...valorizza ciò che conosci...

> Home > Eventi a Torino del 22-11-2013 > Mostre e Cultura > " Una volta era un paese" ...

" Una volta era un paese" all'Anatra Zoppa

" Una volta era un paese"  all'Anatra Zoppa

 

 

Questa volta sarà un po' speciale. Sono arrivato all'ottava presentazione di " Una volta era un paese" ma quella in programma venerdì 22 all'Anatra Zoppa non è -e non sarà- come le altre.
Ogni uomo conosce i suoi luoghi dell'anima: pareti scrostate e magari non frequentate per anni che custodiscono però le chiavi del proprio modo di essere e di vedere il mondo. Il circolo fondato alla fine degli anni ottanta da Isidoro nel cuore della Barriera di Milano operaia, è per me un po' tutte queste cose.
In fondo, se in un giorno d'estate del 2011 ho deciso di partire per la Bosnia alla scoperta della ferite di quella terra è anche perché, quando ero poco più che ragazzino, ho passato il meglio delle mie serate all'Anatra Zoppa. Allora il locale era molto meno spazioso e molto più fumoso, ma la voglia di futuro era la stessa che si respira oggi. Su quei tavoli incisi di legno abbiamo consumato birra, chinotto e parole, tante parole. Così, come si faceva una volta, si è formato un pezzo di generazione che ha provato -e da luoghi oggi diversi prova ancora- a rendere più giusta questa società. Un tempo si sarebbe detto comunisti, oggi, non saprei.
Ricordo ancora quella sera alla vigilia delle elezioni del '96 quando Fausto Bertinotti, in visita a Torino, chiuse la sua campagna elettorale venendosi a confrontare proprio con noi. Parole non formali e forse il match più impegnativo del suo tour. Eravamo, del resto, una comunità di persone formata nel fuoco e nell'allegria del movimento della Pantera del '90: un pezzo di gioventù che ha provato a battersi per coniugare libertà e cultura e che certo non aveva il timore di porre domande.
E in fondo è anche perché ho frequentato l'Anatra Zoppa che, anni dopo, ho scelto la via del giornalismo. L'idea di una professione nella quale mischiare la curiosità e l'impegno civile con il talento, poco o tanto che sia, per la scrittura.
Il libro del quale parleremo è frutto di questo spirito: non so quanto talento letterario ci sia, ma certo è figlio di molta curiosità e di altrettanto impegno civile.
Con me ci saranno Giorgio Levi, giornalista e scrittore e Davide Demichelis, documentarista e autore di un viaggio originale in Bosnia Erzegovina con il suo " Radici" . E proprio dalle immagini del bel documentario di Davide partiremo per raccontare una terra così lontana, così vicina...
Vi aspetto.
Stefano Tallia.


Dati Aggiornati al: 19-11-2013 10:59:16

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 21:00 dal 22-11-2013 al 23-11-2013
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Ven - Sab -

Dove: Anatra Zoppa

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento