Tutto il resto non è vita, ma tempo. Il tempo si butta via, la vita si vive. Seneca

> Home > Eventi a Torino del 07-04-2014 > Altro... > AGAVE A TORINO

AGAVE A TORINO

AGAVE A TORINO

 

 

AGAVE

Sembra che le prime forme di scrittura siano state ritrovate su foglie di agave.
Agave: una delle Baccanti, accecata dalla propria devozione, esiliata dallo stesso Dio che l'ha resa assassina di suo figlio.
Agave: la parola, e la sua etimologia.
Agave: la pianta, e la sua semplice e straordinaria esistenza.
Queste le radici dove attinge e cresce il nostro Agave.
Osserviamo e attraversiamo la vita senza mai entrarci dentro. Senza mai scendere sotto la superficie. Ogni nostro passaggio leviga ciò che percepiamo fino a renderlo piatto, liscio, muto. Come quella parte di marmo, o di bronzo, delle statue, lusingata e resa lucida dall'insensato passaggio di migliaia di mani curiose. Come la cartolina del viaggiatore, collezionata e archiviata come " Ricordo di.." , quasi fosse una figurina da incollare nell'album della memoria, ma senza odori, senza profondità. L'ennesimo viaggio che presto sarà oblio, confuso con altri, identico nella forma a tanti altri viaggi. Anonimo. Mai davvero vissuto.
Percepiamo la vita attraverso i nostri sensi. Elaborare ciò che viviamo dovrebbe essere il passo successivo nella strada della comprensione.
Nel percorso della vita, non facciamo altro che cercare chi siamo e capire chi sono gli altri, e in questa duplice ricerca ci perdiamo nel labirinto della vita dove ogni angolo può rappresentare l'inizio di una nuova esperienza, dove ogni corridoio preso o lasciato potrebbe essere determinante per il nostro futuro. L'uscita, la soluzione al labirinto, è il fine ultimo, ma sta nella ricerca la ragione stessa del procedere. Un labirinto dove riscoprire , a volte scoprire per la prima volta, che il nostro corpo sente il mondo attraverso canali sensoriali spesso trascurati, spesso utilizzati solo in parte, o addirittura mai. Chi ne è privo ne conosce davvero il valore, chi ne è privo, allora, ci può insegnare ad utilizzarli, ad apprezzarli, e in definitiva a vivere assumendo un altro punto di vista. Ma per far questo occorre entrare proprio in quel labirinto dei sensi e accettare l'idea che il miglior modo di ritrovarsi è proprio perdersi.
Dopo il silenzio e il buio, piovono parole, singole lettere, elementi di base per un nuovo alfabeto; ciascuno osserva il mondo dalla propria finestra, dal proprio personale e privato pezzo di vetro. Magari sperimentando punti di vista differenti. Magari mettendo in discussione quello che si è sempre creduto, vedendo e ascoltando in modo nuovo, rigenerato.
Dopo circa trent'anni l'Agave muore, ma lascia un fiore. Una speranza, un altro modo di comunicare, un altro tassello del rebus.
Il tempo cambia le cose, ma anche la magia lo fa.
Marco Florio

Agave è un percorso sensoriale dove lo spettatore, dopo essere stato bendato, verrà accompagnato all'interno di un labirinto alla ricerca-scoperta di se stesso, attraversando il disagio, diventando, almeno per il tempo del viaggio, " disabile" e conoscendo così il valore e il significato del buio, del silenzio e della totale assenza di riferimenti spazio-temporali. Solo, con il proprio corpo come unico strumento per procedere, lo spettatore si troverà a viaggiare e scoprire; metterà alla prova la propria capacità di sapersi affidare all'altro, al diverso, allo sconosciuto; si lascerà guidare nella sua ricerca della soluzione.
La durata del percorso varia da persona a persona, ma all'incirca il tempo medio di percorrenza è di 35 minuti. L'ingresso è cadenzato: uno spettatore ogni 4 o 5 minuti. Nel tempo dell'attesa verranno proiettati filmati a ciclo continuo con tematiche affini al tema principale dello spettacolo.

info: fitzcarraldoteatro.blogspot.it agave.teatro@libero.it

Dati Aggiornati al: 02-04-2014 09:10:49

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Alle 11:00 dal 07-04-2014 al 12-04-2014
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Lun - Mar - Mer - Gio - Ven - Sab -

Dove: Biblioteca Civica Centrale - Torino

Indirizzo: Via della Cittadella 5 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento