Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Torino del 04-04-2016 > Corsi > Corso di Formazione in PhotoTherapy Tecniques di...

Corso di Formazione in PhotoTherapy Tecniques di Judy Weiser: L'utilizzo de

Corso di Formazione in PhotoTherapy Tecniques di Judy Weiser: L'utilizzo de

 

 

Sono varie le motivazioni che portano ad utilizzare la fotografia in psicoterapia: le immagini, osservate e create, diventano potente veicolo espressivo attraverso cui il soggetto può facilmente esprimere emozioni, pensieri e ricordi che diventano così ricco materiale all’interno del percorso terapeutico.
La fotografia proposta nel colloquio clinico favorisce la comunicazione tra psicoterapeuta e paziente che trova nelle immagini metafore di stati d’animo difficilmente descrivibili.
La fotografia permette insight specifici grazie alla velocità e all’efficacia del visivo rispetto al verbale.
L’utilizzo della fotografia viene proposto al paziente quando si adatta alla sua modalità di pensiero e alla specifica situazione.

PHOTOTHERAPY TECHNIQUES (Judy Weiser, 1975)

Nei primi anni ’70, in Canada, Judy Weiser, psicologa e fotografa, si rese conto di come ognuno, davanti ad una fotografia, avesse una storia diversa da raccontare, ricca di emozioni e vissuti personali.
Iniziò a sperimentare proponendo ai pazienti immagini o chiedendo loro di portare fotografie scattate, raccolte da riviste o autoritratti e foto dell’album di famiglia.
Continuò così per trent’anni sperimentando, videoregistrando e scrivendo casi clinici, arrivando a definire cinque tecniche, le PhotoTherapy Techniques, tutte basate sul processo proiettivo, collegate tra loro ma interdipendenti, adattabili alla formazione del terapeuta e al suo approccio teorico.

1. PHOTO-PROJECTIVES: l’utilizzo della fotografia, proposta dal terapeuta al paziente come strumento proiettivo
2. FOTOGRAFIE SCATTATE O RACCOLTE DAL PAZIENTE: si lavora con le fotografie portate dal paziente in risposta a temi proposti dal terapeuta
3. FOTOGRAFIE DEL PAZIENTE SCATTATE DA ALTRE PERSONE: si lavora sull’immagine del paziente vista da un punto di vista esterno
4. ALBUM DI FAMIGLIA: si lavora con fotografie che parlano della storia e della famiglia del pazient
5. AUTORITRATTI: si lavora sulla rappresentazione che il paziente fa di sé.

OBIETTIVO

L’obiettivo del corso è comprendere come, quando e perché è utile utilizzare la fotografia in ambito clinico.
Il corso fornisce competenze teoriche e tecniche: lezioni frontali sulla teoria della tecnica si alternano a esemplificazioni da parte del conduttore.
I partecipanti sono attivamente coinvolti attraverso il lavoro a coppie: sono invitati a sperimentare le PhotoTherapy Techniques sia come terapeuti sia come pazienti in 4 role-playing alternati che vengono poi discussi in piccolo gruppo.
Alla conclusione del workshop viene dato spazio alla discussione su come e quando introdurre l’utilizzo delle tecniche nel proprio contesto di lavoro.

Rivolto a Psicologi e psicoterapeuti:
Le PhotoTherapy Techniques si adattano all’orientamento teorico del terapeuta, a diversi tipi di pazienti (adolescenti / giovani / adulti ) con difficoltà e patologie differenti.
Per l’utilizzo della fotografia nella relazione clinica non è necessaria una specifica competenza né attrezzatura fotografica.

SEDE
Studio Medico Assarotti 9 – Via Assarotti 9, Torino

ORARI
Il corso si svolge in due giornate separate:
Lunedì 4 Aprile
Lunedì 18 Aprile dalle 10.00 alle 18:30 con un’ora di pausa pranzo.

DOCENTE
Francesca Belgiojoso. Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico, specializzata in psicoterapia dell’adolescente e del giovane adulto presso il Minotauro. Lavora presso lo Studio ArteCrescita di Milano, esperta nell’utilizzo della fotografia nella pratica clinica.
Formatasi con Judy Weiser e con Marina Ballo Charmet, tiene corsi di formazione per psicologi e psicoterapeuti sull’utilizzo della fotografia come strumento di mediazione attraverso le PhotoTherapy Techniques e il Photolangage.
Ha lavorato per il C.F.I (Consultorio Familiare Integrato) della A.S.L. Milano e al C.R.A. di Conca del Naviglio, (Milano); collabora con l’Istituto Erich Fromm di psicoanalisi Neofreudiana di Bologna, con il Centro Moses di Treviglio e con l’International Association for Art and Psychology.

MODALITA’ D’ISCRIZIONE
Per informazioni e iscrizioni, inviare una mail all’indirizzo info@morenapetrongolo.com

Dati Aggiornati al: 26-03-2016 04:49:43

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Corsi

Quando: Lunedì 04-04-2016 alle 10:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Dott.ssa Morena Petrongolo Psicologa Psicoterapeuta

Indirizzo: via Ottavio Assarotti 9 - 10122 Torino Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento