...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

> Home > Eventi a Torino del 07-03-2014 > Musica e Spettacoli > EUGENE HIDEAWAY BRIDGES BLUES BAND - 8° Gilgamesh...

EUGENE HIDEAWAY BRIDGES BLUES BAND - 8° Gilgamesh Blues Festival

EUGENE HIDEAWAY BRIDGES BLUES BAND - 8° Gilgamesh Blues Festival

 

 

- BLUES -
- INGRESSO 15 EURO -
- Ore 22:00 -

Eugene è un musicista nomade. La sua casa è ovunque lo porta la sua prossima esibizione,e questo accade in America,attraverso l'Europa e fino all'Australia. Nato nel 1963,Eugene è il quarto di cinque ratelli ed è figlio del chitarrista blues Hideaway Slim.Sua madre è nata a Bullock (la stessa famiglia di Anna Mae Bullock,meglio onosciuta come Tina Turner). Eugene afferma di aver ereditato le abilità con la chitarra dal padre, mentre la voce dalla madre. A cinque anni stava già percorrendo la Louisiana suonando con il padre. Con i suoi fratelli,come " The Bridges Brothers" si esibì nelle varie chiese locali tra cui quella del pastore Elder A. Edwards, considerata una chiesa ricca di talenti gospel. A tredici anni formò la sua prima band " The Five Stars" . Lascia il Texas a sedici anni per entrare nella Air Force. In seguito si inserisce nei gruppi gospel " The New Chosen Singers" e nella leggendaria formazione dei " Mighty Clouds Of Joy" . A Houston, Eugene offre il suo talento in studio a tre delle maggiori blues band locali. In Europa arriva grazie a Big Joe Turner che lo inserisce nella sua " Big Joe Turner Memphis Blues Caravan" come cantante chitarrista. Un anno dopo forma il proprio gruppo " Eugene Hideaway Bridges Band" . Registra per la Blueside " Born To Be Blue" prodotto da Mike Vernon. Le sue esibizioni dal vivo incontrano il favore della critica e del grande pubblico,tanto da essere premiato come cantante dell'anno dalla rivista inglese Blueprint e nel '99 in Francia vince (France Blues '99) il titolo di cantante dell'anno. Nel 2000 si unisce alla Armadillo Record per la quale pubblica ad oggi quattro CD,mentre altri due,un " Live" e uno tutto acustico,unitamente ad un DVD sono in programma per il 2007. Eugene Hideaway Bridges nel volgere di pochi anni si è costruito una solida reputazione che gli ha permesso di essere invitato a tutti i maggiori festival in USA,Europa,Singapore,Nuova Zelanda e Australia. La critica internazionale lo ha incoronato come l'unico grande erede di B.B.King ,e chi ha avuto la possibilità di assistere ad uno dei suoi concerti sa perché!


OPEN ACT - 8'O'CLOCK BLUES BAND - Ore 21:00
FABIO GIUA - Chitarra
ANGELO VERGNANO - Basso
MARCO BOLOGNESI - Voce
ROBY CARBONARI - Chitarra
GABRIELE FABIETTUS - Batteria

La Eight O'clock Blues Band nasce nel corso del 2003 con il preciso intento di proporre ad appassionati, e non, del buon Blues (quello vero!) in tutte le sue forme.
L'intenzione sembra ben presto avere i risultati sperati, infatti la band inizia a perfezionarsi sul tagliente Chicago blues, sull'incalzante Funky Blues e anche sul morbido Blues acustico della Louisiana. Dall'autunno 2006 gli Eights mettono a punto il set acustico, arricchendo così il loro repertorio e regalando al pubblico piemontese (e non solo) insolite opportunità di ascolto live.
La Eight O'Clock Blues Band conta più di cento concerti alle proprie spalle in locali quali Il Magazzino di Gilgamesh, vero punto di riferimento di blues e jazz in Torino, e La Sacra Birra di Sant'Ambrogio; serate di piazza e festival come quello Internazionale di Blues di Rivoli (TO), di Carmagnola (TO) e Rock Sotto le Stelle di Bra (CN). Appuntamenti fissi sono ormai i concerti dell'intera stagione estiva dello storico Caffè Bolongaro di Stresa (VB), in piazza del Municipio direttamente affacciato sull'imbarcadero del Lago Maggiore, e le serate all'agriturismo " Ca' del Re" di Verduno (CN).
Il confronto con i turisti stranieri presenti nelle Langhe e sul Lago maggiore, ben più esigenti del pubblico nostrano, è stato una sfida, vinta, e un'occasione in più per evolversi e sviluppare il repertorio.
Gli album " We got blues for you" (2004) e " Red wine only" (2008) fotografano il sound della band; il primo viene suonato live in studio con metodo " buona la prima" e può vantare la messa in onda in diverse trasmissioni radio del grande bluesman Fabio Treves, tra cui " Blues express" su Radiorock FM e " Bluesgate" su Lifegate Radio.
Il secondo inoltre vanta anche una lusinghiera recensione pubblicata dallo stesso Treves sulla rivista " Jam" , e un numero sicuramente di tutto rispetto di copie vendute.
Il 15/06/2011 ha visto l'uscita di un ulteriore lavoro autoprodotto, dal titolo " Blues in motion" , album a cui hanno partecipato musicisti importanti del blues e del jazz italiano, ANDREA SCAGLIARINI (armonica), MICHELANGELO DI GIOIA (hammond), DINO PELLISSERO (flauto traverso).
La formazione attuale vede Angelo " Elwood" Vergnano al basso, Fabio " Spaccacorde" Giua alla chitarra (i fondatori storici del gruppo), Marco " Mc Bologna" Bolognesi alla voce, Roby " Jeko" Carbonari alla chitarra e Gabriele " Pietro Gabriele" Fabiettus alla batteria: entusiasmante mix di caratteri eterogenei e forti personalità legati da una profonda amicizia e dall'irrinunciabile passione per il Blues. A questo mix si fonde perfettamente dal 2012 nel live set della band, la sempre più frequente partecipazione di Andrea Scagliarini all'armonica.


---------------------------------------
Tel. 3409883436
Piazza Moncenisio 13/b - Torino
www.ilmagazzinodigilgamesh.it



Dati Aggiornati al: 13-02-2014 15:34:27

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 07-03-2014 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Magazzino di Gilgamesh

Prezzo: 15.00

Link: Sito Web dell'evento