...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Torino del 01-10-2014 > Vita Notturna > OTTOBRE 2014 al BLAH BLAH!! nuovi appuntamenti...

OTTOBRE 2014 al BLAH BLAH!! nuovi appuntamenti settimanali, GIONATA MIRAI, POW!, KELVINS+WITNESS, PALL JENKINS, BOXERIN CLUB, ALTRO, JAPANESE MUSIC FESTIVAL, QUI, SIN/COS, LUME e molto altro!

OTTOBRE 2014 al BLAH BLAH!! nuovi appuntamenti settimanali, GIONATA MIRAI, POW!, KELVINS+WITNESS, PALL JENKINS, BOXERIN CLUB, ALTRO, JAPANESE MUSIC FESTIVAL, QUI, SIN/COS, LUME e molto altro!

 

 

BLAH BLAH // Bar Food Music & Cinema
Night & Day // Always Open!
dalla colazione delle 7.00 al bicchiere della staffa delle 2.00
colazioni del buongiorno, pranzi a menù e al piatto (convenzione ticket), aperitivi e serate, brunch..
bar / food / music / cinema
•••

1/10 The Hidden Records and Food // Bounce FM
2/10 Da!Da!Da! Dj Naska feat Dave
3/10 Killing Moon dj set –dj Clean Pee dj Topa-Jay Special Guest Dj Diego Frozen (The Frozen Autumn)
4/10 GIONATA MIRAI (it) + Melody Maker(s)
5/10 Improv To! A cura di B-Teatro – presentazione nuovo appuntamento Blah Blah Teatro!
6/10 CINEMATIC Blah Blah – Boogie Nights -P.T.Anderson (1997 usa 152') – Cinema2 Il cinema che parla di cinema
7/10 Trasmission a cura di Dj Topa-Jay
8/10 POW! (usa) + The Hidden Records and Food // Bounce FM
9/10 Da!Da!Da! Dj Naska feat Dave
10/10 KELVINS reunion + The Witness
11/10 PALL JENKINS (from The Black Heart Procession) (usa) + Melody Maker(s)
13/10 CINEMATIC Blah Blah – I Diavoli – K. Russel (1974 uk 109') – La Caduta degli Dei
14/10 NITRO PREMIER PARTY! // Trasmission a cura di Dj Topa-Jay
15/10 The Hidden Records and Food // Bounce FM
16/10 BOXERIN CLUB (it) + Da!Da!Da! Dj Naska feat Dave
18/10 ALTRO (it) + Melody Maker(s)
19/10 Improv To! A cura di B-Teatro
20/10 CINEMATIC Blah Blah – Italianamericans – M. Scorsese (1974 usa 149') – Quando eravamo Immigrati
21/10 JAPANESE MUSIC FESTIVAL (from Ruins / Acid Mothers Temple) (jp/usa)
22/10 QUI (usa) + The Hidden Records and Food // Bounce FM
24/10 SIN/COS (it)
25/10 LUME (it) + Melody Maker(s)
27/10 CINEMATIC Blah Blah – Ferie D'agosto – P.Virzì (1995 Italia 110')
28/10 Trasmission a cura di Dj Topa-Jay
29/10 The Hidden Records and Food // Bounce FM
30/10 Da!Da!Da! Dj Naska feat Dave
31/10 Electro Halloween

•••

Mercoledì 1 ottobre 2014
free entry // h.19.00
The HIDDEN RECORDS and FOOD w/ BOUNCE FM

The vegan experience! Another option, another point of view!
Dopo una breve pausa estiva, torniamo con il nostro appuntamento settimanale, sperando di sorprendervi e allietarvi con nuove proposte culinarie e musicali!!
Dalle 19,00 presentazione buffet vegano a cura di Vered Rosa con selezioni musicali di Ksoul
(Kinda Soul Recordings) // Dalle 22.30 dj set Bounce Fm
BUFFET ILLIMITATO CON DRINK € 10,00
seconde consumazioni da listino
L'iniziativa " THE HIDDEN RECORDS AND FOOD" nasce nel 2011 dal connubio cibo vegano a cura di Rosa Fiorenza (Vered Rosa) e musica in vinile 33' e 45' ( jazz, soul, funk, elettronica e dintorni) di Ksoul (Kinda Soul Recordings).Una proposta rivolta a chiunque voglia provare nuovi sapori e nuove sonorità, affrontando il tema del vegetarianesimo in modo giocoso e leggero.
I prodotti utilizzati sono acquistati nei mercati cittadini, le verdure di stagione, i cereali preferibilmente integrali e di origine biologica.
Bounce FM nasce come party homeless dedito alla celebrazione della black music in tutti i suoi stili e tutte le sue ramificazioni.La crew di vinyl addicted formata da Ksoul, Macsuelo, Material, Nader, Palu, Spacerenzo e U.lie propone uno show radiofonico quotidiano su Radio Banda Larga, parties nei club torinesi e da quest'anno un meeting point settimanale al Blah Blah in collaborazione con The Hidden Records and Food. Immersione dentro la Disco più oscura, il Funk più bizzarro e la House più cosmica, Bounce FM è contenitore di esperienze mistiche e trascendenti, con un orecchio a Larry Levan e il cuore al Paradise Garage. Bounce FM: rare disco, obscure boogie, voodoo funk & cosmic feelings
EVERYthing that matters
•••
Giovedì 2 ottobre 2014 – NUOVO APPUNTAMENTO free entry // h.19.00
Da!Da!Da! A cura di Dj Naska feat Dave

Nell’ambito della generazione 2.0 del Blah Blah ecco il nuovo giovedì !!!
Ogni settimana si tratterà di serate tematiche e dedicate ai vari sottogeneri e a tutte le contaminazioni a cui il Rock da 50 anni ha dato vita.
Dalle “Soundtracks” più mitiche alle Instrumental songs più diffuse, dalle versioni Covers più famose delle originali alle versioni italiane di brani stranieri che non sapevamo lo fossero, dal Trash più rispettabile alle formazioni femminili più gettonate, dal Garage al Beat, dalla Disco al Glam , dagli 80s ai 90s Indie & Britpop. In consolle dall’aperitivo in poi DJ NASKA & Dave. Dato il binomio Il nome della serata, DA DA DA, non è un caso..
Si comincia Giovedì 2 OTTOBRE con una serata di suoni e bands dedicate alle donne !!! Bands
femminili, bands con leader donna e gruppi maschili che da sempre piacciono alle donne.
•••
Venerdì 3 ottobre 2014
free entry // h. 22.00
KILLING MOON dj set

SPECIAL GUEST DJ DIEGO FROZEN ( The Frozen Autumn )
dj CLEAN PEE dj TOPAJAY
Dopo la pausa estiva ritorna il new wave party di KILLING MOON al BLAH BLAH. Il locale è rinnovato : nuovo impianto , nuovo palco , nuovi colori e nuove luci . Ogni primo venerdì del mese selezioni musicali " new wave" dagli anni '80 alle nuove generazioni.
Visuals tratte dagli archivi 80's / official photographer " Holden " .
•••
Sabato 4 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
GIONATA MIRAI (it)

Già leader dei Super Elastic Bubble Plastic e fra i membri fondatori de Il Teatro degli Orrori, arriva al suo esordio solista con un lavoro che non ti aspetti.
Un disco acustico, strumentale, suonato da solo. Chitarra 12 corde in fingerpicking. Classico e hardcore insieme. Volto a stimolare sensazioni. “Allusioni”.
Più devoto a John Renbourn che ai Neurosis, più influenzato da Leo Kottke che dai Jesus Lizard. Con l’ombra lunga dei grandi fingerpicker americani ed inglesi ad emergere in un’attitudine che è narrativa senza l’intenzione di raccontare ma puntando piuttosto ad evocare.
All’urgenza hardcore di realizzare un lavoro scarno nel suono, veloce e breve, tecnicamente semplice ma di forte intensità: che dia le stesse sensazioni che si provano ascoltando un disco HC, dopo l’ultima nota suonata lo stesso primo respiro di chi ha trattenuto il fiato per un po’, lo stesso sguardo per un attimo vuoto dopo il finale fade out.
Le tracce di “Allusioni” sono nate dalle immagini del recente disastro giapponese e cercano di costruirsi uno spazio di libertà, dove sia possibile ascoltare un brano di 25 minuti, acustico, strumentale, solitario proprio in un momento storico in cui la gestione del tempo è diventata tutta un’altra cosa e ci è completamente sfuggita di mano, in cui sembra impossibile prendersi una pausa, fermarsi e dedicarsi a sé stessi e alla propria fantasia per più di venti secondi.

a seguire il ritorno di MELODY MAKER(s)!

MM(s) torna nella sua casa il BLAH BLAH da SABATO 4 OTTOBRE 2014 dall'aperitivo fino a chiusura, un flusso di " chitarre" tutto da ballare. MM(s) è l'unica serata completamente " rock" a Torino, mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1
Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (Rap-One), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Melody si espande in città, le Fred Perry, i Parka, le Dr. Martens, le Clarks, etc. sono i codici, fieramente " working class" . Un continuo lavoro di ricerca, non fermo solo ai '90s e '80s, premendo il piede sull'acceleratore anche negli anni " 00" . Dai MENSWEAR ai KASABIAN, passando per i GENE e i The XX, fino ai BIS e agli ARCTIC MONKEYS, con sconfinamenti anche in territori americani.
Il nome Melody Maker(s) è un piccolo omaggio allo storico settimanale musicale britannico, il più antico al mondo, che fino al 2000, gareggiava con la concorrente NME (New Musical Express). I " rivali" NME e Melody Maker si fusero insieme nel 2000. I ricordi su entrambe le riviste rimangono indelebili.
NO MASTERIZZATI - 100% DISCHI ORIGINALI
•••
Domenica 5 ottobre 2014
NUOVO APPUNTAMENTO!
free entry // h.19.00
IMPROV TO!

B-Teatro presenta:
Improv To!, la prima jam session di improvvisazione comica con tutti gli improvvisatori di Torino. Direttamente da New York, dove è diventato appuntamento cult per tutta la comicità statunitense, arriva sulle sponde sabaude una serata dedicata alla comicità senza confini. Microfoni aperti per chiunque improvvisi e voglia affrontare il pubblico. In ogni show si potrà assistere ad una jam session con la parola d'ordine " tutti dentro" e ad uno spettacolo " off" creato dalle menti dei più brillanti improvvisatori comici della città. Il tutto con la direzione artistica di B-Teatro, compagnia comica che è andata a pescare il format direttamente nella città della grande mela senza il morso!
•••
Lunedì 6 ottobre 2014
CINEMATIC BLAH BLAH
free entry // h.21.30

la nuova rassegna cinematografica del Blah Blah, a cura di Mark Penetrilli
Cinema al quadrato – Il cinema che parla di cinema
Boogie Nights - Paul Thomas Anderson (1997 - USA 152' – V.O. Sottotitolata)
•••
Martedì 7 ottobre 2014
NUOVO APPUNTAMENTO!
free entry // h.19.00
TRASMISSION

il nuovo caleidoscopio musicale a cura di dj Topa-Jay in Transmission: una selezione a rotazione di selecter cittadini, che di settimana in settimana esploreranno tutte le sfumature dei loro mondi musicali e ci accompagneranno tra le stuzzicherie della cucina fino a tarda sera o assaporando i sapienti cocktail del Blah Blah
•••
Mercoledì 8 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
POW! (usa)

Emerges from the tech-waste of the shiny/shitty new San Francisco – deep 80’s synth bass percolating under the circuit-swamp-fried-egg guitar…the drums a teenage tiger’s heartbeat and vocals delivered like a dead-pan face-slap from a kid half your age. We’re proud to present their first full length, “Hi-Tech Boom” as our first release of 2014. ” – Castle Face
-
Emersi dal degrado tecnologico della soleggiata e deprimente San Francisco, i Pow! sono una delle più fresche novità della Castle Face, label fondata da John Dwyer dei Thee Oh Sees. Nel loro primo disco “Hi Tech Boom” uscito a gennaio troviamo synth dal retrogusto di wave deviata, schitarrate garage, qualche sensazione motorik cosmica e un approccio punk svogliato che ti prende a schiaffi in faccia. Troppo impegnati a leggere vecchi fumetti di fantascienza per guardare al futuro, non inventano nulla ma non ne hanno bisogno.

Dichiarano sin da comunicato stampa un atteggiamento “LuidcoCanagliaCreativo” nei confronti di una certa sperimentazione e ancor più verso un rilettura stralunata di garage con influenze waveing, e se lo dicono loro si può stare tranquilli, almeno si spera. Questi loro sono i Pow!, trio della Frisco senza età e “Hi-Tech Boom” è il loro primo urlo sonico messo su disco, undici tracce a marasma che se messi in ascolto a loud verticale, spaccano vetri, meningi e quieti vivere in pochissimi secondi.
Accasati da John Dwyer dei Thee Oh Sees nella sua label Castle Face Records, il triangolo sonico dei Pow! maneggia il giusto tra rumorismi, frequenze cupe, garage all’osso e una nutrita verifica – quasi monolitica – di derive psichedeliche, un insieme all’ascolto che da il senso Fugsiano d’altri tempi, melodie frastornate su space-rock e organini vintage che ricordano anche i Paik metedrinici, e come se non bastasse amano crogiolarsi tra sinth analogici e amano alla folli tutto quello che è fantascienza, appunto eterni bambinoni “alieni” che producono un piccolo disco che in poco ingigantisce la sua gittata e finisce con il caricarci a bordo e farci sparire – con sollazzo da parte nostra – nel loro mondo dilatato.
Molti definiscono la loro arte un qualcosa di passatista, che non gode, vive e apprezza l’odierno e quello che verrà, ma il loro è già un futuro; certo prendono dal passato e del resto chi non lo fa, tutti ci risulta, ma queste questioni non fregano nulla al trio, sono solo masturbazioni nostre e di chi cerca il pelo nell’uovo a tutti i costi, e del resto – dopo aver navigato con loro – le chiacchiere sono a zero mentre lo spirito è ringalluzzito al cubo. Con i Chrome e qualcosa di The Fall nel sangue, i nostri americani “zigzagano” quanto gli pare e con soddisfazione, sbattono forte e con piglio shake “Vertical slum”, vibrano all’inverosimile tra le congas virtuali di “Sugi walks”, un frenetico punk-move Ottantiano “66”, “Switchboard scientist”, fino al motorik galattico che “Fire hose” garantisce a ciclo continuo e all’infinito.
Ottimo sfondo per ore/giornate da vulcanizzare in attesa della bella stagione.
•••
Giovedì 9 ottobre 2014
free entry // h.19.00
Da!Da!Da! A cura di Dj Naska feat Dave

Nell’ambito della generazione 2.0 del Blah Blah ecco il nuovo giovedì !!!
Ogni settimana si tratterà di serate tematiche e dedicate ai vari sottogeneri e a tutte le contaminazioni a cui il Rock da 50 anni ha dato vita.
Dalle “Soundtracks” più mitiche alle Instrumental songs più diffuse, dalle versioni Covers più famose delle originali alle versioni italiane di brani stranieri che non sapevamo lo fossero, dal Trash più rispettabile alle formazioni femminili più gettonate, dal Garage al Beat, dalla Disco al Glam , dagli 80s ai 90s Indie & Britpop. In consolle dall’aperitivo in poi DJ NASKA & Dave. Dato il binomio Il nome della serata, DA DA DA, non è un caso..
•••
Venerdì 10 ottobre 2014
free entry // h.22.00
live Blah Blah present
KELVINS reunion! + The WITNESS
(ita)
•••
Sabato 11 ottobre 2014 h.22.00
live Blah Blah present
PALL JENKINS (usa)

L'indimenticabile voce dei Black Heart Procession e dei Three Mile Pilot ritorna in solo in Italia dal 10 al 18 ottobre. Accompagnato dalla sua chitarra e dalla Wurlitzer saw ,affidera' alla sua voce il racconto dei viaggi nei deserti delle emozioni umane...il calore dell'Innocenza che cerca l'Amore impossibile...

riscaldamento e serata a seguire con
MELODY MAKER(s)!
MM(s) torna nella sua casa il BLAH BLAH dall'aperitivo fino a chiusura, un flusso di " chitarre" tutto da ballare. MM(s) è l'unica serata completamente " rock" a Torino, mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1
Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (Rap-One), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Melody si espande in città, le Fred Perry, i Parka, le Dr. Martens, le Clarks, etc. sono i codici, fieramente " working class" . Un continuo lavoro di ricerca, non fermo solo ai '90s e '80s, premendo il piede sull'acceleratore anche negli anni " 00" . Dai MENSWEAR ai KASABIAN, passando per i GENE e i The XX, fino ai BIS e agli ARCTIC MONKEYS, con sconfinamenti anche in territori americani.
Il nome Melody Maker(s) è un piccolo omaggio allo storico settimanale musicale britannico, il più antico al mondo, che fino al 2000, gareggiava con la concorrente NME (New Musical Express). I " rivali" NME e Melody Maker si fusero insieme nel 2000. I ricordi su entrambe le riviste rimangono indelebili.
NO MASTERIZZATI - 100% DISCHI ORIGINALI
•••
Lunedì 13 ottobre 2014
CINEMATIC BLAH BLAH
free entry // h.21.30
la nuova rassegna cinematografica del Blah Blah, a cura di Mark Penetrilli
rassegna La Caduta degli Dei
I Diavoli - Ken Russel (1970 - UK 109' V.O. Sottotitolata)
•••
Martedì 14 ottobre 2014
free entry // h.19.00
FESTA PREMIERE NITRO
more infos soon!

a seguire TRASMISSION
il nuovo caleidoscopio musicale a cura di dj Topa-Jay in Transmission: una selezione a rotazione di selecter cittadini, che di settimana in settimana esploreranno tutte le sfumature dei loro mondi musicali e ci accompagneranno tra le stuzzicherie della cucina fino a tarda sera o assaporando i sapienti cocktail del Blah Blah

Mercoledì 15 ottobre 2014
free entry // h.19.00
The HIDDEN RECORDS and FOOD w/ BOUNCE FM
The vegan experience! Another option, another point of view!
Dalle 19,00 presentazione buffet vegano a cura di Vered Rosa con selezioni musicali di Ksoul
(Kinda Soul Recordings) // Dalle 22.30 dj set Bounce Fm
BUFFET ILLIMITATO CON DRINK € 10,00
seconde consumazioni da listino
L'iniziativa " THE HIDDEN RECORDS AND FOOD" nasce nel 2011 dal connubio cibo vegano a cura di Rosa Fiorenza (Vered Rosa) e musica in vinile 33' e 45' ( jazz, soul, funk, elettronica e dintorni) di Ksoul (Kinda Soul Recordings).Una proposta rivolta a chiunque voglia provare nuovi sapori e nuove sonorità, affrontando il tema del vegetarianesimo in modo giocoso e leggero.
I prodotti utilizzati sono acquistati nei mercati cittadini, le verdure di stagione, i cereali preferibilmente integrali e di origine biologica.
Bounce FM nasce come party homeless dedito alla celebrazione della black music in tutti i suoi stili e tutte le sue ramificazioni.La crew di vinyl addicted formata da Ksoul, Macsuelo, Material, Nader, Palu, Spacerenzo e U.lie propone uno show radiofonico quotidiano su Radio Banda Larga, parties nei club torinesi e da quest'anno un meeting point settimanale al Blah Blah in collaborazione con The Hidden Records and Food. Immersione dentro la Disco più oscura, il Funk più bizzarro e la House più cosmica, Bounce FM è contenitore di esperienze mistiche e trascendenti, con un orecchio a Larry Levan e il cuore al Paradise Garage. Bounce FM: rare disco, obscure boogie, voodoo funk & cosmic feelings
EVERYthing that matters
•••
Giovedì 16 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
BOXERIN CLUB (ita)

I Boxerin Club si formano come gruppo nell’inverno 2010 e sono un perfetto mix di indierock, world music e ritmiche selvagge. Sul palco sono come schegge impazzite e dopo solo un anno di attività live arrivano a suonare in tutti i più importanti club romani e vengono scelti dalla rivista inglese NME per il suo special party (Club NME).
Nel marzo 2012 entrano in studio dando vita al loro primo EP Tick Tock (Here It Comes) prima uscita discografica di Bomba Dischi.
L’EP riscontra un grande successo di critica e pubblico con passaggi su Radio Rai 2, Radio Rock, incrementando il pubblico al loro seguito mentre anche Rolling Stone si accorge di loro.
I cinque romani partono in un tour che toccherà tutta l’Italia nei suoi indie club più importanti (su tutti Circolo degli Artisti, Covo Club e Magnolia), vengono chiamati ad aprire gli inglesi Egyptian Hip Hop e i Vadoinmessimo. Festeggiano un anno di “Tick Tock (Here It Comes)”, ormai andato SOLDOUT, con la vittoria regionale di Arezzo Wave Festival 2013 eXL di Repubblica li sceglie per esibirsi al Music Italy Show 2013. Ad Ottobre volano a New York grazie ad Arezzo Wave e Sonicbids per esibirsi alla CMj Music Marathon. La giovanissima band è composta da Matteo Iacobis, Matteo Domenichelli, Francesco Aprili, Gabriele Jacobini e Edoardo Impedovo.
“Aloha Krakatoa (in uscita il 10 gennaio per Bomba Dischi/Audioglobe 2014) prende il nome dell’isola/vulcano indonesiana che, esplodendo il 27 agosto 1883 provocò il rumore più forte mai udito sul pianeta, un boato che arrivò a quasi 5000 km di distanza provocando la fine dell'isola e del vulcano stesso.
L’intenzione del disco è quella, un’esplosione di colori, trombe, chitarre, percussioni e voci che diventa funzionale al raggiungimento di un obiettivo superiore: far ballare, cantare esognare. Così i Boxerin Club entrano all’Abnegat Studio di Vicenza accompagnati da Marco Fasolo già cantante, chitarrista e autore dei brani dei suoi Jennifer Gentle, prima band italiana a uscire per Sub Pop. La produzione avviene in analogico, su nastro, in presa diretta totale di basso, chitarra, chitarra e batteria, per lasciare ai brani la spontaneità e la carica del concerto dal vivo, punto di forza della band. Il risultato è un disco caldo e psichedelico ma allo stesso tempo pop, cantabile e melodico. Il risultato, come dice la band “è un lavoro di world pop" e aggiunge " non volevamo un vestito cucito addosso, ma l’urgenza che sul disco venisse mantenuta, integra la nostra attitudine pulsante e viva, senza l’utilizzo di filtri. A modo nostro abbiamo cercato di trasmettere a tutti voi la voglia di evadere dal vostro contesto giornaliero, anche solo per un’ora di musica, e proiettarvi in un luogo che magari non avete mai visto ma che vi fa sentire vivi.”

opening and closing a cura di
Da!Da!Da! A cura di Dj Naska feat Dave
Nell’ambito della generazione 2.0 del Blah Blah ecco il nuovo giovedì !!!
Ogni settimana si tratterà di serate tematiche e dedicate ai vari sottogeneri e a tutte le contaminazioni a cui il Rock da 50 anni ha dato vita.
Dalle “Soundtracks” più mitiche alle Instrumental songs più diffuse, dalle versioni Covers più famose delle originali alle versioni italiane di brani stranieri che non sapevamo lo fossero, dal Trash più rispettabile alle formazioni femminili più gettonate, dal Garage al Beat, dalla Disco al Glam , dagli 80s ai 90s Indie & Britpop.
In consolle dall’aperitivo in poi DJ NASKA & Dave.
Dato il binomio Il nome della serata, DA DA DA, non è un caso..
•••
Sabato 18 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
ALTRO (ita)

Il nuovo disco degli Altro è Sparso, un po' come i componenti della band che vivono in tre città diverse, prima in Italia, adesso, in Europa. Sparso perché le canzoni di questo disco sono state registrate in periodi differenti e soprattutto perché il punk degli Altro è qualcosa che non ha veri e propri confini con un genere. In questo disco c'è tutta l'enciclopedia indispensabile per capire due generazioni a cavallo tra i novanta e i duemila.
Dai punk agli indierockers. Ci sono le canzoni urlate, quelle violente, quelle wave, quelle punk acustiche e quelle punk rock in quattro quarti, e tutto in meno di due minuti a brano. Diciotto pezzi e non arrivano neanche sopra i 30 minuti. Sparso, in stampa per La Tempesta Dischi, racchiude tutto questo e lo fa con un cd remissato, ripulito, risuonato registrato da Paolo Rossi al Waves studio di Pesaro e masterizzato da Giovanni Versari con due ospiti speciali: Bart dei Cosmetic e Erica Terenzi dei Be Forest; con due piccoli brani in più e una deliziosa confezione - come le precedenti - in carta ritagliata con una ragazza che tiene tra le braccia il cd-disco del gruppo.
Un gruppo seminale, schivo e imprevedibile, hanno iniziato negli anni novanta e ora sono un specie di culto underground. Pochi concerti all'anno ma quelli giusti. Il loro è un punk de-costruttivista che unisce incisive liriche a canzoni dal vivo travolgenti che non arrivano mai sopra i due minuti. Vi troverete ad ascoltarli in concerto e a ballare senza capire cosa stia realmente succedendo e, siamo sicuri, nemmeno loro.
Sparso è il loro quarto disco della carriera. Il penultimo uscito per Tempesta: Aspetto. Due fuori per Love- boat: Candore e Prodotto - più volte nominato dalle riviste e siti online come uno dei cento dischi da avere del decennio precedente.
Domenica 19 ottobre 2014 h.19.00 – ingresso gratuito
IMPROV TO!
B-Teatro presenta: Improv To!, la prima jam session di improvvisazione comica con tutti gli improvvisatori di Torino. Direttamente da New York, dove è diventato appuntamento cult per tutta la comicità statunitense, arriva sulle sponde sabaude una serata dedicata alla comicità senza confini. Microfoni aperti per chiunque improvvisi e voglia affrontare il pubblico. In ogni show si potrà assistere ad una jam session con la parola d'ordine " tutti dentro" e ad uno spettacolo " off" creato dalle menti dei più brillanti improvvisatori comici della città. Il tutto con la direzione artistica di B-Teatro, compagnia comica che è andata a pescare il format direttamente nella città della grande mela senza il morso!
•••
Lunedì 20 ottobre 2014
CINEMATIC BLAH BLAH
free entry // h.21.30

la nuova rassegna cinematografica del Blah Blah, a cura di Mark Penetrilli
rassegna Quando eravamo Immigrati
Italianamerican - Martin Scorsese (1974 - USA 149' V.O. sottotitolata)
•••
martedì 21 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
JAPANESE NEW MUSIC FESTIVAL (Ruins / Acid Mothers Temple) (jp)

Il JAPANESE NEW MUSIC FESTIVAL è un tour showcase in cui il trio giapponese Tatsuya Yoshida (Ruins - Zeni Geva -Painkiller di John Zorn), Atsushi Tsuyama e Makoto Kawabata (Acid Mothers Temple), creeranno un Festival musicale e performativo molteplice all'interno di una sola sera.
I nostri 3 eroi si esibiranno formando 8 differenti band.
I gruppi si mescolano e decostruiscono tutti i generi di musica, dal rock psichedelico, prog, jazz, classica composizione contemporanea, sperimentale e musica etnica. Il sound del Festival è impossibile ridurlo in categorie, tutto è legato da correnti sotterranee con filosofia Zappiana e la convinzione ferrea dell'importanza imprescindibile dell'umorismo, parte essenziale della musica...vista da oriente!
Line up:
RUINS alone (Yoshida Tatsuya solo)
TSUYAMA ATSUSHI solo
KAWABATA MAKOTO solo
ZOFFY (Tsuyama/Kawabata)
AKATEN (Tsuyama/Yoshida)
ZUBI ZUVA X (Yoshida/Tsuyama/Kawabata)
PSYCHE BUGYO (Tsuyama/Yoshida/Kawabata)
ACID MOTHERS TEMPLE SWR (Kawabata/Tsuyama/Yoshida)

Probabilmente i responsabili del Japanese New Music devono aver letto Pessoao qualsiasi altro autore in fissa con le personalità multiple, se è vero che per il tour autunnale della auto-nominata sigla i soggetti in questione sono soltanto tre nonostante si sentano una moltitudine. Parliamo dell’atipico trio Tatsuya Yoshida (Ruins, batteria), Atsushi Tsuyama (Acid Mothers Temple, basso) e Makoto Kawabata (Acid Mothers Temple, chitarra), che si manifesterà su palco sotto le sembianze di ben 8 band differenti.
All’interno del Japanese New Music Festival, infatti si alterneranno on stage Ruins Alone, Acid Mothers Temple SWR, Akaten, Zoffy, Zubi Zuva X, Psyche Bugyo, Atsushi Tsuyama Solo, Makoto Kawabata Solo, che, in soldoni, significa tre solo-set dei tre musicisti giapponesi, uno degli Acid Mothers Temple in trio e, in mezzo, tutte le composizioni possibili tra i membri in ballo e tutte le sfumature possibili del new japanese sound: dall’eccentrico “poly-rhythmic a cappella ensemble” diZubi Zuva X (Yoshida, Tsuyama e Kawabata) all'”experimental convenience store punk band” con aggeggi di risulta di Akaten (Tsuyama e Yoshida), dalle musiche “trobadoriche” di Zoffy (Tsuyama e Kawabata) all’hard-rock sui generis di Psyche Bugyo (Tsuyama, Yoshida e Kawabata), con ovvie concessioni a psichedelia, rock, prog, jazz, classica, contemporanea, experimental e tutto ciò che vi possa venire in mente. Follia e divertimento garantiti.
•••
Mercoledì 22 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
QUI (usa)

Qui è un gruppo rock formatosi nel 2000 a Los Angeles da Paul Christensen (batteria / voce) e Matt Cronk (chitarra / voce). Una combinazione di punk , rumore e rock sperimentale, pubblicarono il loro primo album full-length Baby Kisses nel 2003.
Nel 2006, dopo aver eseguito una serie di concerti con un cantante ospite, David Yow (ex Scratch Acid , The Jesus Lizard ) si unì alla band come vocalist, e presentarono nel 2007 l' album Love Miracle, pubblicato da Ipecac Recording (etichetta di Mike Patton).
All'inizio del 2008, Yow è stato ricoverato in ospedale con un polmone perforato dopo uno spettacolo a Pittsburgh . Dal 2013, David Yow non è più nella banda e nel 2014 i Qui hanno pubblicato il nuovo disco Life,Water, Living... sempre per Ipecac Recording.
•••
Giovedì 23 ottobre 2014
free entry // h.19.00
Da!Da!Da! A cura di Dj Naska feat Dave

Nell’ambito della generazione 2.0 del Blah Blah ecco il nuovo giovedì !!!
Ogni settimana si tratterà di serate tematiche e dedicate ai vari sottogeneri e a tutte le contaminazioni a cui il Rock da 50 anni ha dato vita.
Dalle “Soundtracks” più mitiche alle Instrumental songs più diffuse, dalle versioni Covers più famose delle originali alle versioni italiane di brani stranieri che non sapevamo lo fossero, dal Trash più rispettabile alle formazioni femminili più gettonate, dal Garage al Beat, dalla Disco al Glam , dagli 80s ai 90s Indie & Britpop.
In consolle dall’aperitivo in poi DJ NASKA & Dave.
Dato il binomio Il nome della serata, DA DA DA, non è un caso..
•••
Venerdì 24 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
SIN/COS (it)

Dopo una lunga pausa riflessiva, all’interno della quale ha avuto modo di perfezionare la propria arte culinaria, Maolo Torreggiani (My Awesome Mixtape, Quakers and Mormons) torna alla musica col suo nuovo progetto SIN / COS e l’album PARALALLELOGRAMS, in uscita il 19 febbraio per la propriaAnemic Dracula in cordata con Sangue Disken e Collettivo HMCF.
Essere Maolo Torreggiani non deve essere facile. Portatore sano di iperattività creativo-musicale, comincia il suo percorso musicale al liceo, fondando il gruppo emo post-rock Non Compliant Cardia. Finiti gli anni delle interrogazioni di latino e filosofia si lancia immediatamente in un altro fortunato progetto musicale, fondando i My Awesome Mixtape, che lo porta nel giro di un paio di anni a fare più di 400 date tra l’Italia e l’Europa, fino ad arrivare a New York, con la vincita del contest indetto da Mtv. Chiusa l’avventurosa parentesi M.A.M, si apre il capitolo Quakers and Mormons, Hip-hop insolito, scuro, claustrofobico. Un lavoro complesso e maturo. Oggi, deciso a mettersi sempre in gioco, accompagnato da Vittorio Marchetti (Altre di b, Obagevi, osc2x) torna in scena con il nuovo progetto sin / cos: una sinergia perfetta tra elettronica-pop, soul e r’n’b.
Ma la musica non è tutto, ed è per questo che l’eclettico e dinamico Maolo parallelamente ai diversi progetti sonori coltiva costantemente la passione per la cucina, vocazione, questa, che ben presto si concretizza in lavoro. Svariati catering per Estragon, Locomotiv, Karemaski e Interzona, capo cuoco all’Hanabi di Marina di Ravenna e attualmente capo cuoco a Camera A Sud di Bologna, sono solo alcune delle attività che nel corso degli anni ha svolto con creatività e competenza.
Ma non è finita qui. Affascinato da sempre al mondo del cinema, affronta con curiosità e sensibilità la sonorizzazione di film muti. Riassumendo: dieci anni trascorsi, svariati progetti musicali, sei dischi, centinaia di date, migliaia di km macinati in lungo e largo, cucina e cinema. Sì, un classico esempio di iperattività creativa.
Insomma, come dicevamo essere Maolo Torreggiani deve essere dannatamente difficile, ma ciò non toglie che di menti così creative, curiose e fervide, oggi più che mai è solo una grandissima fortuna averle tra noi.
PARALLELOGRAMS è un diario personale di avvenimenti realmente vissuti. E si sa, tutte le storie hanno un inizio e una fine, e anche questo racconto con le sue 12 tracce vuole tracciare il percorso di una storia partendo dalla sua chiusura. Riviverne i momenti, descrivendone ogni piccola sensazione in maniera fotografica, imprimerla e fissarla con veemenza per non lasciarla andare via. È nella complicata geometria di un rapporto intimo e personale che si scopre la sua più alta forma di bellezza, ed è proprio su questi piccoli “punti” che si chiudono le linee portanti dell’album.
Il disco vede la preziosa co-produzione di Lorenzo Nada aka Godblesscomputers; in due brani (“Armanian” e “Dropping”) emerge la delicata voce di Laura Loriga (Mimes of Wine).
•••
Sabato 25 ottobre 2014
h.22.00
live Blah Blah present
LUME (it)

Un Lume si accende nel buio, e ne nasce musica. Si chiama proprio così, Lume, il nuovo progetto di Franz Valente (Il Teatro degli Orrori), Anna Carazzai (Love in Elevator) e Andrea Abbrescia, che dà alle stampe il primo disco su etichetta Blinde Proteus. “Lume” è un lavoro che trae origine dalle idee nate durante l’ultimo tour dei Love in Elevator – che vedeva i tre coinvolti – più il materiale di Franz – qui al basso, alle chitarre e alla voce in molti pezzi, oltre che alla solita batteria.
Un disco chiaroscurale, non volutamente rock anche se animato da questa attitudine, e spostato sulla
melodia e su cambi di dinamica repentini. A dominare sono i contrasti, prima di tutto quello fra luce e buio, che mescola un suono chitarristico “aperto” e tipicamente anni ‘90 alle ombrosità di atmosfere magiche e inconoscibili, alternando in questo modo pezzi più oscuri ad altri più solari, o brani più visionari ad altri più da festa. Ma “Lume” è anche un disco che funziona preso per singoli episodi, dato che ogni canzone è diversa e a sé stante dalle altre, pur essendo accomunata da un mood comune e da una stessa direzione di suono.
“Lume” è stato mixato da Marco Fasolo (Jennifer Gentle), che con la sua mano spiritata ha estratto colori psichici e fatati dall’“oscurità luminescente” della band. Il drumming e gli arrangiamenti di Franz sfociano in poliritmie su riff mantrici ipnotici e risentono di una certa attitudine wave, mentre la voce di Anna assume sembianze d’incanto. Il tutto è attraversato da un’aurea magica, mentre i testi parlano di demoni, fantasmi e abitanti di un mondo paradisiaco evocando vicende che in forma di metafora parlano del flusso energetico in cui sentiamo di navigare.
D’altro canto la luce e l’ombra non potrebbero esistere se una delle due, all’improvviso, scomparisse. Ed è proprio su questo contrasto, a pensarci bene, che si basano le nostre vite. La luce della ragione che chiarisce, mette ordine ed incanta. Il buio dell’irrazionalità, dove tutto può succedere e crearsi, pauroso ma affascinante. Da questo sottile equilibrio nasce il Lume, raggio di luce che tutti cerchiamo ogni giorno e da cui ci rifugiamo la notte.
Riscaldamento e balli a seguire a cura di
MELODY MAKER(s)!
MM(s) torna nella sua casa il BLAH BLAH dall'aperitivo fino a chiusura, un flusso di " chitarre" tutto da ballare. MM(s) è l'unica serata completamente " rock" a Torino, mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1
Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (Rap-One), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Melody si espande in città, le Fred Perry, i Parka, le Dr. Martens, le Clarks, etc. sono i codici, fieramente " working class" . Un continuo lavoro di ricerca, non fermo solo ai '90s e '80s, premendo il piede sull'acceleratore anche negli anni " 00" . Dai MENSWEAR ai KASABIAN, passando per i GENE e i The XX, fino ai BIS e agli ARCTIC MONKEYS, con sconfinamenti anche in territori americani.
Il nome Melody Maker(s) è un piccolo omaggio allo storico settimanale musicale britannico, il più antico al mondo, che fino al 2000, gareggiava con la concorrente NME (New Musical Express). I " rivali" NME e Melody Maker si fusero insieme nel 2000. I ricordi su entrambe le riviste rimangono indelebili.
•••
Lunedì 27 ottobre 2014
CINEMATIC BLAH BLAH
free entry // h.21.30

la nuova rassegna cinematografica del Blah Blah, a cura di Mark Penetrilli
rassegna Professione Vacanze
“Ferie d'agosto" - Paolo Virzì (1995 - Italia 110')
•••
Martedì 28 ottobre 2014
h.19.00 – ingresso gratuito
TRASMISSION

il nuovo caleidoscopio musicale a cura di dj Topa-Jay in Transmission: una selezione a rotazione di selecter cittadini, che di settimana in settimana esploreranno tutte le sfumature dei loro mondi musicali e ci accompagneranno tra le stuzzicherie della cucina fino a tarda sera o assaporando i sapienti cocktail del Blah Blah
•••
Mercoledì 29 ottobre 2014
free entry // h.19.00
The HIDDEN RECORDS and FOOD w/ BOUNCE FM

The vegan experience! Another option, another point of view!
Dopo una breve pausa estiva, torniamo con il nostro appuntamento settimanale, sperando di sorprendervi e allietarvi con nuove proposte culinarie e musicali!!
Dalle 19,00 presentazione buffet vegano a cura di Vered Rosa con selezioni musicali di Ksoul
(Kinda Soul Recordings) // Dalle 22.30 dj set Bounce Fm
BUFFET ILLIMITATO CON DRINK € 10,00
seconde consumazioni da listino
L'iniziativa " THE HIDDEN RECORDS AND FOOD" nasce nel 2011 dal connubio cibo vegano a cura di Rosa Fiorenza (Vered Rosa) e musica in vinile 33' e 45' ( jazz, soul, funk, elettronica e dintorni) di Ksoul (Kinda Soul Recordings).Una proposta rivolta a chiunque voglia provare nuovi sapori e nuove sonorità, affrontando il tema del vegetarianesimo in modo giocoso e leggero.
I prodotti utilizzati sono acquistati nei mercati cittadini, le verdure di stagione, i cereali preferibilmente integrali e di origine biologica.
Bounce FM nasce come party homeless dedito alla celebrazione della black music in tutti i suoi stili e tutte le sue ramificazioni.La crew di vinyl addicted formata da Ksoul, Macsuelo, Material, Nader, Palu, Spacerenzo e U.lie propone uno show radiofonico quotidiano su Radio Banda Larga, parties nei club torinesi e da quest'anno un meeting point settimanale al Blah Blah in collaborazione con The Hidden Records and Food. Immersione dentro la Disco più oscura, il Funk più bizzarro e la House più cosmica, Bounce FM è contenitore di esperienze mistiche e trascendenti, con un orecchio a Larry Levan e il cuore al Paradise Garage. Bounce FM: rare disco, obscure boogie, voodoo funk & cosmic feelings
EVERYthing that matters
•••
Giovedì 30 ottobre 2014
free entry // h.19.00
Da!Da!Da! A cura di Dj Naska feat Dave

Nell’ambito della generazione 2.0 del Blah Blah ecco il nuovo giovedì !!!
Ogni settimana si tratterà di serate tematiche e dedicate ai vari sottogeneri e a tutte le contaminazioni a cui il Rock da 50 anni ha dato vita.
Dalle “Soundtracks” più mitiche alle Instrumental songs più diffuse, dalle versioni Covers più famose delle originali alle versioni italiane di brani stranieri che non sapevamo lo fossero, dal Trash più rispettabile alle formazioni femminili più gettonate, dal Garage al Beat, dalla Disco al Glam , dagli 80s ai 90s Indie & Britpop.
In consolle dall’aperitivo in poi DJ NASKA & Dave.
Dato il binomio Il nome della serata, DA DA DA, non è un caso..

Dati Aggiornati al: 29-09-2014 15:37:39

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Vita Notturna

Quando: Mercoledì 01-10-2014 alle 23:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: BLAH BLAH

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento