Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani. Orazio

> Home > Eventi a Torino del 14-03-2014 > Mostre e Cultura > INVASIONI RUBATE EVASIONI di Giuseppe Livio

INVASIONI RUBATE EVASIONI di Giuseppe Livio

INVASIONI RUBATE EVASIONI di Giuseppe Livio

 

 

GIUSEPPE LIVIO
INVASIONI RUBATE EVASIONI
a cura di Antonio Vitale

Inaugurazione venerdì 14 Marzo ore 19.00
15 - 30 marzo 2014

bin11 - via belfiore 22a, torino
lun-ven 19.00 - 22.00, sab-dom 17.30 - 22.00
per appuntamenti 339 8193106 - 3478970190

Atelier Giorgi - via belfiore 5h, torino
lun-mer- giov 16.30 20.00, su appuntamento anche nei week end (347 4297755


La mostra di Giuseppe Livio dal titolo " Invasioni Rubate Evasioni" a cura di Antonio Vitale dopo le numerose tappe siciliane lascia l'Isola e arriva a Torino con un doppio appuntamento nello spazio bin11 e nell'Atelier Giorgi, per raccontare gli ultimi approdi pittorici dell'artista in un continuo rimando tra mito, sogno e quotidianità.
In particolare Livio nelle sue opera mette sempre l'uomo in primo piano come spettatore e interprete delle " invasioni" dal mondo che lo circonda e abitante privilegiato delle " evasioni" del mondo che vorrebbe, come possibilità e slancio verso altro, altrove determinato.
Leggiamo nel testo che introduce la mostra, " Livio è un primitivo del segno, nel senso che lo trattiene fermo ed asciutto nel gesto che lo determina ed ancora tutto rivolto all'idea che lo ha concepito; ogni tratto piegato al suo personale senso è sottratto alla logica di alfabeti precostituiti, sempre distratto da qualsiasi formula conciliatoria nei confronti di un'idea di docile sottomissione della forma verso una deriva di godibile decorativismo. La sua opera è un'inconsapevole rappresentazione dell'innocenza, intesa non come scenario di un destino mai macchiato da errori, quanto piuttosto come atteggiamento di rifiuto dai compromessi che tendono a smorzare la piena luce che promana da un'esperienza proiettata alla verità..." .
I supporti utilizzati per le opere variano dalla tela alla carta a mano, mentre le tecniche spaziano dall'olio, alla tecnica mista, al disegno, alla calcografia.
Per questa mostra l'artista presenterà, utilizzando la tecnica calcografica, un polittico ad unica scena di rappresentazione dalle grandi dimensioni (2,00 x 2,80 m - mediante l'incisione di 16 lastre di zinco da 50 x 70 cm ciascuna), dal titolo " Svelando i profumi della sua immagine" , come espressione più autentica di una tecnica antica nella quale condensare un usato mestiere. Un'opera questa, ricca di una memorabile prolissità di segni intrisi nel pallore di uno spazio intimamente sprofondato di luce. Un segno gentile per un messaggio incisivo e fortemente comunicativo.
Ed ancora, in mostra, una nutrita presenza di opere appartenenti al ciclo " leggerezza" , per le quali Antonio Vitale scrive, " assistiamo ad un copioso uso della forma quadrata come confine dei suoi telai, quasi volesse stabilire attraverso le uguali dimensioni della tela un'equidistanza tra visione e concretezza in un'atmosfera solcata da segni lievi ma incisivi, che sembra accarezzare l'idea delle superfici sabbiose delle opere di Massimo Campigli. C'è ancora, nell'utilizzo del lino grezzo come supporto, la volontà di attualizzare la memoria, renderla trasparente al tempo e per questo definitivamente presente anche se però mai pienamente svelata; fare parlare sottovoce la sua folla di soggetti, ciascuno dei quali sottende una storia, un incontro, uno sguardo."

La mostra è accompagnata dal video " Invasioni Rubate Evasioni" con la fotografia di Oriana Tabacco e il montaggio di Ruggero Tornatore. https://www.youtube.com/watch?v=kMko_y4akss


L'artista Giuseppe Livio, di origini catanesi, laureatosi all'Accademia di Belle Arti di Catania, sezione scultura, attualmente è docente di Storia dell'Arte. Oggi vive e opera a Catania dove coltiva la sua passione per l'arte, realizzando pitture e sculture in cui si riflettono le caratteristiche del nostro tempo, raccontate mediante l'uso di forme sempre più personalmente espressive: in ritratti emblematici. La sua attività artistica, lo vede partecipare a diverse mostre organizzate nel territorio nazionale fino alle recentissime mostre personali del 2013 allo SPAZIOVITALEin di Catania, al Castello di Lipari nei locali delle Ex Carceri, al Monastero di San Benedetto e Santa Chiara nel Comune di Licodia Eubea, alla partecipazione per " La Notte della Cultura 2013" presso i locali della Sala Convegni nella splendida isola di Salina e poi alla Cripta del Duomo Antico del Castello di Milazzo.
Nel 2012 presenta presso la Galleria d'Arte Moderna " Le Ciminiere" di Catania, la sua mostra personale all'interno del progetto artistico " Nomadie" di Antonio Vitale per Etnafest 2012.

Dati Aggiornati al: 11-03-2014 21:06:17

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 19:00 dal 14-03-2014 al 30-03-2014
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Lun - Mar - Mer - Gio - Ven - Sab -

Dove: bin11

Indirizzo: via Belfiore 22a Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento