Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Torino del 20-03-2015 > Musica e Spettacoli > COLORS EVENTI -Concerto " Beatles in...

COLORS EVENTI -Concerto " Beatles in acoustic show"

COLORS EVENTI -Concerto " Beatles in acoustic show"

 

 

The Treatles
in
" Beatles in acoustic show"

Il trio di chitarristi torinesi propone una rilettura acustica del loro repertorio con armonizzazioni corali e arrangiamenti orchestrali annessi, cosa che rappresenta una vera e propria sfida!


The Treatles nascono nella tarda primavera del 2011 grazie all'unione di tre chitarristi cantanti attivi nella scena musicale cittadina e nazionale da molti anni. Silvio Ferro, Daniele Li Bassi, Alberto Rubatti hanno in comune la passione per i Beatles che li ha portati ad elaborare questo progetto di eseguire le loro favolose canzoni in chiave acustica. Il supporto degli strumenti acustici durante le esibizioni è più che mai vario ed originale poichè si avvalgono, oltre alle chitarre acustiche, di bouzuki, ukulele, lapsteel, cajon, flauto dolce, charango.... tutto ciò per ottenere una rilettura dei classici dei Fab4 che sia più originale e coinvolgente possibile. The Treatles dopo solo pochi mesi di vita, hanno già all'attivo una ventina di concerti apprezzati da un pubblico che è anagraficamente molto vario. Attualmente sono in preparazione della stagione invernale con l'aggiornamento del repertorio che avviene sistematicamente. Da " Please please me" a " Hey Jude" , da " Help" a " Obladì Obladà" , da " Yellow submarine" a " Something" , ripercorrono il decennio beatlesiano senza preferire un periodo o un album in particolare, ma viaggiando attraverso le loro evoluzioni stilistiche che hanno segnato un'epoca e che ancora oggi è un patrimonio di inestimabile valore per qualsiasi artista e musicista.

Per prenotazioni e informazioni:
Max 392.169.25.59
Flavia 339.655.34.74
info@colorseventi.it
www.colorseventi.it

Dati Aggiornati al: 17-03-2015 08:30:50

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.