...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Torino del 20-09-2013 > Mostre e Cultura > Concerto - Presentazione libro - Memorie storiche...

Concerto - Presentazione libro - Memorie storiche di Chivasso

Concerto - Presentazione libro - Memorie storiche di Chivasso

 

 

MEMORIE STORICHE DI CHIVASSO
presentazione dell'opera di Giuseppe Agostino Borla a cura di Bruno Pasteris
Edita dalla Pro Loco Chivasso " l'Agricola" e dal Comune di Chivasso
musiche di anonimo, C. Janequin, M. De Tavares, J.S. Bach


Il medioevo
Anonimo Alle psallite cum luya
tratto dal Codex Montpellier - XIII secolo

La rinascenza

Clement Janequin (1485 - 1558 Kyrie dalla missa la battaglia di Marignano -1515

Il '600

Manuel de Tavares ( 1585-1638) Dixit Dominus

Il barocco

Johann Sebastian Bach ( 1685-1750) Singet dem Herrn
mottetto BWV 225


Il programma vedrà l'esecuzione di alcuni brani quali commento sonoro ed anche storico a supporto della presentazione delle Memorie Storiche di Chivasso , opera del frate agostiniano Giuseppe Agostino Borla.
Il brano Medievale - parodia dell ' " Alleluya" - veniva cantato alla lettura del Vangelo e proviene dal codex dal monastero francese di Montpellier . Dal punto di visto cronologico, è corrispondente alla stesura della carta del viaggio da Londra alla Terrasanta realizzata intorno al 1260 e dove, per la prima volta, viene rappresentata Chivasso quale tappa oltre il Moncenisio, in direzione di Vercelli-Pavia.
Il kyrie, tratto dalla missa " a la battaille " , celebra la trionfale vittoria ottenuta dal re Francesco I di Valois contro i Lanzichenecchi a Marignano- Marentino . Nel 1515, proprio Chivasso fu teatro di un assedio e la figura di Francesco I segnò in maniera molto netta il nuovo riassetto urbanistico della città di Chivasso con l'imposizione dell'abbattimento dei borghi e dei conventi al di fuori delle mura cittadine.
Il drammatico testo del salmo Dixit Dominus del compositore portoghese Manuel de Tavares impone una riflessione sulla Guerre del Monferrato che scolvolsero i territori del Marchesato di Monferrato e portarono la peste di " manzoniana memoria" .
A degno coronamento di una cosi importante opera per la Città di Chivasso, viene proposto il mottetto Singet dem Herrn ( cantate al Signore un canto nuovo) composto da Johann Sebastian Bach .Sicuramente uno degli episodi più studiati e ricordati della storia di Chivasso è il celebre assedio subito ad opera delle truppe francesi del Re Sole nel 1705 e proprio la figura di un grandissimo compositore come Johann Sebastian Bach , può esprimere la portata internazionale che tale evento ebbe nel sottile gioco politico-diplomatico per la determinazione della scacchiera delle nascenti nazioni europee.




Gli Invaghiti

Mara Cogerino, Rita Converso, Ilaria Guarnaccia, Eleonora Di Dato, Rossella Negro
soprani

Giovanna Curato, Olena Karachko, Jose Colombo contralti

Luciano Bonci, Paolo Mettifogo, Enrico imbalzano, Luigi Santos tenori

Enrico Bava, Pietro Garavoglia, Marco Radaelli bassi

Alberto Mattea
bombarda, oboe

Massimo Sartori Symphonia, flauto, viola da gamba

Beniamino Calciati clavicembalo

Fabio Furnari direttore


L'ensemble Gli Invaghiti viene costituito nel 2008 in seno all'omonima Associazione culturale per volontà e sotto la direzione di Fabio Furnari. È formato da musicisti provenienti da varie esperienze solistiche e corali e si dedica prevalentemente al recupero ed all'esecuzione di partiture rinascimentali e barocche. Il gruppo è impegnato, anche grazie all'ausilio di esperti del settore, nella ricostruzione dell'Officium de passione Domini, scritto da San Bonaventura su richiesta di re Luigi IX di Francia. Al suo attivo l'esecuzione del Dixit Dominus di G. F. Haendel e del Requiem di W.A. Mozart nell'ambito della della rassegna " Il Suono del Sacro" a Marostica; la Missa Spem in alium di P. L. da Palestrina, sotto la direzione di Walter Testolin; la Missa in Illo tempore di C. Monteverdi sotto la direzione di V. Zanon (eseguita presso la Canonica di Vezzolano in occasione della Musica organizzata dal Ministero per i beni e le attività culturali); la Missa sopra la battaglia di G. Croce sotto la direzione di G. Maletto e la Missa Sexti toni di Josquin Desprez. Nel novembre 2009 è intervenuto nel Festival di musica antica " Invaghite note" a San Maurizio Canavese e nel 2010 ha eseguito la Missa De Beata Virgine di C. Morales nell'ambito del Festival Kalendamaya. Ha inoltre partecipato, sotto il patrocinio del Mibac e di Transromanica alla seconda edizione del Romanico Astigiano con un programma di musiche di Morales e Monteverdi.





















Dati Aggiornati al: 17-09-2013 13:28:01

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 20-09-2013 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Duomo di Chivasso

Indirizzo: -- Chivasso

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento