Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Torino del 09-02-2013 > Vita Notturna > JOYBEAT + MROZINSKI live + DANCING SHOES DISCO...

JOYBEAT + MROZINSKI live + DANCING SHOES DISCO NIGHT @ VELVET Club

JOYBEAT + MROZINSKI live + DANCING SHOES DISCO NIGHT @ VELVET Club

 

 

DANCING SHOES DISCO NIGHT torna nelle segrete del Velvet Club per il primo appuntamento di un febbraio che si preannuncia bollente come la lava.

A partire dalle 23 (puntuali!!!) vedremo alternarsi sul palco MROZINSKI, ex Merce Vivo con un set tutto nuovo a cavallo tra intimismo e sperimentzaione, e JOYBEAT, formazione indie/power pop torinese ormai conosciuta per la sua attitudine danzereccia. Mai scontati, ricchi di citazioni colte, carichi di groove, i ragazzi spaccano!

A seguire (fino a tarda notte) DANCING SHOES DISCO NIGHT, una spadellata di hits cucinata sul momento da Giulia e Gabriele.

J O Y B E A T
" Chiariamo una cosa: a Torino non c'Ŕ la nebbia. Ma, se non Ŕ la nebbia, qualcosa che accomuna la cittÓ sabauda alle cities d'oltremanica comunque c'Ŕ, ed Ŕ una certa tendenza all'introversione e all'operosa malinconia, sublimata nella vivace e sbevazzante vita notturna. Contraddizione espressa dai Joybeat a partire dal nome: Joy come i re della tristezza, i Joy Division, Beat come le pulsazioni dei cuori della movida. I contenuti sono storie di ragazzi in attesa che arrivi un U.F.O. a rapirli, raccontate con studiato accento " chav" , su ritmi da ballare senza scomporsi troppo, e piacevoli alternanze di spensieratezze e ombrositÓ adolescenziali, citazioni ultrapop (" L.U.C.Y." ) e riferimenti pi¨ colti (" Dedalus" ). Una buona partenza, prova che non sono necessarie nebbie tanto fitte per suonare del gradevole indie-pop."
[recensione di L.U.C.Y. EP a cura di RockIt, 2011].
" Electro, club music e pop sono generi che sempre pi¨ spesso si incontrano, tanto nel panorama internazionale quanto nostrano. Non c'Ŕ da stupirsi pertanto che si assista ad una fioritura generale del pop dalle influenze 'dancerecce'. I Joybeat sono l'esempio di una generazione musicale che prendendo spunto da gruppi come Wombats, LCD Soundsystem, Editors et simila crea un ibrido di strumenti tradizionali ed effetti elettronici. Un EP che si presenta diretto, interessante e in grado di mantenere le promesse provocando movimento sulla pista." [Youthless Fanzine]

FB: https://www.facebook.com/JOYBEAT
SC: http://soundcloud.com/joybeat

M R O Z I N S K I
Seppellito il progetto iniziato con i tre album registrati come Merše Vivo (" laportasiaprýconmoltorumore" 2006, " imbarcoimmediatoin7minuti" Nagual Records 2009, " lasortedelcanecheleccalama" I Dischi del Minollo 2012), la voce di Lukasz Mrozinski esordisce nella sua chiave pi¨ libera e rappresentativa con " Trust In Love To Be" .
Lukasz Mrozinski, dal 1999 autore di testi e musiche. Fondatore dei Theorema, il progetto noise aSzEs0, dal 2006 voce e chitarra dei Merše Vivo. Ha suonato la chitarra nella storica noise band torinese Seminole, nei Toda, nel progetto di sonorizzazione sperimentale Rebe.

Dati Aggiornati al: Mon 04-02-2013 17:33:53

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Vita Notturna

Quando: Sabato 09-02-2013 alle 22:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: VELVET ROCK ZUMA Arci Club

Indirizzo: Via Silvio Pellico 4a Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento