Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Torino del 23-10-2013 > Altro... > " Dove l'orso fu generato,...

" Dove l'orso fu generato, Zampa-di-Miele svezzato?" Miti e riti sulla caccia all'orso nel Kalevala e nella tradizione finnica e nordica

" Dove l'orso fu generato, Zampa-di-Miele svezzato?"  Miti e riti sulla caccia all'orso nel Kalevala e nella tradizione finnica e nordica

 

 

" Dove l'orso fu generato,
Zampa-di-Miele svezzato?"
Miti e riti sulla caccia all'orso
nel Kalevala e nella tradizione finnica e nordica


Conferenza del Professor
Juha Pentikäinen
Università di Lapponia di Rovaniemi
e Vesa Matteo Piludu
Università di Helsinki

Presentazione del nuovo saggio di Pentikäinen
" La mitologia del Kalevala" (Edizioni PerSempre, 2013)

Mercoledì 23 ottobre, ore 20:30
Igresso libero

Sala Consiliare della città di Susa Via Palazzo di Città n. 39
Telefono: 0122 629492


A qualche anno dal grande successo della mostra Miti e Riti del Grande Nord: Sciamani e Animali Sacri dell'Eurasia a Pinerolo (Torino), il Prof. Pentikäinen torna in piemonte per presentare uno dei temi più affascinanti del suo recentissimo saggio La Mitologia del Kalevala (Edizioni PerSempre, 2013). Il testo è dedicato al poema epico finlandese composto nel 1849 dall'etnografo Elias Lönnrot, che unì fra loro migliaia di versi di canti epici e magici raccolti sul campo in sette spedizioni, percorrendo a piedi centinaia di chilometri nelle foreste fra il Mar Baltico e il Bianco.
Nel poema è l'eroe Väinämöinen a lanciarsi in una avventurosa caccia a un orso stregato dalla Signora di Pohjola (il Reame Nord). Per avere successo il " il cantore sempiterno" dovrà intonare dei canti che in origine non erano epici, bensì rituali: venivano cantati durante le fasi della vera caccia, che richiedeva numerose operazioni magiche. Secondo la tradizione, il cacciatore doveva prima essere accettato dai Signori del bosco (il dio Tapio e la dea Mielikki) e sedurre " le figlie della selva" , gli esseri che proteggevano gli orsi. Dopo l'uccisione, doveva " spiegare" all'orso come il gruppo di cacciatori non si fosse macchiato del suo sangue. Lo spirito dell'orso era poi invitato a una " festa" o a un " matrimonio" dove in realtà la comunità del villaggio mangiava le sue carni, considerate non solo una prelibatezza ma anche piene di " potenza magica della selva" . Infine il teschio era legato al ramo di un pino sacro: un preludio alla probabile " resurrezione" dell'orso prima in cielo, poi in terra. Le unghie, le zanne e il grassodell'animale erano utilizzati in rituali di guargione. Anche in Piemonte l'orso è un animale simbolico: durante il carnevale delle " caccie all'orso" (in questo caso non un animale ma una delle maschere più arcaiche delle tradizioni alpine ed europee) sono tuttora organizzate in molti comuni e frazioni.



Organizzazione: Città di Susa, Associazione il Ponte

In collaborazione con:
Università di Lapponia di Rovaniemi, Consorzio Universitario di Lapponia LUC
Università di Helsinki, Società per l'Etnografia Nordica (PES-SNE), Kalevalaseura (Società del Kalevala). Koneen Säätiö (Fondazione Kone). FILI - Finnish Literature Exchange, Università di Torino, Associazione culturale italo-finlandese di Torino. Associazione Minuksi, CeSMAP e Città di Pinerolo, Edizioni PerSempre, Progetto Bifrost.












Dati Aggiornati al: 21-10-2013 13:55:09

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Mercoledì 23-10-2013 alle 20:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Susa, Italy

Indirizzo: -- --

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento