Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Milano del 04-07-2013 > Musica e Spettacoli > BOXING HAMLET: INTERROGATORIO A ELSINORE

BOXING HAMLET: INTERROGATORIO A ELSINORE

 BOXING HAMLET: INTERROGATORIO A ELSINORE

 

 

PROGETTO AMLETO
Impulsi alla creatività giovanile. Generazione Amleto

BOXING HAMLET
un progetto di Milano Teatro Scuola Paolo Grassi
in collaborazione con Teatro Franco Parenti


INTERROGATORIO A ELSINORE
dopo la trappola per topi
di CARLOS MANUEL VARELA
Regia LUCIA MENEGAZZO
Con LUIGI MARIA RAUSA, MICHELE MARINIELLO, FEDERICA GARAVAGLIA, LORENZO FREDIANI
Ideazione e realizzazione ombre LUCIA MENEGAZZO
Traduzione FRANCESCA CLEMENTE, MARTINA DEL NEGRO, ARIANNA INTROINI, ANNA MORATO, ELISA PANTALEO - Master in Traduzione di Milano Lingue - ISIT
Supervisione alla traduzione a cura di GINA MANERI
Musiche Originali STEFANO SOARDO
Dramaturg GEORGIA MONTI

Ringraziamenti
TEATRO GIOCO VITA, FABRIZIO MONTECCHI, ROMEO MENEGAZZO, PIO MANZOTTI, ALICE CAPOANI, MATTIA FRANCO



" Mi sono chiesto cosa fosse successo agli attori di Amleto dopo aver recitato di fronte a re Claudio: da questa domanda è nato Interrogatorio a Elsinore" Carlos Manuel Varela

Carlos Manuel Varela (1940), vive a Montevideo dove lavora come drammaturgo, regista, pedagogo teatrale. Nella sua opera, ricorre il tema della memoria come atto di resistenza. Pluripremiato in patria e all'estero, il suo stile si allontana progressivamente dal realismo per indagare la relazione fra realtà e immaginazione.



Scrive " Interrogatorio a Elsinore" nel 1983, sul finire della dittatura nel suo paese, dopo anni di silenzio letterario. L'opera è stata rappresentata con successo di pubblico e critica in Uruguay e all'estero, mentre è novità assoluta per le sale italiane.



Nella stanza nella quale sono chiusi i due protagonisti, Attore e interrogatore, si scontrano la volontà di ricordare e quella di dimenticare, la fedeltà e l'inganno, le ombre di una memoria perduta e le immagini dei ricordi presenti. L'inchiesta diventa progressivamente una relazione simbiotica che, come in un sogno, mescola la vita, i desideri, la famiglia, il passato e il destino dei due protagonisti. Costante, come nell'Amleto, è il gioco fra realtà e rappresentazione, verità e menzogna. La scena è travolta da figure oniriche, proiezioni del mondo esterno, immagini e sogni.

Dati Aggiornati al: 30-06-2013 16:23:48

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 04-07-2013 alle 19:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro Franco Parenti

Indirizzo: Via Pier Lombardo, 14 Milano

Prezzo: 5.00

Link: Sito Web dell'evento