Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

MAGAZZINI GENERALI



Indirizzo: Via Pietrasanta 16 - Milano

Telefono: +39 02 5393948 - +39.346.3005646

MAGAZZINI GENERALI

LA STORIA

UNO SPAZIO CHE CREA MODE/ TENDENZE CHE VA AL DI LÀ DEL CONCETTO DI STRUTTURA DANDO UN NUOVO APPROCCIO ALLA FILOSOFIA DEL TEMPO LIBERO.
UN LUOGO DEDICATO ALLA MUSICA DI QUALITA' CON LO SGUARDO RIVOLTO ALLE NOVITA' DEL PANORAMA MUSICALE MONDIALE.

I Magazzini Generali sono una realtà unica nel suo genere, la prima in assoluto in Italia. Inadeguato, quindi, parlare di semplice location. Più appropriatamente si potrebbero definire spazio multimediale dove tutti i sensi possono essere stimolati, superando le caratteristiche barriere del locale in senso canonico.
Il locale nasce a Milano nell'autunno del 1995 all'interno di un complesso di magazzini dei primi del '900 serviti e raccordati alle Ferrovie dello Stato. Tra i numerosi spazi presenti in quest'area è stato scelto, per realizzare il locale, un vecchio deposito degli anni '30. Il suo sviluppo è su due piani. Un grande main floor di 1000 mq dove è presente un palcoscenico di 100 mq, un lungo bar di 18 metri, una pista da ballo di 200 mq e un soppalcozone che ospita divani, tavolini e sedie.
Uscendo dai Magazzini, l'impressione è di tornare indietro negli anni. Le file di capannoni un tempo adibiti ad attività artigianali e a deposito merci per la vicina ferrovia, sono stati recuperati e ospitano attualmente nuove attività produttive, il cui prodotto finale è un nuovo approccio culturale alla filosofia del tempo libero.Innumerevoli continuano ad essere i riconoscimenti.

Magazzini Generali è stato realizzato pensando ai locali di una metropoli internazionale creando uno spazio per il divertimento, che coniuga musica e cultura differenziandosi anche in questo dalle discoteche tradizionali e che ha portato il locale a diventare un punto di riferimento per la scena internazionale.


Dal 2001 al 2005 sono stati la location settimanale della diretta dei concerti di Radio Due Tra i molti artisti che si sono esibiti dal vivo sul palco dei Magazzini ricordiamo: Gotan Project, Roni Size, Rapture, Coldcut, LCD Soundsystem, Air, Roisin Murphy, Mattafix, mentre dietro la consolle grazie alla leggendaria club night Jetlag sono passati dj del calibro di Laurent Garnier, Dimitri From Paris, Deep Dish, Carl Cox e decine di nomi provenienti dall'avanguardia della musica elettronica che esploderanno negli anni successivi.
Nel 2005 i Magazzini Generali hanno vinto il premio MTV Clubbing, best club 2005.


2007_ A NEW ERA
Nel 2007 i Magazzini Generali tornano a nuova vita grazie alle premurose cure di uno dei protagonisti della nightlife milanese, Daniele Orlando. Dopo sei anni dedicati con passione alla musica in qualità di direttore del Rolling Stone, locale che ha fatto la storia nel panorama musicale italiano, Orlando assume la direzione dei Magazzini Generali, portando con sè tutta la sua esperienza e le sue capacità gestionali.

Ad affiancarlo Gianpaolo Agosta, figura storica nel panorama dei servizi per gli eventi musicali con un'esperienza di oltre 15 anni nell'organizzazione e gestione delle attività di accoglienza e sicurezza correlate a manifestazioni con elevatissima affluenza. I Magazzini Generali possono così avvalersi del prezioso aiuto delle sue conoscenze logistiche e organizzative.

Il primo grande intervento della nuova direzione ha donato ai Magazzini Generali un nuovo look, la location è stata soggetta durante l'estate a una ristrutturazione globale nel rispetto della struttura e dell'immagine preesistenti. I Magazzini Generali inaugurano nel 1995, quando in quella parte di zona Ripamonti non sorgeva ancora niente: ora vicino al club ci sono case, scuole, uffici ... una vera e propria città, la cui nascita ha comportato l'obbligo di un pesante adeguamento tecnologico e funzionale del club. Nel rispetto dello spirito del locale l'Architetto Daniele Beretta ha aggiunto un nuovo piano accessibile al pubblico tramite due scalinate, ha modificato il palcoscenico, i bagni e i camerini; inoltre è stato finalmente realizzato un importante impianto di condizionamento dell'aria i cui condotti di distribuzione lucidi e lasciati a vista, sottolineano il nuovo aspetto high- tech del locale. Terrazzi, passerelle e balconate sono stati creati per consentire di vivere i "Magazzini" in ogni punto della sala e realizzare una nuova macchina da spettacolo. Un re-opening di uno dei locali più di tendenza dell'ultimo decennio pronto a consolidare il proprio status.

Dal palco, al soppalco (che è stato ampliato e reso agibile con una capacità di 350 persone ca), dalla consolle ai bar, dai bagni all'impianto di aria condizionata, il restyling ha interessato entrambi i livelli.
La direzione artistica è affidata allo storico dj resident Lele Sacchi, grazie al quale la programmazione musicale dei Magazzini Generali aveva acquisito lo status internazionale che tutti conoscono.

Chemical Brothers, Sven Vath, Ricardo Villalobos, Miss Kittin, Tiga, David Guetta e decine di altri superstar dj's sono solo alcuni dei nomi che in consolle ai Magazzini sono di casa, ma anche la crema del sottobosco mondiale e nazionale, segno che da sempre distingue questo loalce, che nonostane la statura continua a fare ricerca nell'underground.
Inoltre il palcoscenico di ben 100 mq in questi anni d'attività ha ospitato concerti/presentazioni/anteprime musicali/feste/eventi/spettacoli teatrali, ricordiamo i live di band come Franz Ferdinand, Kaiser Chiefs, Hot Chip, Charlatans, Battles, TV On The Radio, Devendra Banhart, Emiliana Torrini, Pendulum, Black Keys ed eventi legati a brand multinazionali da Nokia a Nike, da Nissan a Mondadori, passando per Chanel e Coca Cola, Tim e decine di altri.

PROSSIMI EVENTI

Domenica 18-12-2016 Alle 21:00

Sabato 01-04-2017 Alle 20:30