...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Torino del 22-04-2016 > Musica e Spettacoli > " Settimana Mondiale della Danza" ...

" Settimana Mondiale della Danza" omaggio a Martha Graham

" Settimana Mondiale della Danza"  omaggio a Martha Graham

 

 

QUINTA STAGIONE 2015-16
di
“BARRIERA DANZA”
organizzata dalla Compagnia di Danza L’Araba Fenice
in collaborazione con la sesta Circoscrizione
Al
TEATRO MARCHESA
(Auditorium Mauro Borghi)
Corso Vercelli 141 – Torino

Venerdì 22, Sabato 23 Aprile alle ore 21
Domenica 24 Aprile ore 16
La Compagnia di Danza “L’Araba Fenice”
presenta
La terza edizione della
SETTIMANA MONDIALE DELLA DANZA:
“MARTHA GRAHAM”

Ingresso: Intero 7 Euro Ridotto: 5 Euro fino ai 12 anni
Per informazioni e Prenotazioni: 3388706798

La Compagnia di Danza “L’Araba Fenice”, organizza la TERZA edizione della “Settimana Mondiale della Danza” all’interno della Stagione “BarrieraDanza”, con il contributo della Sesta Circoscrizione.
Nel mese di aprile si festeggia la Giornata Mondiale della Danza promossa dall'International Dance Council dell'UNESCO. Una giornata di festa che accomuna tutti i paesi del mondo.
La commemorazione è istituita nel 1982 per il Comitato Internazionale della Danza – C.I.D. dell’Istituto Internazionale del Teatro (ITI-UNESCO) è nata per sensibilizzare la popolazione alla cultura e pratica della danza. La data commemora la nascita di Jean-Georges Noverre (29 aprile 1727-19 ottobre 1810), che fu il più grande coreografo della sua epoca, il creatore del balletto moderno; Noi traiamo spunto da questa festa per portare a conoscenza del pubblico figure di riferimento di questo mondo.
Nella precedente edizione ci siamo occupati di Rudol Nureyev e George Balanchine.
In questa edizione la Compagnia di danza L’Araba Fenice rende omaggio, a 25 anni dalla sua scomparsa a Martha Graham, una delle artiste più grandi del 20esimo secolo, ha creato un linguaggio coreutico basato sulle capacità espressive del corpo umano, un omaggio alla sua vita, alla sua carriera, al suo pensiero.
Martha Graham nasce a Contea di Allegheny, 11 maggio 1894 – New York, e muore il 1º aprile 1991. Il padre era un medico psichiatra. La sua famiglia, piuttosto agiata, nel 1908 si trasferì da Allegheny - piccolo centro nei pressi di Pittsburgh (Pennsylvania) - a Santa Barbara, in California.
Martha Graham è considerata la " madre" della danza moderna americana soprattutto perché ha creato la prima vera e propria tecnica della " nuova" danza. La tecnica Graham si basa sul principale atto fisiologico dell'essere umano: la respirazione, ed è incentrata sulla zona del bacino, perché è lì che ha origine la vita. Il suo principio conduttore è quello dell'alternarsi di contraction e release.
- Contraction sta per “contrazione”: durante la fase di espirazione la colonna vertebrale si curva aiutata da una spinta dei muscoli dorsali verso terra e dei muscoli addominali indietro verso la spina dorsale e in alto verso il diaframma.
- Release sta per “rilascio” (non per “rilassamento”!): nella successiva fase di inspirazione una spinta che parte sempre dal bacino si trasmette lungo tutta la spina dorsale, così la schiena si estende e il corpo raggiunge il punto di massima tensione verso l'alto.
La dinamica prodotta nella spina dorsale dal movimento contraction-release è assimilabile a quello dell'arco e della freccia (si ha " contraction" quando si posiziona la freccia e l'arco è ricurvo, si ha " release" allo scoccare della freccia, quando l'arco si allunga producendo la dinamica del lancio di questa nello spazio). Dunque ogni momento di estensione del corpo è generato dal precedente momento di raccoglimento dell'energia al centro del bacino, così come ogni fase di inspirazione è generata dalla precedente fase di espirazione. Quindi il ciclico ripetersi dello svuotamento dei polmoni al fine di poter essere riempiti di nuova aria corrisponde al ciclo dell'energia che si concentra nel punto centrale del corpo (zona di origine della vita), per potersi poi espandere fino alle zone periferiche.
Martha Graham si formò in California, terra in cui allora ancora erano vive le tradizioni folkloriche messicane e multirazziali autoctone: queste influenzarono non poco Martha Graham, alla costante ricerca di una danza " nuova" , specialmente nel
periodo pionieristico. La Denishwan School di Los Angeles le impartì i primi
insegnamenti coreutici, e l'omonima compagnia la vide agli inizi della carriera di
ballerina, da cui si ritirò nel 1969.
Fatta eccezione l'interpretazione del ruolo dell'Eletta nella Sagra della
Primavera di Massine, Graham fu tenace oppositrice della danza " d'école" .
Tutta la sua opera è volta infatti alla ricerca delle possibilità cinetiche del
movimento in relazione alle motivazioni psicologiche.
Fino ad allora infatti furono sempre cari alla coreografa americana concetti
come femminismo ed impegno politico antimilitarista e pacifista, sviluppati nel periodo pionieristico, e parzialmente superati in quello che si può definire come " momento psicoanalitico" (dalla metà degli anni quaranta). Qui venne soprattutto influenzata da Freud e Jung, e si convinse che la mitologia esprimeva la
dimensione psicologica dell'antichità: da cui nascono Cytemnestra, Alcestis, Phaedra's Dream (dal 1958 al 1983).
Gli anni cinquanta furono quelli dell'affermazione mondiale, quando appunto la compagnia cominciò a farsi apprezzare anche in Europa.

LE COMPAGNIE OSPITI IN QUESTA EDIZIONE:

Compagnia “Codice Danza” diretta da Roberta Chiocchi
e
Compagnia “Safeminas” diretta da Alessandra Pomata

LaCompagnia “Codice Danza” diretta da Roberta Chiocchi presenterà due coreografie:
1) “A”
Coreografie Roberta Chiocchi
Amore, incontro e separazione di un uomo e di una donna.
La bellezza, il piacere e la dolcezza.
Tutto cambia e si evolve rapidamente; è tanto facile gioire quando ci si innamora per la prima volta ma altrettanto rapidamente incombe la tristezza, diventa tutto improvvisamente “NERO”, mancanza di luce,è spento come un rogo arso completamente ma fa risaltare qualsiasi colore e il nostro animo risplende e gioisce in ogni occasione.
Non volevo la rigidità ma la freddezza, una grande freddezza. E talora il gelo…un “ripieno” ardente entro un guscio gelato.
Vassily Kandinsky

2) M.A.R.T.H.A.
Coreografie Patrizia Crepaldi
Riconosciuta come una delle artiste più grandi del 20esimo secolo, ha creato un linguaggio coreutico basato sulle capacità espressive del corpo umano. M.A.R.T.H.A . è un omaggio alla sua vita, alla sua carriera, al suo pensiero.

La Compagnia “Safeminas” diretta da Alessandra Pomata presenterà:

“CONTEMPO” Coreografia di Alessandra Pomata
L'intento dello spettacolo e' quello di mostrare la prospettiva del tempo , con la sua immanenza e permeabilità nella vita quotidiana , attraverso gesti coreografico ispirati alla " " danza di M.G.






VISTO IL NUMERO LIMITATO DI POSTI (99) SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE AL NUMERO: 3388706798


Dati Aggiornati al: 18-04-2016 13:42:20

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:00 dal 22-04-2016 al 24-04-2016
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Ven - Sab - Dom

Dove: Teatro Marchesa

Prezzo: 7,00

Link: Sito Web dell'evento