...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

Circolo Anarchico Ponte Della Ghisolfa



Indirizzo: Viale Monza 255 - Milano

Telefono: XXXXXXXX

Circolo Anarchico Ponte Della Ghisolfa

Fondato il 1° maggio 1968, allora aveva come animatore ed attivista più conosciuto il ferroviere Giuseppe Pinelli. Questi, nel 1965, era già stato fra i promotori del Circolo Sacco e Vanzetti di viale Murillo, che poi, nel 1968, si trasferì in piazzale Lugano prendendo il nome di circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa.

entrataPonteI suoi primi mesi di vita vedono il circolo inserito nelle lotte operaie e studentesche, in particolare i primi Comitati unitari di base (CUB) dell’Azienda Trasporti Municipali, organismi di lavoratori che non si riconoscevano nei sindacati, perché troppo moderati, si ritrovano nella sede del Ponte.

Tra i frequentatori del circolo c’è Pietro Valpreda accusato ingiustamente di essere coinvolto nella strage di Piazza Fontana. In seguito all’arresto di Pietro Valpreda e la defenestrazione di Giuseppe Pinelli dalla questura di Milano, il circolo si impegna nella campagna di controinformazione per la liberazione del primo e per dimostrare l’assassinio del secondo. In quel contesto, nella primavera del ’70 si costituisce la redazione che darà vita alla rivista anarchica “A-rivista”.

barPonteDopo essere stati sfrattati da Piazzale Lugano, dal ’76/’77 la sede del circolo si è trasferita in viale Monza n. 255, dove si trova anche attualmente.

PROSSIMI EVENTI

 

Non sono presenti eventi futuri per questo luogo