Quelli che impiegano male il loro tempo sono i primi a lamentarsi che passi troppo in fretta. Jean de La Bruyère

> Home > Eventi a Torino del 30-07-2016 > Altro... > Storie di Monaci, Viandanti e Pellegrini-...

Storie di Monaci, Viandanti e Pellegrini- Percorso itinerante di Storie nel Parco dell'Orsiera Rocciavrè lungo l'antico sentiero dei franchi

Storie di Monaci, Viandanti e Pellegrini- Percorso itinerante di Storie nel Parco dell'Orsiera Rocciavrè lungo l'antico sentiero dei franchi

 

 

EVENTO DELLA IV EDIZIONE DELLA RASSEGNA ‘RIFUGI DI CULTURA’ PROMOSSO DAL GRUPPO TERRE ALTE

Storytelling Torino e il Rifugio C.A.I. G.E.A.T. Val Gravio Vi invitano a
Storie di Monaci, Viandanti e Pellegrini
sabato 30 e domenica 31 luglio 2016
Parco Orsiera Rocciavrè- Comune di San Giorio di Susa (TO)

Lo Storytelling, che ci crediate o no, lo conoscete tutti: è l’antica arte dei cantastorie, che raccontano a braccio trasmettendo al pubblico le immagini di una storia usando parole, movimenti del corpo, modulazioni della voce, gesti. Nessun testo a memoria, nessuna lettura, solo un viaggio visivo e sensoriale in un altro luogo, in un altro tempo.
Seguiteci nel cammino sulle tracce di viandanti, monaci e pellegrini, sostate con noi per ascoltare le storie di confine e collegamento della Val di Susa, delle borgate di pietra e lavoro, della via Francigena, di Certose dove regna il silenzio, e passo dopo passo guarderete il paesaggio con altri occhi.
Il rifugio GEAT Valgravio ci accoglierà a braccia aperte e tavola imbandita, con menù rigorosamente pellegrino: gusterete quello che avrebbe potuto trovare nel piatto un signore in cammino, e rimarrete deliziati.
Prima di cedere al sonno ci sarà un altro giro di storie lanciate sulle fiamme dal fuoco ed ogni partecipante al cerchio potrà lanciare la propria storia legata al tema proposto . E se siete a corto di storie personali fatevi soccorrere dalle fiabe, dai miti, dalle leggende di ogni dove.
E il giorno dopo saranno gli archi e le pietre della Certosa di Monte Benedetto - eccezionalmente aperta per noi viandanti!- e della sua Correria a raccontarci la loro storia, mentre scenderemo verso valle.
Non perdete questa occasione unica per immergervi nei paesaggi e nelle storie del Parco Naturale Orsiera Rocciavrè, gustando l'atmosfera e l'accoglienza del rifugio GEAT Valgravio.

Ritrovo presso il parcheggio della Borgata di Adret ( m. 1.120) alle ore h 15 di sabato 30 luglio per percorrere insieme l’itinerario di Storie nel Parco dell’ Orsiera Rocciavrè cadenzato dalle seguenti tappe ( vedi riferimenti in locandina):
1. Borgata di Adret: affacciati sulla Val di Susa
2. Borgata abbandonata dei Passet
3. Incrociando la via dei Franchi
4. Il masso erratico: un grande viandante
5. Rifugio Geat Val Gravio: accoglienza, cena con menù del Pellegrino, cerchio di storie e pernottamento.
Domenica 31 luglio: prima colazione e partenza dal Rifugio per le ore 10.00
6. Certosa di Montebenedetto
7. La Correria

L'intero cammino è di bassa difficoltà, con un dislivello di 270 m in salita il sabato e altrettanti in discesa la domenica. Si raccomandano calzature adatte.

Qui di seguito le proposte di soggiorno per l’appuntamento ‘Storie di Monaci, Viandanti e Pellegrini’:
1) Pensione completa con pranzo al sacco da sabato 30 luglio tardo pomeriggio, alla domenica 31 luglio.
Costo a persona:
- 45 euro no soci C.A.I., 40 euro soci C.A.I.*
- 36 euro no soci C.A.I., 32 euro soci C.A.I.* (12-17 anni)
- 27 euro no soci C.A.I., 24 euro soci C.A.I.* ( 5-11anni)
- Gratuita per i bimbi inferiori ai 4 anni
* ricordiamo di portare la tessera CAI
2) Per chi non potesse rimanere la domenica e quindi, accompagnato dalla fauna del bosco, con torce elettriche, “affronterà” la discesa in notturna è proposta la formula ‘solo cena’:
- 25 euro maggiorenni
- 20 euro (12-17 anni)
- 15 euro (5-11 anni)
- Gratuito per i bimbi inferiori ai 4 anni

Ognuna di queste formule prevede e include: l'accoglienza in rifugio del 30/07 , la sistemazione nelle stanze se è previsto il pernottamento, la cena con Menù del Pellegrino, il salotto di storie attorno al Falò che verrà intervallato da un break con dolcetti e bevande calde per finire con le ultime storie che ci accompagneranno alla notte. Bevande incluse.
Il menù della cena verrà precisato successivamente. Inoltre per tutti coloro che hanno allergie o intolleranze alimentari chiediamo di indicarcele all'atto della prenotazione, così da poter offrire valide alternative.
Per la domenica è previsto il pranzo al sacco da consumarsi presso la caratteristica Certosa di Monte San Benedetto.
Per pernottare è necessario portare con sé lenzuolo o sacco a pelo leggero.

Per permettere l’organizzazione della serata è indispensabile prenotare entro e non oltre mercoledì 27 luglio 2016.

I custodi del rifugio Mario e Debora saranno a vostra disposizione per ulteriori informazioni al numero di cellulare. Mario (3338454390) Debora (3396731069)
Vi invitiamo a visitare il sito internet www.rifugiovalgravio.it e la pagina Facebook Storytelling Torino.

Vi aspettiamo numerosi e con tante storie!

Rifugio C.A.I. G.E.A.T. Val Gravio e Storytelling Torino

***Evento organizzato in collaborazione con il Gruppo Terre Alte***

L'organizzazione declina ogni responsabilità in caso di incidenti personali durante il percorso.

Dati Aggiornati al: 23-07-2016 08:54:08

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 30-07-2016 alle 15:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Rifugio Geat Val Gravio

Indirizzo: Località Pianetti San Giorio

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento