WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...un nuovo modo di condividere gli eventi che conosciamo...

> Home > Eventi a Bologna del 01-12-2018 > Mostre e Cultura > Sul trenino della Veneta verso Budrio

Sul trenino della Veneta verso Budrio

Sul trenino della Veneta verso Budrio

 

 

Sul “trenino della Veneta” da Bologna a Budrio Una visita al lavoro di Alfonso Rubbiani nel Palazzo Municipale di Budrio - Condotta da una Guida Turistica Autorizzata. PROGRAMMA Si sale sul treno regionale al Piazzale Est della Stazione Centrale di Bologna. La prima fermata è Stazione Zanolini. Oggi interrata e con l’antico fabbricato viaggiatori in disuso, è il luogo di partenza della locomotiva a vapore della linea San Vitale-Budrio inaugurata il 21 maggio 1887. Seguono Rimesse, Santa Rita, Via Larga, Roveri, soste attivate negli ultimi decenni del ‘900 nella popolosa periferia est della città, dove le case, i centri commerciali e i capannoni hanno preso il posto degli orti che un tempo rifornivano il centro di frutta e verdura. Poi ancora Ca’ dell’Orbo, un’antica fermata che insieme alle moderne Stellina e Castenaso serve un’area industriale, ma ancora ricca di tracce storiche e artistiche del passato: dalla civiltà villanoviana alla battaglia fra galli e Romani del 190 a.C.; dal romanico al barocco nelle chiese e nelle ville; al ricordo di Gioacchino Rossini che a Castenaso visse per una decina di anni. Infine Budrio e Budrio Centro, da dove partivano i tronchi per Portomaggiore e Massalombarda. Budrio, con le sue eccellenze di arte e di storia è la meta della nostra gita. Un cenno alla chiesa di San Domenico, ai torrioni e ai resti dell’antica cinta muraria, al bel teatro, alla Pinacoteca e al Museo dell’Ocarina, poi via al Palazzo Municipale per visitare la Sala Consiliare che negli anni ’80 dell’Ottocento vide all’opera Alfonso Rubbiani come curatore del progetto di ornamentazione realizzato insieme all’amico Achille Casanova. Infine entreremo nella Chiesa dei Cappuccini per scoprire la Pala del pittore Augusto Majani, per godere del recente restauro. INFO E COSTI Prenotazione obbligatoria: comitatobsa@gmail.com COSTI: 35€ a persona in loco - 28€ a persona con pagamento anticipato tramite bonifico bancario oppure banco posta BAMBINI ENTRO 10 ANNI GRATUITO Pagamento anticipato tramite BONIFICO (sconto 6€ a persona): IBAN: IT23 D03359 01600 1000 0013 2955 Pagamento anticipato tramite bancoposta (sconto 6€ a persona): Conto corrente n.001032253153 presso BANCOPOSTA (IT 38 Z 07601 02400 001032253153) Si prega gentilmente di inviare via mail ricevuta del pagamento come conferma (comitatobsa@gmail.com). Numero massimo di partecipanti: 50 persone ORARIO e RITROVO: Ritrovo ore 9,40 presso l'ingresso Stazione Centrale, sotto al portico. Ore: 10,11 partenza del treno per Budrio L'evento avrà una durata totale: La mattinata Rientro previsto intorno alle 12,30-13,00 Il prezzo comprende biglietto A/R Bologna/Budrio, visita guidata con Guida Certificata e Ingressi.

Dati Aggiornati al: 29-11-2018 11:05:25

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 01-12-2018 alle 09:40
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Comitato per Bologna Storica e Artistica

Indirizzo: Strada Maggione n. 71 Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento