WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Bologna del 26-01-2018 > Mostre e Cultura > Niente di nuovo sul fronte occidentale

Niente di nuovo sul fronte occidentale

Niente di nuovo sul fronte occidentale

 

 

Simone Maretti racconta un grande classico della memoria europea. Kantorek è il professore di Bäumer, Kropp, Müller e Leer, diciottenni tedeschi quando la voce dei cannoni della Grande Guerra tuona già da un capo all’altro dell’Europa. Ometto severo, vestito di grigio, con un muso da topo, dovrebbe essere una guida all’età virile, al mondo del lavoro, alla cultura e al progresso. Nelle ore di ginnastica, invece, fulmina i ragazzi con lo sguardo e tiene così tanti discorsi sulla patria in pericolo e sulla grandezza del servire lo Stato che l’intera classe, sotto la sua guida, si reca compatta al comando di presidio ad arruolarsi come volontari. Una volta al fronte, gli allievi di Kantorek, non tardano a capire di non essere affatto «la gioventù di ferro» chiamata a difendere la Germania in pericolo. La scoperta che il terrore della morte è più forte della grandezza del servire lo Stato li sorprende il giorno in cui, durante un assalto, Josef Behm – un ragazzotto grasso e tranquillo della scuola, arruolatosi per non rendersi ridicolo –, viene colpito agli occhi e, impazzito dal dolore, vaga tra le trincee prima di essere abbattuto a fucilate. Nel breve volgere di qualche mese, i ragazzi di Kantorek si sentiranno «gente vecchia», spettri, privati non soltanto della gioventù ma di ogni radice, sogno, speranza. Pubblicato per la prima volta nel 1929, e da allora oggetto di innumerevoli edizioni, Niente di nuovo sul fronte occidentale viene considerato uno dei più grandi libri mai scritti sulla carneficina della Prima guerra mondiale, il tentativo, perfettamente riuscito, di «raccontare una generazione che – anche se sfuggì alle granate – venne distrutta dalla guerra» (E. M. Remarque). Simone Maretti, narra, riassumendola, la trama di un romanzo o di un racconto o di un'opera teatrale al fine di fornire uno stimolo alla lettura integrale del testo poiché in fondo questo è l'obiettivo, sia che ci si trovi a scuola, a teatro, presso una biblioteca o all'interno di un'abitazione privata. Alla base della lettura sta il racconto e leggere significa farsi narrare una storia. In collaborazione con Associazione Amici della Primo Levi La narrazione sarà in diretta streaming sul canale Youtube della Casa della Conoscenza Comune di Casalecchio di Reno #cittàchelegge #giornatadellamemoria

Dati Aggiornati al: 19-01-2018 08:28:54

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 26-01-2018 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Casa della Conoscenza Biblioteca "C.Pavese"

Indirizzo: via Porrettana 360 Casalecchio di Reno

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento

 

ALCUNI EVENTI DI OGGI A BOLOGNA