Tutto il resto non è vita, ma tempo. Il tempo si butta via, la vita si vive. Seneca

> Home > Eventi a Torino del 10-01-2015 > Musica e Spettacoli > MICHEL GODARD e GAVINO MURGIA live @ FOLKCLUB

MICHEL GODARD e GAVINO MURGIA live @ FOLKCLUB

MICHEL GODARD e GAVINO MURGIA live @ FOLKCLUB

 

 

Concerto e masterclass per un duo straordinario fra antico e moderno
Un duo eccezionale, un incontro di sublime bellezza tra la sensibilità di Godard, che affonda le sue radici nella musica medievale e barocca e l'espressività di Murgia, che trae forza dall'ancestrale tradizione sarda. Tuba e serpentone per Godard, sax e voce per Murgia, sono rispettivamente le due facce, moderna e antica, delle loro personali poetiche musicali. Due artisti in bilico tra antiche tradizioni e anelito di modernità e innovazione musicale. E se non bastasse un concerto che si preannuncia memorabile, Michel Godard e Gavino Murgia propongono anche una masterclass imperdibile, dedicata ai musicisti e incentrata sulla musica d'insieme. Un'occasione unica di attingere a due scrigni inesauribili di sapienze e sensibilità musicali.
Michel Godard. Nato nel 1960 nei pressi di Belfort, si impone precocemente sulla scena musicale come virtuoso di tuba, perseguendo una carriera sempre in bilico tra jazz e musica classica. È oggi uno dei più importanti bassotubisti e serpentonisti nel mondo del jazz e della musica improvvisata. Michel Godard è straordinario sotto tutti i punti di vista: una tecnica mozzafiato legata a una musicalità raffinatissima gli permette di rendere delicati i suoi strumenti, gravi per antonomasia. Godard è anche bassista e compositore. Nel 1979 ha scoperto il serpentone, antenato della tuba, aprendo così il suo repertorio alla musica antica. Dal 2002 Michel insegna il serpentone al C.N.S.M di Parigi, e in varie masterclass in giro per il mondo. Godard si è esibito e ha registrato con gli ensemble più diversi, dall'Orchestre Philarmonique de Radio France all'Arban Chamber Brass Orchestra, dal Bagad di Quimperlé a Alpha Blondy. Collabora sovente con artisti come Michel Portal, Louis Sclavis, Henry Texier.
Gavino Murgia. Nato a Nuoro, incomincia la sua formazione musicale sul sax alto a 14 anni. All'inizio sviluppa un'intesa attività musicale con gruppi di musica leggera e nell'ambito delle produzioni teatrali. Poi il jazz attira fatalmente la sua attenzione. Collabora con diversi ensemble ed è invitato nei più importanti festival internazionali (Polonia, Austria, Spagna, Finlandia, Svizzera, Germania, Francia, Russia, Africa del sud, Cuba, USA…). Gavino si esibisce regolarmente con Mal Waldron, Rabih Abou Khalil, Paolo Fresu, Don Moye, Gianluigi Trovesi, Michel Godard, Pietro Tonolo, Djivan Gasparian, Sainko Namtcylak, Al di Meola e moltissimi altri. Murgia conduce un intenso lavoro di ricerca sulle particolarità musicali della sua isola di origine, la Sardegna, in particolare l'uso tradizionale della voce “a tenores” nel contesto della musica attuale. Ha registrato numerosissimi dischi in formazioni che vanno dal duo all'orchestra.
Provenendo dalla tradizione sarda dei pastori, la voce di Gavino Murgia oltrepassa i limiti umani e ci porta lontano dai cammini troppo frequentati, nella bellezza profonda delle sue note gravi.
Sul palco del FolkClub lo straordinario duo formato da Michel Godard (basso tuba e serpentone) e Gavino Murgia (sax e voce)
La masterclass: Jazz e musica antica – jazz e musica tradizionale.
Michel Godard e Gavino Murgia propongono un lavoro imperniato sulle loro composizioni e sui loro universi sonori. Incentrata sulle musiche antiche, “colte” e tradizionali, la masterclass si indirizza a tutti gli strumentisti e i cantanti che abbiano già una certa pratica dell'improvvisazione o che intendano partire alla scoperta di questo ricchissimo universo musicale. Un lavoro sulle musiche modali e sul loro sviluppo su ritmiche e armonie attuali che permetterà a ognuno, indipendentemente dal suo livello di partenza, di sviluppare il suo proprio senso della melodia e trovare il proprio cammino tra antico e moderno.
Quando: da giovedì 8 a sabato 10 gennaio, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.
Dove: FolkClub, via Perrone 3 bis, Torino
Quanto: 150 euro
Iscrizioni entro il 6 gennaio a booking@folkclub.it, info 347-6475525

Dati Aggiornati al: 23-12-2014 13:22:26

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 10-01-2015 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: FolkClub

Indirizzo: Via Ettore Perrone 3 bis Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento