Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Torino del 09-04-2016 > Mostre e Cultura > Presentazione di " GLI INFINITI ADESSO...

Presentazione di " GLI INFINITI ADESSO DELL'ANIMA (RITRATTI)" , di Agostino Degas - Ed. Spazio Interiore

Presentazione di " GLI INFINITI ADESSO DELL'ANIMA (RITRATTI)" , di Agostino Degas - Ed. Spazio Interiore

 

 

" Gli infiniti adesso dell'Anima" di Agostino Degas è un libro edito da Spazio Interiore in collaborazione con Il Giardino dei Libri. È un testo completamente nuovo e atipico anche nel settore dei libri volti alla consapevolezza interiore e alla lettura spirituale della realtà. Questo libro è un " viaggio" dentro il significato più autentico del " femminile" , un'opera interamente dedicata ad una variegata serie di " Ritratti" del mondo femminile, come omaggio ad un mondo spesso ancora inesplorato e incompreso.
L'autore, Agostino Degas, con profondità, empatia e conoscenza dei simboli e archetipi femminili per antonomasia, si rivolge alle donne e crea una serie infinita di risposte alle loro varie tipologie, evidenziando una nuova realtà, che ci appare come un grande dipinto. E’ per questa ragione che lo stesso autore ha voluto che i suoi scritti fossero arricchiti con una suggestiva serie di illustrazioni. Per ognuna la ricerca dell'anima, diventa il filo conduttore di uno splendido e inedito affresco che insieme alle massime e aforismi, aiuta il lettore a realizzare un desiderio di vita più completa, piena di soddisfazione, rispetto, gratitudine e amore.
“Gli infiniti adesso dell'Anima“ è un libro profondo e semplice contemporaneamente, scritto in un originale linguaggio, da leggere e rileggere per trovare sempre consigli e ispirazione. L' opera che fa parte di un progetto più vasto, è il primo passo per guidare i lettori e le lettrici, innanzitutto, a non sprecare la loro " presenza" nel mondo, soprattutto affettiva, nel tempo ormai " fuggito" del passato o meglio in incerti e indefiniti tempi futuri e a sentire in modo quasi empatico la percezione dell'altro. Tutto viene riportato quindi dall'autore al presente, all’adesso, alla magia dell’istante e alla sua espressione ed espansione. Un chiaro omaggio alle tematiche di Tolle e alla scrittura indomabile della Merini che l'autore ama ricordare, ma che presto vengono nel libro riviste e rilette con una straordinaria leggerezza e freschezza di prosa. Noi tutti siamo invitati quindi a comprendere che le inutili proiezioni mentali che per abitudine utilizziamo nei rapporti umani, devono essere sostituite con un nuovo paradigma che potremmo chiamare visualizzazione, quadro o meglio " dipinto dell'anima" , che andiamo a conoscere, e poi ad amare. Il nuovo traguardo deve essere necessariamente senitire e " percepire" la realtà profonda dell'altro.
All'" amore liquido" studiato e criticato da Bauman, come uso consumistico e moderno di vivere l'amore, qui viene emergendo, quasi casualmente, un più intenso e profondo bisogno dell'autore di entrare in sintonia, di esplorare e ritrarre a fondo, come uomo, in controtendenza, il mondo femminile, nelle sue infinite sfaccettature. Tutto ciò per poi evolvere insieme e costruire in modo più profondo, consapevole e maturo, un rapporto amoroso.
Quindi oltre 50 ritratti di donna, ognuno diverso per carattere e vita. Una sorta di viaggio dentro l'anima e l’universo femminile, fatto in punta di piedi, con rispetto e senso meraviglia. Viene riportata nel mondo letterario, un vasta gamma di donne fragili, decise, consapevoli, intuitive, sante e streghe, indomite e angeliche insieme, che appaiono tutte come inevitabile omaggio segreto alla Grande Madre, che vive in ogni donna. Alla divinità del Femminile sacro. In particolare, da questo punto di vista, i Ritratti " Donne di Luna" , " Donne Natura" e “Donne dall'Anima antica" , rappresentano un obiettivo e una meta compiuta verso una consapevolezza femminile nuova ed estesa. Un fenomeno anche spirituale che sembra evolvere di giorno in giorno, degno di dover essere esplorato e raccontato.
La nuova donna non ha piu bisogno di conquistare il suo ruolo nella società, nè di competere con il maschio, meno che mai di prenderne il posto o di lottare con un suo lato ancora inespresso, perché in realtà ha già conseguito questi obiettivi. Perchè è una donna che attraverso un processo lungo e spesso di sofferenza e di sacrificio, ha raggiunto un nuovo equilibrio e attraversato interamente un sentiero di consapevolezza.
I " Ritratti " vogliono essere una progressiva scoperta dell’estrema complessità dell’universo femminile, che va dalla donna ancora " incompiuta" e timorosa delle sue scelte, per giungere dalla donna che riscopre gradualmente la propria divinità interiore. L'autore propone, coscientemente, attraverso i suoi scritti la possibilità che l'universo femminile sia in grado di creare un nuovo spazio d'anima ritornando per così dire ad esprimersi compiutamente.
Questo libro è dunque dedicato alle donne che si cercano o che si sono già trovate, ma non solo, perché è un libro per comprenderle e avvicinarsi alla loro interiorità ed essenza. Per indicare anche all'universo maschile un modo per non limitarsi ad un egoistico, superficiale ed errato desiderio di " possesso" della donna, ma " percepirla" , " sentirla" , “respirarla” e amarla davvero, nella sua interezza ed essenza, in un rapporto di reciproca appartenenza che non è mai “possesso”.
Le tematiche espresse ci incoraggiano quindi a esaminare le nostre esperienze alla luce di profonde intuizioni e modi di riscoprire, oltre la facile moda di consumo, ciò che può aiutarci a cambiare e migliorare la nostra vita, i nostri sentimenti e il nostro modo di amare e " far anima" , come direbbe Hillman. Una raccolta di Ritratti di donna" , che intende riscoprire, alla luce del nuovo cosmo femminile, una nuova realtà in atto: la presa di coscienza del lato femminile presente in ogni uomo. (Agostino Degas)

Dati Aggiornati al: 01-04-2016 10:13:44

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 09-04-2016 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Fenice Libreria - Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento