 fotografie a colori di medio e grande formato il lavoro che Stefano Nicolini dedica ai protagonisti dello sport internazionale.
È la brillante metafora di una possibile evoluzione umana della società globale.

L'autore annulla i volti e le identità degli atleti e, senza nessuna manipolazione, esalta la purezza e la sacralità del gesto atletico.
" Mi è sembrato il modo migliore per distogliere l'attenzione da ogni riferimento a vittorie e primati sportivi ma anche da scandali legati al doping, dal gossip mediatico, dai marchi degli sponsor e dallo scintillio del successo economico " spiega il fotografo romano.

Attraverso visioni sospese di corpi transitanti nella plasticità del movimento, Nicolini ricrea giochi di dinamismo astratto in una dimensione atemporale che preannuncia la nascita di un uomo nuovo.
I suoi atleti ritratti in mosso, ma non per questo meno incisivi nell'incertezza dei contorni e nella visione ondivaga, non annullano la penetrazione dello sguardo ma rafforzano l'incanto del dubbio e lasciano l'osservatore in una sala degli specchi senza alcun riferimento preciso, libero di dialogare con il tratteggio carismatico di ognuno dei soggetti ritratti. " I miei Campioni sono donne e uomini recuperati all'involuzione di una solitudine esistenziale e di un agire senza ideali che li aveva ridotti a umanoidi" precisa l'artista.

Il progetto Champions, iniziato con " Piscine" , immagini scattate in occasione dei Campionati Mondiali Roma 2009, è continuato nell'ambito di altre manifestazioni di alto profilo internazionale tra le quali i Mondiali di Ciclismo su pista del 2011 in Olanda, il Sei Nazioni 2011 per il rugby, gli Internazionali di Tennis, la Diamond Leagues per l'atletica leggera e il concorso ippico di Piazza di Siena a Roma.

Le opere fotografiche, firmate da Stefano Nicolini, dopo essere state esposte alla Richard Young Gallery e a Casa Italia a Londra durante i Giochi Olimpici del 2012 e all'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles nel marzo scorso, saranno in mostra nella galleria milanese di Obiettivo Reporter.


BIOGRAFIA AUTORE

Stefano Nicolini, nato nel 1960 a Roma, dove attualmente risiede, ha iniziato a viaggiare giovanissimo. A quindici anni contatta Giuseppe Tucci e Fosco Maraini, i più grandi orientalisti italiani, affascinato dalle loro esplorazioni nel Tibet ancora chiuso al turismo e nell' Asia più remota. A diciassette visita l'India, il Pakistan, il Nepal e l' Afghanistan poco prima dell'invasione sovietica.

Nel 1979 pubblica il suo primo reportage fotogiornalistico dalle isole Caroline che esplora per mesi a bordo di cargo locali, dopo averlo già fatto l' anno precedente. Alla leggenda dei Mari del Sud ritratta nello sperduto arcipelago micronesiano, dedica la prima mostra fotografica presentata alla Houston Gallery di Soho, New York, dove si trasferisce per un breve periodo nel 1983.

Conosce l'America del Sud nel 1987 con un lungo viaggio in Cile, che lo porta fino in Antartide. I reportages dal continente bianco e dal paese andino, realizzati con un solo apparecchio fotografico a focale fissa di 35 millimetri, ne formano l' occhio, obbligato a cercare per ogni scatto l' unica inquadratura efficace.

Stefano Nicolini è un autodidatta della fotografia. Dagli inizi della propria carriera firma i testi che accompagnano i suoi fotoreportages.

Nel 1987 apre a Roma il primo servizio al mondo di consulenza geografico turistica per viaggiatori professionisti e inizia a collaborare con alcuni dei nomi più affermati della fotografia naturalistica internazionale, con documentaristi e scrittori.

Nel 1989 raggiunge l'Argentina, dove soggiorna a più riprese nel 1992, nel 1994 e dal 1997 al 2008, dedicandogli una serie di volumi fotografici per gli editori Manrique Zago Ediciones, Editorial El Ateneo e Bifronte Ediciones, oltre a decine di reportages.

Le balene, fotografate negli oceani di tutto il pianeta, le regioni polari e subpolari e il Sud America diventano dai primi anni Novanta i principali soggetti dei suoi lavori, pubblicati con successo in Italia e all' estero. Non se ne distacca neanche dopo aver allargato gli orizzonti della propria fotografia ad altre latitudini e ad altri interessi.

Dal 1997 al 2008 decide di sospendere le esposizioni dei propri lavori in personali e collettive, interessato a dedicarsi interamente a fotografare e all' attività giornalistica.
Le immagini di Nicolini sono state pubblicate in libri e decine tra le più prestigiose testate in Italia e altri paesi tra i quali: Francia, Gran Bretagna, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Russia, Stati Uniti d' America, Cina, Corea, Australia, Brasile, Argentina.

Rientrato in Italia riprende l' attività espositiva con importanti mostre personali e con collettive che vedono la partecipazione di alcuni dei nomi più prestigiosi dell' arte contemporanea internazionale.


Dati Aggiornati al: Mon 08-04-2013 19:05:48

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Mercoledì 10-04-2013 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Obiettivo Reporter

Indirizzo: Via Natale Battaglia, 34 Milano

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento