...un nuovo modo di condividere gli eventi che conosciamo...

> Home > Eventi a Milano del 29-03-2014 > Fiere, Sagre e Mercatini > MILANO TATTOO CIRCUS 2014 seconda edizione

MILANO TATTOO CIRCUS 2014 seconda edizione

MILANO TATTOO CIRCUS 2014 seconda edizione

 

 

SECONDA EDIZIONE
MILANO TATTOO CIRCUS
29-30 MARZO 2014
130mila volte NO TAV

Di fronte agli incessanti attacchi che la repressione attua contro chi sogna, lotta e combatte ogni giorno,
rilanciamo una nuova edizione della TATTOO CIRCUS.
Una due giorni in solidarietà con i recenti NoTav arrestati e con la campagna 130mila.
L'accusa di terrorismo che ha portato in carcere Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò segna un salto di " qualità" da parte dello stato che tenta di portarci alla resa, alla pacificazione, alla rinuncia di una quotidianità fatta di conflitto e azione.
La lotta NoTav ha colpito nel profondo e la feroce repressione che lo stato ha dispiegato in questi anni rappresenta l'atto esasperato di chi attacca per difendersi, per proteggere gli interessi speculativi dei potenti e riaffermare il proprio dominio in Val di Susa, messo in crisi dalla capacità di autorganizzazione, condivisione della lotta e assunzione collettiva delle pratiche.
Fermare la lotta in Val di Susa è impossibile perché la resistenza, non solo continua, ma cresce quale migliore risposta alle decine di arresti, denunce, provvedimenti di limitazione della libertà, fogli di via e intimidazioni sbirresche.
Oggi come ieri lo stato ci vuole isolati, spaventati e senza memoria.
Ieri, quando 11 anni fa (la stessa notte dell'omicidio per mano fascista di Davide " Dax" Cesare), le forze dell'ordine si sono scagliate con feroce violenza contro i compagni accorsi all'ospedale San Paolo preoccupati per gli amici accoltellati.
Il processo farsa per fatti del San Paolo si conclude nel 2009 con l'assoluzione delle forze dell'ordine e la condanna dei compagni imputati a 20 mesi di carcere e un risarcimento di 130mila€.
Dal 2011 scatta il pignoramento mensile di 1/5 dello stipendio, trasformando così la condanna ad una persecuzione a vita.
La repressione ha dei costi, immediati e che si protraggono nel tempo, in questo caso a vita,
per questo oltre alla solidarietà politica è necessaria quella materiale.
Un benefit che unisce lotta e allegria, dove i tattoo e gli interventi saranno alternati e scanditi da cene, birra e musica. Per la cucina avremo l'appoggio solidale del gruppo vegan antispecista " Farro & Fuoco - Alimenta il conflitto" , che avrà cura di proporre piatti a prezzi popolari senza incorrere nello sfruttamento di individui, umani e non umani.
Due giorni per stare insieme, confrontarsi e stringere legami,
quei legami che ci rendono forti di fronte alla solitudine e l'isolamento a cui tentano di portarci.
UNITED WE STAND!!!
130MILA VOLTE NO TAV!!!
www.daxresiste.org
csa-baraonda.noblogs.org


Dalle 11:00 alle 17:30 TATTOO
dalle 17:30 alle 21 Dibattiti e proiezioni video
dalle 21 Cena e Dj-set


SABATO 29
Diritto alla Resistenza
interverranno:
Avv. Stefano Bertone
" Alta velocità nel diritto 'No Tav': aggiornamenti processi "
Avv. Emanuele D'Amico
" IL DIRITTO DI CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE IN VALSUSA "
Maria Teresa Messidoro
" Il diritto di resistenza nelle lotte e nelle costituzioni
latinoamericane "
SABOTARE PER ESISTERE
Intervento di alcuni compagni degli arrestati
Presentazione video " Fermarci è impossibile " durata 80 minuti
trailer: http://www.youtube.com/watch?v=ElIjravW9Dc


DOMENICA 30
Associazione ACAD
Presentazione
dell' Associazione Contro gli Abusi in Divisa
interverranno:
Domenica Ferrulli e Lucia Uva

Proiezione del video:
" Nei secoli fedele"

Dati Aggiornati al: 19-03-2014 09:24:29

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Fiere, Sagre e Mercatini

Quando: Alle 11:00 dal 29-03-2014 al 30-03-2014
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Sab - Dom

Dove: CSA Baraonda

Indirizzo: via Pacinotti Segrate

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento