...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Torino del 28-02-2013 > Mostre e Cultura > VEGETALE URBANO: Forme di convivenza

VEGETALE URBANO: Forme di convivenza

VEGETALE URBANO: Forme di convivenza

 

 

" ....tra le carcasse sventrate dei camion, tra le ruote stravolte e le lamiere accartocciate, in mezzo alle cose buttate via dalla città viveva una popolazione di persone buttate via anch'esse, oppure persone che s'erano stancate di correre per la città per vendere o comperare cose nuove destinate subito ad invecchiare. Persone che avevano deciso che solo le cose buttate via erano la vera ricchezza del mondo(....) e appena la luna si mosse dalle valli di rottami si levò come un'onda che, seguendo quella luna salvata dall'essere buttata via tutte le cose e tutti gli uomini ormai rassegnati a essere buttati in un canto riprendevano il cammino e sciamavano verso i quartieri della città più opulenti..." Da " Le cosmicomiche" di Italo Calvino.

Nelle città oltre all'uomo, vivono animali, e si moltiplicano una moltitudine di piante.
La realtà di questo " mondo-cittadino" è pretesto per una presa di coscienza del paesaggio urbano; attraversando quartieri che hanno mutato la loro fisionomia e la loro funzione nel tempo, stentiamo a riconoscere o a ricordare come erano, prima degli interventi che siamo soliti chiamare di riqualificazione. La città, con il suo corpo che muta, ridefinisce la mappa dei nostri transiti, propone nuovi riferimenti, nuovi scorci. L'intervento intenzionale dell'uomo, con finalità costruttive e migliorative, pare sottoporre al proprio dominio e controllo il territorio, ma di fatto la natura propone spontaneamente la propria presenza e pare ribadire il presupposto della sua forza vitale e propulsiva. Analogamente, nel contesto sociale, diverse realtà umane, chiedono articolazioni di convivenze, la necessità di non sottrarsi alla logica della diversità, dell'alterità proponendo continuamente problematiche, ma anche 'occasioni', importanti da osservare, da vivere.
Come la flora spontanea rappresenta 'valore naturalistico', che negli ultimi anni è andato intensificandosi di interesse, fino allo studio degli ecosistemi urbani, così tra gli umani, persone all'apparenza da 'buttare via', 'inutili', 'dannose', forse fanno parte di un 'mondo' da incontrare con maggiore cura e attenzione, piuttosto che da evitare.
Vegetaleurbano è un'in iniziativa che usa l'arte (pubblica esposizione) per rappresentare e proporre il non-visto / non-detto, volutamente tralasciando effetti spettacolari e speculativi, provocazioni artificiose, a favore dell'attenzione alla realtà, quella che ci accomuna, che segna e ridefinisce il paesaggio attorno e dentro ciascuno.


Dati Aggiornati al: Sat 16-02-2013 08:33:36

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 22:00 dal 28-02-2013 al 01-03-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Gio -

Dove: Caffe Basaglia

Indirizzo: Via Mantova 34 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento