...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Milano del 10-05-2014 > Altro... > Masterclass: Rotazioni e Torsioni

Masterclass: Rotazioni e Torsioni

Masterclass: Rotazioni e Torsioni

 

 

Fra tutti i movimenti proposti dallo yoga, la rotazione e la torsione sono tra i più caratteristici e sono spesso presenti in molte asana.

Letteralmente una rotazione è il movimento di un corpo che gira intorno all'asse passante per il baricentro, una torsione invece è la deformazione di un corpo solido attorno a un asse.

Nella vita quotidiana effettuiamo questo movimento essenzialmente quando ci giriamo per guardare qualcosa al di fuori del nostro campo visivo, per esempio facendo retromarcia in auto.

Simbolicamente è l'espressione di un cambiamento di orientamento, di un " volgersi" verso qualcosa o qualcuno che prima non era visibile.

In molte asana ritroviamo entrambi questi aspetti. Limitandoci alla colonna vertebrale, abbiamo rotazione nel movimento di ogni vertebra rispetto a quelle adiacenti e torsione di tutte le strutture muscolari, viscerali e legamentose interessate.

I dischi intervertebrali della colonna non vengono irrorati dai vasi sanguigni, a parte per i primi anni di vita dell'individuo, ma traggono il proprio nutrimento essenzialmente per osmosi dai letti capillari che lo circondano; allo stesso modo essi eliminano le sostanze di rifiuto. Questo meccanismo viene attivato dai cambi di pressione all'interno del disco, generatisi durante i movimenti della colonna. Infatti in caso di rotazione e torsione della colonna vertebrale, si produce tra vertebre contigue una leggera compressione del disco intervertebrale con conseguente decompressione nel momento di ritorno alla posizione iniziale.

Una mobilizzazione può quindi essere molto salutare, a condizione che si realizzi senza carico eccessivo e nel rispetto della mobilità naturale dell'articolazione.
Si può inoltre ipotizzare un'azione simile sui visceri contenuti nella cavità addominale: in caso di torsione del tronco, infatti, la pressione interna aumenta. Non a caso i testi tradizionali dello Hatha Yoga parlano di azione sul " fuoco gastrico" , nella descrizione di alcune posizioni classiche di torsione come Marichyasana e soprattutto Matsyendrasana. In questi due esempi, l'azione di compressione viscerale è accentuata dalla pressione che la coscia esercita appoggiandosi sulla parete addominale.

Nel nostro corpo possiamo ritenere si cristallizzino - sotto forma di rigidità, resistenze o blocchi - le esperienze vissute, soprattutto quelle dotate di forte impatto emotivo, producendo costrizioni e condizionamenti che progressivamente limitano la libertà di movimento, fisico ma anche psichico.
La mancanza di rotazione corrisponde a una perdita della libertà di decisione, a un imprigionamento nei condizionamenti e nelle abitudini del passato.
Possiamo praticare quindi le posizioni di rotazione e torsione con lo stato d'animo di ridare la libertà necessaria alla nostra colonna vertebrale e - soprattutto - di riappropriarci del nostro " libero arbitrio" .

Inoltre le torsioni e le rotazioni permettono di mobilizzare i diversi tratti della colonna vertebrale, mantenere il collo e la schiena morbidi ed elastici, prevenendo dolori e rigidità ed alleviando i mal di testa ed esercitano un benefico massaggio sugli organi interni.

Simbolicamente, le torsioni ci insegnano a diventare flessibili, sviluppando la capacità di guardarci intorno in tutte le direzioni, pur mantenendoci allungati verso l'alto sul nostro asse centrale. Anzi, rimanere allungati verso l'alto è condizione essenziale perché esse siano efficaci e benefiche.

Sappiamo che quello che accade nel corpo trasforma la mente, quindi quale occasione migliore per stimolare la nostra flessibilità e la nostra capacità di entrare e uscire da qualcosa di " contorto" senza perdere il nostro centro?

Ricordiamoci l'importanza della simbologia che dal tappetino ci porta alle cose delle vita.......

Tratto da un articolo di Claudio Conte (yoga Journal)

Dati Aggiornati al: 30-04-2014 00:01:13

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 10-05-2014 alle 10:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Ctyoga

Indirizzo: -- Milano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento