...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Torino del 14-02-2015 > Musica e Spettacoli > Orlando Julius & The Heliocentrics Live

Orlando Julius & The Heliocentrics Live

Orlando Julius & The Heliocentrics Live

 

 

::: ORLANDO JULIUS & THE HELIOCENTRICS :::

General Store - Scuola Holden
Piazza Borgo Dora 49, Torino
H. 21.00

PRIMA REGIONALE


Orlando Julius, antesignano dell’afrobeat, mentore e indiscutibile fonte d’ispirazione nei primi anni ’60 di un giovane Fela Kuti, incontra lo psychedelic-combo londinese degli Heliocentrics.
Il sassofonista nigeriano ha riarrangiato, rielaborato e inciso sue composizioni risalenti agli anni ’60 e ’70, tutti brani inediti, mai incisi e mai pubblicati prima, insieme al collettivo diretto da Malcom Catto, maestro del ‘cosmic jazz’ e del funk psichedelico. Jaiyede Afro, uscito per la Strut Records a settembre, è stato accolto da critica e pubblico come un album superlativo e si pone come uno dei lavori più freschi e interessanti degli ultimi tempi. Come nelle precedenti memorabili collaborazioni con Mulatu Astatke e Lloyd Miller, gli Heliocentrics spingono il suono di Orlando Julius verso nuove e progressive direzioni, mantenendo l’originale grinta dei suoi primi lavori e aggiungendo tocchi psichedelici e nuovi imprevedibili arrangiamenti.
Non poteva che scaturirne un tour europeo imponente come quello che ha preso il via da Londra il 22 gennaio, e che arriverà anche in Italia per ben quattro date a partire da Roma il 12 febbraio, e poi nell’ordine Bologna, Torino e Milano. Un’occasione unica per goderne anche dal vivo e chissà quando, e dove, questo straordinario gruppo di musicisti si ritroverà di nuovo insieme sul palco. Anche per questo la tournèe di febbraio, è certamente da non perdere.

The Heliocentrics è il collettivo britannico diretto da Malcom Catto, tra i migliori batteristi europei
e già celebrato per e sue collaborazioni con DJ Shadow, Madlib/Yesterday New Quintet, Quantic
Soul Orchestra etc, ed è coadiuvato da Jack Yglesias più un ensemble di ottimi musicisti. Nel 2007
The Heliocentrics sono usciti con il primo album “Out There”, pubblicato dall’etichetta di culto
Now Again/Stones Throw. Un album d’esordio davvero fulminante per la critica e pubblico, in cui
sapori jazz si mescolano ad atmosfere psichedeliche ante-litteram, il tutto con una cura dei dettagli
ed un gusto per gli arrangiamenti unico. Sotto l' influsso di stelle black quali James Brown e Sun
Ra, ma anche di compositori come Ennio Morricone e David Axelrod, il collettivo inglese mette a
segno un colpo gobbo! Nell’Aprile 2008 incontrano Mulatu Astatke con cui si esibiscono per un
mitico concerto al Cargo di Londra, da li hanno deciso di dare un seguito all’incontro. Dalla
collaborazione, lo scambio di idee e dall’apporto delle differenti esperienze artistiche sono nati i
brani che compongono il pluripremiato album “Inspiration Information" (2009 – Strut Records /
Stones Throw). Album che a distanza di cinque anni è ancora nel cuore di moltissimi. Nel 2010 la
Strut Records pensa ancora a loro per un'altra grande collaborazione: quella tra The Heliocentrics ed
il maestro jazz, etno-musicologo e multistrumentista Lloyd Miller, creando un album irresistibile di
jazz, arrangiamenti orientaleggianti e psichedelia, sapientemente diluito in dodici splendide tracce.
Dopo un lungo lavoro in studio, nel 2013 gli Heliocentrics tornano con “13 Degrees of Reality”
pubblicato da Now Again Rec. , album che spinge l’evoluzione del loro suono psychedelic funk e
cosmic jazz verso l’esplorazione di nuove possibilità creative attraverso influenze di musica Latina
e Africana, già presenti nel loro DNA artistico. Il 2014 è un anno super prolifico per the
Heliocentrics, infatti pubblicano in Estate l’album collaborativo con una delle leggende di tutti i
tempi della musica Nigeriana, Orlando Julius Ekenobe (antesignano di Fela Kuti e dell’Afrobeat),
dal titolo " Jaiyede Afro” e pubblicato da Strut Rec. Come nelle precedenti memorabili
collaborazioni con Mulatu Astatke e Lloyd Miller la band spinge il suono di Julius verso nuove,
progressive direzioni, mantenendo l'originale grinta dei suoi primi lavori e aggiungendo tocchi
psichedelici e nuovi imprevedibili arrangiamenti.

Ticket:
InfoPiemonte-Torinocultura
Via Garibaldi 2, Torino
torinocultura@comune.torino.it
www.vivaticket.it

Info:
Tomaso Boyer
Ufficio Stampa - Musica 90
tomaso@musica90.net
3389167144
www.musica90.net

Dati Aggiornati al: 30-01-2015 09:34:45

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 14-02-2015 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Scuola Holden

Indirizzo: Corso Dante 118 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento