WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa fare giorno per giorno...

> Home > Eventi a Bologna del 08-11-2018 > Musica e Spettacoli > Anna Kravtchenko - pianoforte

Anna Kravtchenko - pianoforte

Anna Kravtchenko - pianoforte

 

 

Anna Kravtchenko Pianoforte F. Chopin (1810-1849) I Notturni esecuzione integrale secondo l’ordine di Alexis Weissenberg n. 5 in fa diesis maggiore op. 15 n. 2 Larghetto n. 16 in mi bemolle maggiore op. 55 n. 2 Lento sostenuto n. 12 in sol maggiore op. 37 n. 2 Andantino n. 13 in do minore op. 48 n. 1 Lento n. 8 in re bemolle maggiore op. 27 n. 2 Lento sostenuto n. 18 in mi maggiore op. 62 n. 2 Lento n. 9 in si maggiore op. 32 n. 1 Andante n. 1 in si bemolle minore op. 9 n. 1 Larghetto n. 2 in mi bemolle maggiore op. 9 n. 2 Andante ***** n. 7 in do diesis minore op. 27 n. 1 Larghetto n. 17 in si maggiore op. 62 n. 1 Andante n. 14 in fa diesis minore op. 48 n. 2 Andantino n. 3 in si maggiore op. 9 n. 3 Allegretto n. 6 in sol maggiore op. 15 n. 3 Lento n. 19 in mi minore op. 72 n. 1 (postumo) Andante n. 10 in la bemolle maggiore op. 32 n. 2 Lento n. 15 in fa minore op. 55 n. 1 Andante n. 4 in fa maggiore op. 15 n. 1 Andante cantabile n. 11 in sol minore op. 37 n. 1 Lento Nel 1992, a soli 16 anni, Anna Kravtchenko vince il prestigioso concorso pianistico internazionale “Ferruccio Busoni” di Bolzano, dopo ben cinque anni che il primo premio non veniva assegnato. Harold C. Schönberg scrive sul New York Times: “Il suo suono radioso e le sue poetiche interpretazioni potevano a volte portare gli ascoltatori alle lacrime”. Anna Kravtchenko suona per le maggiori istituzioni musicali europee come la Sala della Filarmonica di Berlino, la Sala Grande del Musikverein di Vienna, il Concertgebouw di Amsterdam nella “Serie Meesterpianisten”, la Herkulessaal di Monaco di Baviera, il Ruhr Klavier-Festival, la Salle Gaveau di Parigi, la Tonhalle di Zurigo, il Festival La Roque d'Antheron, Wigmore Hall di Londra, Victoria Hall di Ginevra, Festival “Piano Aux Jacobins” di Tolosa, Festival di Bergen, etc. Si esibisce in Giappone, Sud Africa, Stati Uniti, Canada e con orchestre come BBC Philharmonic Orchestra, Swedish Radio Symphony, Baltimora Symphony Orchestra, Orchestra da Camera della Radio Bavarese, Orchestra da Camera di Losanna, Nederland Philharmonic, London Royal Philharmonic Orchestra, Baltimora Symphony Orchestra, English Chamber Orchestra, Royal Liverpool Philharmonic Orchestra, Israel Chamber Orchestra, etc. Incide in esclusiva per Decca. Nel 2006 vince negli Usa l’International Web Concert Hall Competition. Il suo ultimo CD dedicato a Liszt è recensito con cinque stelle e l'assegnazione del CD del mese sulle principali riviste italiane. Deutsche Grammophon inserisce diverse sue incisioni nelle collane popolari “Grande Classica”, “Classic Gold”, “Liszt Collection”. Nata a Charkiv in Ucraina, Anna Kravtchenko inizia a studiare pianoforte alla età di cinque anni. Fra i suoi maestri Leonid Margarius all'Accademia Pianistica Internazionale di Imola, dove è ammessa ad honorem ed è docente per diversi anni. Ora insegna al Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano.

Dati Aggiornati al: 03-11-2018 00:05:25

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 08-11-2018 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Sala Mozart

Indirizzo: Via Guerrazzi 13 Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento