WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Tutto il resto non è vita, ma tempo. Il tempo si butta via, la vita si vive. Seneca

> Home > Eventi a Bologna del 01-12-2018 > Mostre e Cultura > E son 13! Zona Letteraria: il primo numero...

E son 13! Zona Letteraria: il primo numero (Prospero editore)

E son 13! Zona Letteraria: il primo numero (Prospero editore)

 

 

Trame Libreria Bookshop ha visto letteralmente nascere la rivista: ha ospitato fin dal primo momento le riunioni di redazione e i suoi scaffali, per primi in Italia, hanno accolto le prime copie. Quale luogo migliore per fare la prima presentazione bolognese del numero 1 intitolato " La colpa di essere poveri" ? Saranno presenti sia l'editore che redattori e collaboratori. Zona Letteraria è una rivista in formato libro che ogni sei mesi (maggio/novembre), individua un argomento di carattere socio-politico e lo affronta dalla prospettiva della letteratura e delle arti visive. Il collettivo redazionale ha sede a Bologna ed è composto da scrittori, studiosi e artisti che, per comunanza di intenti e metodo, si pongono nel solco tracciato da Stefano Tassinari (1955-2012), fondatore della rivista “Letteraria” (2008). Le prime riunioni della redazione sono avvenute proprio nella nostra libreria. “N. 01 La colpa di essere poveri” a cura della Redazione Zona Letteraria “I governi dell’Occidente, e non solo, hanno dichiarato guerra ai poveri anziché alla povertà. Quello stesso Occidente che, del tutto incapace di praticare vera democrazia e di garantire ai propri cittadini un livello minimo di vita dignitosa, pretende di ‘esportare’, quasi sempre con la forza delle armi, i propri modelli economico sociali e i propri ‘valori’ nel resto del pianeta.” Articoli, rubriche, editoriali e un ampio apparato fotografico sui temi della povertà, del degrado sociale e della precarizzazione del lavoro. Migranti, contadini, operai, Rom, aree suburbane: dal cinema di Ken Loach agli scritti di Calvino, Steinbeck, Fenoglio, Parise; dal Messico alla Francia, dagli Stati Uniti all’Italia. Con i contributi di: Silvia Albertazzi, Edoardo Balletta, Riccardo Burgazzi, Stefano Calanchi, Fausto Capitanio, Giuseppe Ciarallo, Luigi Franchi, Adalinda Gasparini, Luca Gavagna, Andrea Gialloreto, Milena Magnani, Gianfranco Manfredi, Giovanni Marchetti, Carmine Mezzacappa, Franco Minganti, Cristina Muccioli, Carmen Pisanello, Sergio Rotino, Gino Scatasta, Sonia Trovato, Paolo Vachino, Alberto Sebastiani, Massimo Vaggi. L'incontro rientra negli eventi per festeggiare il 13° compleanno della libreria.

Dati Aggiornati al: 29-11-2018 11:12:44

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 01-12-2018 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Trame Libreria Bookshop

Indirizzo: Via Goito 3/c Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento