Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Torino del 17-03-2016 > Musica e Spettacoli > Ri-Trarsi collettiva d'arte + in-TimE...

Ri-Trarsi collettiva d'arte + in-TimE esperimento dialogo corporeo

Ri-Trarsi collettiva d'arte + in-TimE esperimento dialogo corporeo

 

 

Ri-Trarsi
collettiva arte visiva
17 - 23 marzo 2016
h 12.00 - 18.00 (escluso il martedì)

vernissage 17 marzo h. 19.00
via bidone 16_torino
spazio cit./Go to gallery
ingresso libero

artisti
isabella indiesigh
alessio barettini
claudia battaglio
marco darold
vanessa depetris
davide fasolo

durante il vernissage, 17 marzo h 19.00,
sarà condotto l’esperimento di dialogo corporeo
in-Time con amalia de bernardis + martina manera + … +…




Ri-trarsi

ritrarre
ri·tràr·re/

Tirare indietro una parte del corpo, spesso per sfuggire o eludere qualcosa; ritirare (anche + da )." ritrasse la mano dal suo viso"

Volgere la vista da un'altra parte, distogliere

Allontanare qualcuno da comportamenti considerati sbagliati, dissuadere (anche + da )

Trarre (anche + da )." r. giovamento da una cura" Riprodurre, per lo più dal vero, con i mezzi delle arti figurative, con la fotografia o con riprese cinematografiche; raffigurare (anche + compl. predicativo dell'ogg.)

Dare una descrizione di qualcosa, rappresentareApprendere (anche + da )." ho ritratto quest'informazione da un amico"

Indurre a un dato comportamento (anche + a )." con false lusinghe gli animi gentili alle cose vili e scelerate ritrarre"

Farsi indietro, arretrare (anche + da )." si ritrasse dall'entrata per non essere visto

" Ritirarsi da un proposito o da un dovere, recedere (+ da )." r. da un impegno"

Farsi l'autoritratto, raffigurarsi (anche + compl. predicativo del sogg.)." l'artista si è ritratto di profilo"

Rappresentarsi in un certo modo, descriversi." nei suoi diari si ritrae come un eroe"

Derivare delle somiglianze da qualcuno (+ da )." i figli ritraggono spesso dalla madre"

cit_google


A volte, come in questo caso,non c’è bisogno di altro da aggiungere, quello che andiamo ricercando è nel senso stesso della parola nella sua origine linguistica.Ognuno degli artisti presenti compie un viaggio all’interno di esso e ne regala visioni e contenuti personali e collettivi. L’allestimento “riflette” le opere, le spoglia e le espone completamente da ogni punto di vista. Perché si sa : “basta un cambio di prospettiva ed un universo è pronto a farsi avanti per mostrarsi”.


in - TimE
esperimento di dialogo corporeo
con amalia de bernardis + martina manera + …… + ……

Nel tempo intimamente ritirarsi supponendo un noi.

Uno dei contrari di ritrarsi sembra essere accettare di restare.
Dentro,con,ora,li,per,in. L’esperimento in-TimE comincia da qui.
Da quella possibilità di restare/ritirandosi in un tempo ed
all’interno di un luogo dentro un’intimità semplificata, quella del
contatto corporeo con un altro da se. Contatto che non viene
lasciato,nel suo iniziare, alla spontaneità del caso, ma viene fatto accadere con un invito.
Vieni a ballare con me.
Non guardiamoci da lontano.
Pesiamoci,equilibriamoci,odoriamoci,scambiamoci,muoviamoci,sentiamoci. Insieme.Noi.Supponiamo un noi.
Azzardiamo l’ipotesi di un altro sistema di segni e segnali
possibile, elementare e silenzioso.
Cerchiamo di capire,se esiste un modo differente
da quello del racconto per ritratti con il quale ci
interfacciamo con le cose e le persone del mondo.
E quando ci chiederemo chi ha scelto le sonorità per le nostre
ipotesi,
senza doverci spostare troppo lontano risponderemo Noi*.
Non è difficile danzare sulle nostre memorie.


*il tessuto musicale sul o nel quale avverrà il dialogo corporeo è una raccolta di brani scelti da persone invitate ad osservare i ritratti fotografici di amalia de bernardis (visionabili sul profilo Facebook di Cantiere Altrigo). A seguito della visione dei ritratti è stato chiesto loro di inserire nei commenti il primo brano di musica italiana che tornasse alla loro memoria uditiva immediatamente dopo la vista dei ritratti stessi.

In ordine sparso:
Luca Cerfeda,Vanessa Depetris,Luca Atzori,Darinka Mignatta,
Maria Rossa,Mario Bonaventura,Nicola Frache,Andrea Roccioletti,
Vanessa Laustino,Alma Spina,Vincenzo Bruno,Tiziana Anna Marino,
Marco Martz,Marco Da Rold,Isabella Indiesigh,Tommaso Gallina,
Alan Mauro Vai,Haider Bucar,Alessio Barettini,Evita Bonino,
Silvia Papini,Pierpaolo Laustino,Davide Fasolo,Ivan Fassio,
Federico Calabrese,Daniele D’Antonio,Giovanni Fasulo,Giuseppe Amato
Martina Manera,Giorgia Cerruti,Silvia Finetti,Santo Rocco Saraco,
Angelo spisto,Patrizio Barattucci,Dante Cruciani,Nora Elle,
Federico Doleatto,Maurizio Tempesta,Rosanna Santangelo,
Germain Mamona,Rita Pescatore,Giacomo Feffin,Alberto Zamboni,
Matteo Cionini,Rosalba Castelli,MArgaret Lanterman,
Daniele Paco Ascieri,Opocai Querido,Eki Bertoli,Stefania Mangia,
Gregorio Calabrese,Pace Marisa,Cinzia Binello,Chiara Bechis,
Mariuccia Bison,Enzo Aiello,Mattia Gualdi.

e le persone che vogliono mantenere nascoste le proprie generalità
V.B,G.A,F.C,T.L,V.P.

per info spaziocit@gmail.com / 3484612543

Dati Aggiornati al: 13-03-2016 10:33:10

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 17-03-2016 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: GO to Gallery

Indirizzo: via bidone 16 Torino

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento