Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Torino del 23-03-2013 > Musica e Spettacoli > FUOCO - GREEN BRÖTZ meets CoMET

FUOCO - GREEN BRÖTZ meets CoMET

FUOCO - GREEN BRÖTZ meets CoMET

 

 

FUOCO č una performance in tre atti scritta da Green Brötz Turin e CoMET (Collettivo di Musica Elettroacustica di Torino).

La conquista del fuoco avvenne circa 1,7 milioni di anni fa da parte dell'Homo erectus, probabilmente per caso, grazie a un albero incendiato da un fulmine o dalla lava incandescente di un vulcano. Il calore che il fuoco sprigiona rende commestibili alcune sostanze altrimenti tossiche, combina chimicamente gli elementi, difende dal freddo e dagli attacchi di uomini e belve. Grazie al fuoco, metafora della natura, l'uomo diventa costruttore e avvicina al sapere trasformandosi da spettatore inconsapevole a protagonista, interlocutore critico della natura, filosofo...fino a diventare il virus che mette a repentaglio la salute del pianeta stesso.

La performance si divide in tre momenti:

Scoperta: la natura domina il mondo animato e inanimato, il fuoco č ancora causa di distruzione, meraviglia e mistero.

Controllo: l'uomo accede alla conoscenza, si avvia lentamente alla civilizzazione, si dŕ un'organizzazione, inventa regole, si erge a dominatore della natura stessa.

Rivolta: dal mito di Prometeo alla minaccia nucleare, il fuoco rappresenta la possibilitŕ della natura di ristabilire l'equilibrio originario.


Michele Anelli: contrabbasso preparato
Carlo Barbagallo: elettronica digitale e analogica
Mauro Basilio: violoncello
Francesco Bianchi: elettronica digitale e analogica
Alessandra Bossa: piano preparato
Fabrizio Bozzi Fenu: chitarra preparata
Amedeo Casella: elettronica digitale e analogica
Biagio Orlandi: sassofoni
Erika Sofia Sollo: voce

Ingresso 5€ - 4€ tesserati Green Box


CoMET, il Collettivo di Musica Elettroacustica di Torino, nasce dall'incontro, per i corridoi del Conservatorio di Torino, di sei musicisti, dotati di storie e carriere differenziate: Giacomo Albert, Carlo Barbagallo, Francesco Bianchi, Amedeo Casella, Antonella Labozzetta e Alessandro Merlo. Una volta constatato l'interesse comune verso la sperimentazione, verso l'improvvisazione e verso le nuove tecnologie, hanno scelto di riunirsi in un collettivo, a struttura aperta, che gli permetta di mettere in pratica tali indirizzi. Il loro obiettivo č sperimentare con le tecnologie, sia analogiche, che digitali, in ambito sonoro, per cercare nuovi spazi di espressione comune in campi sempre diversi, dalle performance ai concerti, dalla net-art alle installazioni sonore.

Il collettivo Green Brötz Turin nasce nel 2011 dall'esigenza di esprimere e divulgare un'estetica artistica basata sull'Improvvisazione, e trae ispirazione dal Brötz (www.brotznow.se), collettivo svedese la cui frequentazione ha costituito un'esperienza fondamentale per alcuni dei suoi aderenti. Il Green Brötz Turin organizza performance e concerti, promuove laboratori e conferenze inerenti il mondo della Musica Improvvisata e delle sue relazioni con le altre Arti.
Il Green Brötz Turin vanta collaborazioni con performers di respiro internazionale quali Gino Robair, Martin Mayes, Paolo Sanna, Achille Succi.
I membri del collettivo sono: Michele Anelli, Mauro Basilio, Alessandra Bossa, Luigi Bozzolan, Fabrizio " Bozzi" Fenu, Biagio Orlandi, Erika Sollo.

Dati Aggiornati al: Wed 20-03-2013 14:08:01

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 23-03-2013 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: GreenBox-Incubatore di Idee

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento