...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Torino del 07-05-2016 > Musica e Spettacoli > Chapiteau Flic 2016 presenta DIA - regia di...

Chapiteau Flic 2016 presenta DIA - regia di Roberto Magro

Chapiteau Flic 2016 presenta DIA - regia di Roberto Magro

 

 

7 e 8 maggio 2016 - h. 21.00
DIA
Spettacolo di fine anno
Allievi del 3° anno di FLIC Scuola di Circo
Regia di Roberto Magro

Una Metafora necessita di un atto creativo perché implica un trasferimento di significato, la sua forza risiede nel potere evocativo,delle immagini che crea. La forza poetica del circo risiede proprio nella forza evocativa delle immagini, create dagli attori di circo il cui desiderio e' proprio quello di raccontare con il loro vocabolario circense. " Dia" creazione del terzo anno ha come obiettivo la ricerca di una scrittura circense capace di di narrare ,danzare, gridare,sussurrare attraverso le metafore sceniche. Un esperimento collettivo.

Tredici appuntamenti di circo contemporaneo con spettacoli sotto un tendone da circo a Torino nei week-end da fine aprile a metà giugno per la conclusione della seconda stagione di “Prospettiva Circo”, progetto artistico triennale sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo ed ideato per promuovere lo spettacolo dal vivo attraverso l’arte circense contemporanea.

Presso gli spazi dell’associazione culturale Bunker, in Via Nicolò Paganini 0/200 a TORINO

Ingresso intero € 8,00, ridotto € 5,00 –
Prenotazioni allo 011 530217 o booking@flicscuolacirco.it
www.flicscuolacirco.it/chapiteau-flic

Dal 29 aprile al 16 giugno 2016, si svolge la seconda edizione di “Chapiteau FLIC”, rassegna ideata ed organizzata dalla
FLIC Scuola di Circo della Reale Società Ginnastica di Torino che propone tredici appuntamenti di circo contemporaneo sotto un tendone da circo montato negli spazi del centro culturale Bunker, sito in via Nicolò Paganini 0/200 a Torino. Una rassegna pensata per creare uno spazio che sia allo stesso tempo creativo, performativo, e divulgativo; uno spazio in cui la ricerca sul circo contemporaneo è viva.
La rassegna viene organizzata in collaborazione con il centro culturale Bunker, con i contributi del Ministero per i Beni
e le Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e della Regione Piemonte, e con i patrocini della Città di Torino e della
Circoscrizione 6 della Città di Torino

La rassegna propone 13 appuntamenti con SPETTACOLI ideati e creati sotto lo chapiteau. Durante la settimana il tendone sarà il luogo delle creazioni che verranno proposte al pubblico nei week-end.
Tra queste ci sono gli spettacoli di fine anno accademico dei tre anni di corso e del corso denominato “Mise a Niveau”, le presentazioni dei progetti artistici personali degli allievi del secondo e del terzo anno, un cabaret con creazioni nuove e work in progress e uno spettacolo con gli allievi statunitensi dell’Accademia dell’arte di Arezzo.
Inoltre, con la sezione intitolata “Chapiteau OFF”, prima e dopo gli spettacoli sarà possibile vivere gli spazi del Bunker, centro culturale in cui coesistono arte, orticoltura urbana, sport, clubbing e tanto altro con possibilità di svolgere diverse attività e di assistere a concerti di musica dal vico e dj-set > maggiori info in www.variantebunker.com

Il 29 e 30 aprile l’apertura è affidata a “Way Out”, serata con le presentazioni dei progetti personali degli allievi del secondo anno. Il 7 e l’8 maggio viene presentato “DIA”, spettacolo di fine percorso formativo degli allievi del terzo anno con regia di Roberto Magro. Il 13 maggio è la volta di “Dal buco della serratura”, il cabaret con ospiti d’eccezione e presentazioni di creazioni nuove o work in progress. Il 21 e 22 maggio è la volta di “Fantàsio”, spettacolo di fine corso degli allievi del secondo anno con regia del catalano Johnny Torres. Il 27 e 28 maggio nelle serate intitolate “IO” vengono presentati i progetti artistici personali degli allievi del terzo anno. Il 3 ed il 4 aprile va in scena “Ursula – Decalogo della follia”, spettacolo di fine corso degli allievi del primo anno con regia di Riccardo Massidda. L’11 giugno viene messo in scena “Chamboule - ʃæmbulé” con regia di con regia di Stevie Boyd e Francesco Sgrò e con in scena gli
allievi del “Master of Fine Arts in Physical Theatre” dell’Accademia dell’arte di Arezzo, scuola d’arte statunitense che da alcuni anni si rivolge alla FLIC per fornire ai propri studenti una intensiva ed ottima formazione di base in ambito circense. La rassegna si chiude il 16 giugno con “Cotillon”, spettacolo con regia di Stevie Boyd e Francesco Sgrò e con
in scena gli allievi del corso “mise a Niveau”, il nuovo anno propedeutico dedicato alla preparazione tecnico artistica
degli allievi per fornire loro le fondamenta necessarie ad affrontare al meglio un percorso formativo di circo contemporaneo.

Dati Aggiornati al: 01-05-2016 11:53:53

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 06:00 dal 07-05-2016 al 08-05-2016
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Sab - Dom

Dove: Bunker

Indirizzo: via Paganini 0/200 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento