Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Torino del 03-11-2016 > Musica e Spettacoli > ‘Solchi Sperimentali Italia’ - Fest

‘Solchi Sperimentali Italia’ - Fest

‘Solchi Sperimentali Italia’ - Fest

 

 

Ingresso Up To You

‘SOLCHI SPERIMENTALI ITALIA’
Giovedì 3 novembre 2016

“Solchi Sperimentali Italia” è un libro edito di Antonello Cresti ed edito da Crac Edizioni nell’Ottobre del 2015. Dedicato alle “musiche altre” apparse in Italia dal 1967 ad oggi ed impreziosito da 170 interviste esclusive, l’ampio volume è stato salutato da un vasto consenso di critica e pubblico, tanto da portare l’autore a presentare il testo in ben 40 occasioni pubbliche nei primi sei mesi, spesso con risposta di pubblico notevolissima. In molte occasioni sono stati attivamente coinvolti artisti (presenti o meno sul libro) che potessero arricchire in maniera performativa tali occasioni e recentemente si è giunti alla creazione di veri e propri minifestival, con 5 esibizioni per sera, tenutesi a Milano (Masada) e Roma (Fanfulla). Il 18 Giugno p.v. il libro diverrà anche il pretesto per una serata-tributo a Claudio Rocchi, con 12 esibizioni previste. Lo scopo delle serate è valorizzare, nella maniera più trasversale possibile, il tesoro delle “musiche altre” presenti in Italia a livello locale, cercando di unire pubblici differenti per età ed interessi di partenza. Le serate sono state per ora filmate con l’intenzione di produrre prossimamente un DVD da associare al libro in modo da completarlo sotto l’aspetto audiovisivo.

WUORNOS AILEEN BANDE

A SUCCESSION of Noise, Images, live Performance, Futurist Texts, Analog Sounds ......SYSTEMATIC USE OF VIOLENCE, ..... as a means of expression,

LIVE ACT about the state terrorism, terrorism, new poverty, nationalism and the economic powers, obsessions practically,
VIOLENCE
MADNESS
LOVE
MURDER
HATE
BLOOD
DADA
POWER
SLAVES
WAR
LIFE
DEATH
AUDIO
SOUND
NOISE
POETRY
FUTURISMO
IN SHORT WORDS

TERROR
ACT OF VIOLENCE AGAINST SOCIETY
www.wuornos-aileen.org
https://www.facebook.com/profile.php?id=100007854199210&fref=ts

LUCA SIGURTA’

Luca Sigurtà compone musica elettronica fin dai primi anni duemila e Warm Glow è il suo nuovo disco: una registrazione che segna un altro importante passo nel suo percorso musicale interessante e molto personale. Il noise elettronico ed emozionale di Luca è diventato parte di una miscela con ritmiche lente e delicati sintetizzatori analogici: una sorta di trip-hop ambient molto personale; melodie con una sensazione di malinconia originale e ottimi suoni analogici/digitali mostrano tutto il potenziale della sua musica.

https://lucasigurta.com/
https://soundcloud.com/sigurta

ARTICO CVLTO
Formerly Norðurljós (‘Northern Light’, the so called ‘Aurora Borealis’ in icelandic language), Artico Cvlto is a Turin duo including the freelance photographer Stefano Oflorenz and Dario Neri, mastermind of dark-ambient one-man project SKR.
Deep electronics, cosmic trails and a little bit of noise with the only purpose of turning Northern Europe’s geysers and frozen glaciers majestic power into music, or we could better say into unconventional sounds. Artico Cvlto, started by Stefano and Dario in 2014, is a full multi-media project including cosmic and dark-ambient music, visuals and photography. The main future target is going on realizing sound-visual performances in unconventional location, such as churches and art-exhibitions.

PAST LIVE SETS:
Torino - Border Club
Genova - Sant’Agostino Monastery
Genova - Wolfsoniana Modern Art Museum
Torino - MUFANT Museum of Science Fiction
Torino - Torino Psycho Electronic Festival
Torino - Padiglione 14 (with Gerstein)

FACEBOOK: http://m.facebook.com/articoculto/
DISCOGRAPHY: https://www.discogs.com/it/artist/4827336-ARTICO-CULTO

GERSTEIN
Maurizio Pustianaz durante la sua avventura sonora iniziata nel 1984, ha
dimostrato di essere, tra gli artisti di una certa area espressiva, quello dagli
orizzonti espressivi probabilmente più ampi, capace di non autorelegarsi
ad un unico ambito creativo, e reinventarsi spesso, con risultati invariabilmente
molto buoni e abbracciando in tempi più recenti anche una
ipotesi di musica pianistica dalle strutture melodiche più tradizionali, ma
animata dalla medesima sensibilità oscura degli esordi. Nel solco aperto
dalla ondata esoterica inglese dei primi ottanta, soprattutto dai primissimi
Current 93, Gerstein sembra incarnare una prospettiva molto personale,
in cui tesi affreschi orrorifici classicheggianti riescono a unire in un’unica
sintesi la ruvidezza harsh industrial con parti suonate e stratificazioni sonore
dall’evidente sapore ritualistico. Le monolitiche spirali di
suono, fortemente differenziate, sono capaci di evocare il frastuono industriale,
e subito dopo di riportare ad una atmosfera arcana, dai tratti persino
psichedelici. L’effetto è quello dei lavori ritual ambient nella loro essenza
più intima, sui quali è stata deliberatamente innestata una componente di
rumore, creando una alternanza di registri dai profondi effetti ipnotici.
La componente pianistica diviene preponderante, in una sorta di sonata
lo-fi, tra dimensione orrorifica e percussivismo rituale.
La grande curiosità di questo artista è senza dubbio sottolineata anche
dalla molte delle collaborazioni intraprese con vari personaggi della scena
nazionale, dimostrando una necessità di affrancamento dalle logiche di
auto ghettizzazione davvero ammirabile.

Dati Aggiornati al: 16-10-2016 16:18:49

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 03-11-2016 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: BLAH BLAH

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento