...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Torino del 13-03-2015 > Altro... > LA CURA DEL GIOCO Abbattere le barriere con il...

LA CURA DEL GIOCO Abbattere le barriere con il teatro

LA CURA DEL GIOCO  Abbattere le barriere con il teatro

 

 

Seminari intensivi (ma non troppo) di teatro, ascolto e ricerca dei propri stati emotivi ed energetici.

Nuovi strumenti relazionali per gli operatori sanitari e non solo

Attraverso la pratica di esercizi del teatro che mettono in moto il coraggio nel superamento dei propri limiti, la fiducia nell’altro e la necessità di un lavoro condiviso ci riappropriamo della nostra capacità di gioco. Con leggerezza e divertimento possiamo scoprire nuove e più intense qualità di ascolto e condivisione e una più autentica maniera di presentarci al mondo e a chi ci sta intorno.

Per info: segreteria@formazione-sanitaria.it
011 9663700

1. Ascolta
la mia voce come ponte tra me e gli altri.

La nostra voce è legata indissolubilmente ai bisogni primari della nostra vita. Uno strumento che in maniera efficace ci relaziona al mondo intorno a noi. Cresce con noi, è in continuo cambiamento.Proveremo ad ascoltare le nostre voci, a capire quando le usiamo come uno strumento di verità, o come maschera, per mentire, e se mascherarle ci porta a incontrare un’altra verità forse più profonda.
13 marzo ore 19.30-23.30
14 marzo ore 10-18

2. In altre parole
Rivivere e rielaborare l'esperienza attraverso un testo

Come passo dall’esperienza e dall’improvvisazione teatrale a una elaborazione razionale e testuale? Come traduco le mie sensazioni in parola? So esprimere verbalmente o nella scrittura quello che attraverso e ciò che mi attraversa?
Il teatro insegna a trovare il punto d’incontro profondo, il “collante” tra la parola da dire e il mio modo di esprimerla, il perché la dico. Si tratta della ricostruzione del rapporto tra una parola “nero su bianco” e la nostra interpretazione. Della ricerca della parola giusta per me.
27 marzo ore 19.30-23.30
28 marzo ore 10-18

3. Sorridiamoci su
Il ritmo vitale. I vari stadi dell'energia. dal tragico al clown.

Quando recito o gioco, più parti di me si mettono in movimento, e generano un processo creativo. Il tentativo del percorso è quello di mettersi in contatto con queste parti, esaminandone i ruoli, i compiti, i colori. Il gioco, presente sempre nei bambini, è alla base del lavoro e permette di costruire in libertà opportunità creative. Il mio corpo genera energia, così come la mia azione, le mie emozioni e i miei pensieri. Gestire questa energia significa innanzitutto conoscerla, imparare a osservarla senza giudizio. Ciò ci consente di raggiungere più velocemente un obiettivo, nel nostro caso un sorriso.
10 aprile ore 19.30-23.30
11 aprile ore 10-18

4. Dove sono?
Io nello spazio sociale e privato

Come mi muovo? Dove finisce il mio spazio e dove inizia quello dell’altro? Quando e come lo posso valicare, fisicamente e con la voce? In quale spazio io mi trovo bene.
Lo scopriremo insieme attraverso i primi passi dentro un laboratorio teatrale.
Con giochi di gruppo, a coppie, da soli, esploriamo il nostro spazio vitale e la varietà e ricchezza degli spazi umani che ci circondano.
17 aprile ore 19.30-23.30
18 aprile ore 10-18

Dati Aggiornati al: 05-03-2015 08:33:58

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Venerdì 13-03-2015 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: VILLA IRIS Formazione

Indirizzo: VIA CESARE PAVESE 12 Pianezza

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento