...un nuovo modo di condividere gli eventi che conosciamo...

> Home > Eventi a Torino del 04-11-2013 > Musica e Spettacoli > Ciecess -- DARK STAR (John Carpenter, 1974)

Ciecess -- DARK STAR (John Carpenter, 1974)

Ciecess -- DARK STAR (John Carpenter, 1974)

 

 

Eccoci al quinto appuntamento in pieno stile D-E-L-I-R-A-M-A con il film DARK STAR di John Carpenter, quindi annullate i vostri impegni e rimandate la pigrizia, perchè i film che vi faremo vedere nelle prossime serate, hanno come punti in comune la difficile visibilità e la scarsa o nulla circolazione, sono film affascinanti che combinano sesso, arte ed esperimentazione.
Il film inizierà alle 21.30, ma l'idea è trovarsi prima per bersi una birra in compagnia e fare due chiacchiere.
Vi aspettiamo numerosi.

Il Rough è in via Principe Tommaso 3
-----

D-E-L-I-R-A-M-A #5
LUNEDì 4 NOVEMBRE

DARK STAR
di John Carpenter

USA 1974
83'

Nel 1974, John Carpenter esordisce nel mondo del lungometraggio dopo un buon numero di cortometraggi a tema fantascientifico. " Dark star" nasce quindi come progetto per la scuola di cinema ideato da Carpenter e dallo sceneggiatore Dan O'Bannon (che diventerà poi sceneggiatore di " Alien" e di altri celebri film di fantascienza) che, puntando subito in alto, decidono di porre i loro riferimenti a metà tra il cinico sarcasmo de " Il dottor Stranamore" e il misticismo spaziale di " 2001: odissea nello spazio" . Il cinema di Kubrick diventa il fulcro per questa strana avventura spaziale, che vede un gruppo di astronauti vagare nello spazio a distruggere pianeti e astri instabili. Tutto fila liscio, fino a che il computer di bordo impazzisce instaurando un regime di terrore all'interno dell'astronave, dove bombe e missili sembrano acquisire coscienza dei loro scopi.
Ad una prima visione, " Dark star" potrebbe sembrare in tutto e per tutto la parodia del capolavoro fantascientifico di Kubrick, dato che ne riprende i temi stravolgendone in parte le teorie del regista, ma anche grazie ad un sottofondo umoristico che forma in ogni caso le fondamenta della pellicola. Ad una visione più attenta però, possiamo riconoscere attraverso gli intenti parodistici, non solo un omaggio a Kubrick, ma soprattutto una rielaborazione dei temi di " 2001: odissea nello spazio" attraverso i canoni della commedia e della farsa. Non che si rida di gusto, sia ben chiaro, ma una vena di umorismo nero e grottesco irriga alla perfezione la sceneggiatura del film, facendola distinguere da sotto-prodotti analoghi. Il semplice fatto che la vera protagonista del film sia la bomba (ritorna quindi " Il dottor Stranamore" ) e non gli astronauti, fa capire il senso intero di questa prima pellicola di Carpenter.
In un delirio di presa di coscienza di sé, la bomba non solo rivendica la propria possibilità di scelta, ma esplicita lo scopo della sua vita, ovvero esplodere. A questo segue un dialogo surreale tra bomba e capitano, che cerca di convincere l'ordigno a tornare indietro e a non esplodere.
In due frasi che pronuncia la bomba, sta l'intero senso del film: «Penso, dunque sono» urla, e gridando questa frase dice che anche una macchina può essere intelligente e avere dei pensieri. Successivamente la bomba esclama ancora «In principio era il buio e io venni dopo il buio. E luce sia!», paragonandosi non più alla razza umana con i suoi pensieri e con il suo essere, ma diventa simile a Dio, capace di prendere decisioni che influenzeranno l'Universo, che dal buio supremo faranno esplodere una luce di morte e distruzione.
Carpenter sfoggia già una bravura registica invidiabile, capace di muoversi con esperienza all'interno di un ambiente ristretto ed angusto come quello dei corridoi e degli abitacoli dell'astronave. Pur non essendo in tutto e per tutto un prodotto amatoriale, " Dark star" ha ottimi effetti speciali per lo standard dell'epoca (siamo nel 1974 d'altronde), nonostante oggi possano sembrare decisamente obsoleti.
___

Dati Aggiornati al: 02-11-2013 08:30:56

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Lunedì 04-11-2013 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Rough

Indirizzo: via Principe Tommaso 3 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento