WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Bologna del 22-11-2018 > Mostre e Cultura > Bbb2018 I Sopravvissuti, un libro a fumetti di...

Bbb2018 I Sopravvissuti, un libro a fumetti di Hurricane

Bbb2018 I Sopravvissuti, un libro a fumetti di Hurricane

 

 

I Sopravvissuti, un libro a fumetti di Hurricane Eris edizioni con Ivan Hurricane ne parla Francesca Ghermandi con la partecipazione di Marcello Baraghini modera Matteo Gaspari si parlerà anche di Cragnologia scientifica della moderna editoria (Strade bianche) Incontro ospitato all'interno del festival Bilbolbul 2018 Ping Pong - Autori a confronto Hurricane non crea solo dei personaggi ma un intero mondo, perfetta fotografia del nostro, solo più sincero e smaliziato. I protagonisti di queste storie tentano disperatamente di sopravvivere in un mondo di totale crisi economica come Omino e Tacchino, coinquilini, che vivono nell'eterna ricerca di un reddito, Varnelli che si autoseppellisce per fingersi morto e non dover pagare più niente. La penna di Hurricane crea il loro perfetto habitat: la casa dei coinquilini con la stanza del “muro del pianto”, il discount dove i prodotti sono addestrati a urlare se dei clienti “poveracci” si avvicinano a loro, il cinema con i biglietti ridotti per chi vede solo la pubblicità, e la campagna “Fatti cucinare dalle mense dello Stato” per soddisfare il bisogno proteico del paese e cancellare letteralmente la disoccupazione: chi denuncia un disoccupato ha diritto a un buono pasto omaggio. Hurricane è l’unico grande erede della satira e della Golden Age del fumetto italiano da Il Male a Frigidaire, nelle sue tavole c’è tutto quello che stimo vivendo: il suo lavoro, divertente e spietato, trova finalmente nella forma libro lo spazio di cui ha bisogno. «Hurricane è riconosciuto unanimemente come uno dei più grandi fumettisti satirici in attività. Il suo capolavoro è percorso da un’inquietudine delicata e allarmante; ed è destinato a diventare un classico del grottesco. L’ho letto da pochi giorni e non parlo d’altro.» Daniele Luttazzi, dalla prefazione al libro Ivan Manuppelli, aka Hurricane Ivan, è un illustratore, musicista e fumettista italiano. Fortemente ispirato dalla scena underground americana, ha animato la scena indie italiana fondando la rivista The Artist (2001) e PUCK! Per la rivista italiana Frigidaire, ha creato la serie di fumetti “I Nuovi Partigiani”, sulle avventure di un gruppo di terroristi ottuagenari. Tra le altre sue creazioni ci sono la serie animata “Aztrokitifk & Mario”, “Precary Man”, il primo supereroe precario, la serie autobiografica “Groove” e “Stanley lo sciacallo”. Dal 2011 al 2013 collabora con la rivista satirica IL MALE, diretta da Vauro & Vincino. Dal 2016 al 2018 ha collaborato con la rivista Linus. Francesca Ghermandi è nata a Bologna, dove vive e lavora. Inizia la sua attività di fumettista e illustratrice dopo aver frequentato un corso di fumetti tenuto dal gruppo Valvoline e da Andrea Pazienza. Le sue prime storie a fumetti escono su Reporter, Il Manifesto, Frigidaire, Sortiez le Chienne, Echo de Savannes in Francia, El Vibora in Spagna e La Dolce Vita. In seguito collabora con Cyborg, Comic Art, Il Grifo, Linus, Mano, Strapazin (Svizzera), Streepburger (Slovenia), Kitchen Sink Press, Rubber Blanket, Graphic Classic, Comic Journal (USA). Con l’editore Phoenix ha pubblicato Helter Skelter, Rebo, Pastil, Pastil 2 (in Italia, pubblicato da Einaudi). Il terzo libro di Pastil esce presso Editions du Seuil (Francia), Sinsentido (Spagna). Per Fantagraphics Books (USA) escono Bang! e Grenuord. Per Ed. Riuniti ha illustrato testi di Rodari e Piumini. Come illustratrice ha collaborato con numerose case editrici e agenzie di pubblicità, italiane e straniere. Suoi lavori sono apparsi in mostre collettive e personali, in Italia e all’estero. Fra i numerosi premi assegnati: Lo Straniero, Miglior Autore Completo Lucca Comics, Jacovitti/Lisca di pesce Expocartoon. Nel 2005, ha realizzato la sigla animata per la 62° Biennale Cinema di Venezia. Marcello Baraghini è un editore all'incontrario per vocazione e per pratica quotidiana, per amore del lettore, dello scrittore e di se stesso.

Dati Aggiornati al: 12-11-2018 21:59:24

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Giovedì 22-11-2018 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria modo infoshop

Indirizzo: via Mascarella, 24/b Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento