...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

> Home > Eventi a Torino del 06-04-2013 > Altro... > Flash mob e raccolta firme contro...

Flash mob e raccolta firme contro l'anticipazione dei test d'ammissione

Flash mob e raccolta firme contro l'anticipazione dei test d'ammissione

 

 

Il 14 febbraio 2013, il MIUR ha pubblicato sul proprio sito un decreto che definisce le nuove date dei test d'ammissione alle facoltà a numero programmato: i test per le facoltà di Medicina e Odontoiatria, Medicina Veterinaria, Architettura sono stati anticipati rispettivamente al 23, 24 e 25 luglio 2013, e per l'anno accademico 2014/2015, i test d'ammissione saranno all'inizio di aprile 2014, ad anno scolastico ancora in corso.

Per gli studenti che devono affrontare l'esame di stato significa che, a una decina di giorni dalla fine di quest'ultimo, dovranno sostenere un test d'ingresso che include almeno per ora programmi che necessitano una preparazione individuale o che vengono affrontati negli anni precedenti, solo parzialmente nel corso dell'ultimo anno.

Questo decreto rappresenta un ennesimo attacco al diritto allo studio di milioni di studenti: mette in difficoltà tanto i diplomandi di quest'anno, costretti a scegliere tra una buona preparazione per l'esame di Stato e la possibilità di passare i test di ammissione, quanto quelli dell'anno scolastico 2013/2014, perché i test di ammissione, programmati in aprile, li obbligano ad affrontare da soli, anticipandolo, lo studio del programma dell'ultimo anno.
Inoltre favorisce enormemente gli enti privati che si vantano di preparare gli studenti ai test d'ammissione (non dimentichiamo che prima ancora che il decreto venisse pubblicato ufficialmente sul sito del MIUR, le date erano già state rese note dal sito di Alphatest)

Per queste ragioni ci opponiamo con decisione al decreto del MIUR, che va a minare i valori fondamentali dell'istruzione pubblica, il cui fine è essere il più possibile inclusiva e qualificante, e ci impegneremo per la diffusione della petizione attraverso la quale gli studenti potranno non solo esprimere il loro dissenso, ma chiedere l'immediato ritiro del decreto.



DIFFONDI ANCHE TU LA PETIZIONE NELLA TUA SCUOLA, DIFENDI IL DIRITTO ALLO STUDIO!


1) Il foglio firme dev'essere stampato FRONTE RETRO: una facciata è il foglio 1 del PDF, l'altra il foglio 2. Questo è molto importante perché, per assicurare la validità della petizione ed evitare che le firme raccolte siano utilizzate per altri scopi rispetto a quelli dichiarati, coloro che raccolgono le firme sono tenuti a riportare il testo della petizione e le firme dei presentatori su ogni singolo foglio firme.
2) Le caselle devono essere compilate con penna nera o blu: i firmatari devono essere MAGGIORENNI. Controllate con attenzione che i campi siano compilati correttamente.
3) E' necessario riportare il numero e la data di RILASCIO (attenzione: non quella di scadenza!) della carta d'identità del firmatario. La data di rilascio è riportata sotto la fotografia del documento d'identità.
4)NON compilate la casella con scritto " N." (numero della firma) né la dicitura " Foglio n°...." per evitare doppioni: le firme e i fogli verranno numerati poi da chi ritirerà le firme alla fine della campagna.



Il 6 APRILE alle ore 15,00 saremo davanti al MIUR muniti di banchetti e petizioni per far sentire la nostra voce, questo decreto non passerà sotto silenzio!

PER UNA SCUOLA E UN'UNIVERSITA' PUBBLICHE ED ACCESSIBILI A TUTTI E A TUTTE!


Dati Aggiornati al: Thu 04-04-2013 11:14:15

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Sabato 06-04-2013 alle 15:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: MIUR Torino

Indirizzo: via pietro micca 20 Turin

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento