...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Torino del 31-10-2014 > Musica e Spettacoli > Maya Quattropani - POLISONNOFONIA&NOCTURNAL...

Maya Quattropani - POLISONNOFONIA&NOCTURNAL PORTRAITS

Maya Quattropani - POLISONNOFONIA&NOCTURNAL PORTRAITS

 

 

Maya Quattropani

Polisonnofonia & Nocturnal Portraits 2011-2014

Sonno Collettivo/Collective Sleep 2014


31 Ottobre - 6 Dicembre 2014
Opening 31 Ottobre 2014, h 18.30


La Galleria Moitre ospiterà quest’autunno l’esposizione personale di Maya Quattropani (1983). Specializzata in tecniche di fotografia analogica, lavora con performance, installazioni sonore, video e testuali, in una ricerca il cui scopo principale è l’analisi del concetto di linguaggio, inteso nell’accezione più ampia possibile, e del suo manifestarsi nelle vicende umane più comuni.

Nel progetto presentato alla Moitre, in particolare, l’attenzione si concentra sul sonno, momento in cui l’individuo, abbandonato all’inconscio, può rivelare, a un osservatore attento, aspetti difficili da cogliere durante la veglia; nessuno, inoltre, può sapere come appare mentre dorme, se non tramite la testimonianza di una seconda persona. Per questo motivo l’artista ha deciso di documentare, a partire al 2011, il sonno di oltre quaranta persone diverse, su ciascuna delle quali ha “vegliato” un’intera notte, fotografandoli e registrando i suoni da loro emessi. Il punto di partenza sono gli studi scientifici secondo i quali la postura del dormiente è indicatrice della propria personalità, mentre dai rumori prodotti si possono scoprire particolari aspetti sintomatici.
Nell’esposizione, le registrazioni (Polisonnofonia) e le foto Polaroid (Nocturnal Portraits) comporranno un’unica grande installazione, in cui l’osservazione dei corpi dormienti sarà accompagnata dal ritmo della sovrapposizione di respiri, versi, fruscii, ronfati, che sembrano trasformarsi in una sinfonia musicale.

Nel corso della mostra sarà inoltre visibile Collective Sleep, progetto sviluppato nel Marzo 2014 sotto forma di workshop svolto nell’arco di 24 ore, concentrato sulla ritualità dei gesti che scandiscono momenti intimi della giornata di ognuno.
Un gruppo di studenti Fine Art, tra i 16 e i 26 anni, è stato selezionato per collaborare alla realizzazione di un’opera condivisa stilata in caratteri alfabetici (6 testi dattiloscritti) e linguaggi visivi (4 disegni tecnica mista su carta, 4 rayogrammi), completando l’esperienza condividendo il sonno di una notte per trasformarlo in un’azione collettiva negli spazi della Galleria.
L’obiettivo è creare un ponte di connessione tra la veglia cosciente e lo stato onirico, ed individuare gli illimitati flussi di coscienza che si susseguono nella mente di ciascuno, proponendo alcune attività ludiche del cadavre exquis surrealista come metodo di rappresentazione del proprio inconscio basato sulla casualità e sulla coralità.

Workshop promosso da Ars Captiva Groove, Torino Jazz Festival e Dipartimento Educazione - Fondazione Merz; supportato da Fondazione CRT per l’Arte, Regione Piemonte, Città di Torino; partner Accademia Albertina di Belle Arti, Primo Liceo Artistico, Istituto Albe Steiner, Torino

L’opening del 31 ottobre sarà accompagnato da un breve happening partecipativo che verrà ripetuto in diversi momenti della serata.

Dati Aggiornati al: 24-10-2014 08:15:50

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 18:30 dal 31-10-2014 al 06-12-2014
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Ven - Sab -

Dove: Galleria Alessio Moitre

Indirizzo: via santa giulia 37 bis Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento