Il tempo manca solo a chi non ne sa approfittare. Gaspar M. de Jovellanos

> Home > Eventi a Torino del 29-01-2013 > Musica e Spettacoli > Le Variazioni Goldberg suonate e raccontate da...

Le Variazioni Goldberg suonate e raccontate da Ramin Bahrami e Sandro Cappelletto

Le Variazioni Goldberg suonate e raccontate da Ramin Bahrami e Sandro Cappelletto

 

 

Accademia di Musica, Sala Patrizia Cerutti Bresso - ore 21.00
Le Variazioni Goldberg suonate e raccontate da Ramin Bahrami e Sandro Cappelletto
Johann Sebastian Bach

" Quella notte a Lipsia, quando l'ambasciatore russo, malato di insonnia, chiede a Bach di riuscire lì dove i medici hanno fallito.
Farlo finalmente dormire, donargli di nuovo il balsamo del riposo.
Bach accetta la sfida, come cinque anni prima, a Madrid, aveva fatto Carlo Broschi Farinelli con Filippo IV di Borbone: lì la voce, qui il suono di un cembalo.
Sempre, una ninna-nanna per le orecchie di un nobile al quale l'assenza del sonno sta per far perdere la ragione.
Sarà la musica a salvarli, ma il genio non è soltanto un medico.

L'Aria iniziale, così calma, così ordinata, senza apparenti pretese - non farà così anche Beethoven con le Variazioni Diabelli? - è la chiave d'ingresso alle 30 porte di un labirinto sempre eguale, sempre diverso. 27 volte sol maggiore, 3 volte sol minore. Variare poco per cambiare sempre.
J. S. Bach aveva dichiarato le sue intenzioni già nel titolo: " Aria con diverse variazioni per clavicembalo a due registri" .
Di variazione in variazione, la ninna-nanna diventa un'enciclopedia della musica, delle " forme" musicali del Settecento. E lui sa come tirarti dentro, come non farti più uscire, come incantarti.
Un pianista, Ramin Bahrami, e un narratore, Sandro Cappelletto.
L'esecuzione integrale delle Goldberg - Johann Gottlieb Goldberg era il sonnifero, pardon, il clavicembalista di fiducia dell'ambasciatore, ed è stato lui ad avere per primo il folle piacere di suonarle, di battezzarle - è intervallata da alcuni, brevi interventi di racconto. Per entrare in quella corte, in quelle notti insonni, e sopratutto nella mente di Bach, che trasforma una commissione perfino insultante - " Fammi dormire!" - in un prodigio, che oggi ci fa piuttosto perdere che ritrovare il sonno.
Felicemente."





Dati Aggiornati al: Wed 09-01-2013 14:25:13

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 29-01-2013 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Accademia della musica

Indirizzo: Viale Giolitti 7 Pinerolo

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento