WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Bologna del 29-11-2018 > Musica e Spettacoli > Daniela Pini - Matteo Falcier - Fabrizio Milani

Daniela Pini - Matteo Falcier - Fabrizio Milani

Daniela Pini - Matteo Falcier - Fabrizio Milani

 

 

Daniela Pini Mezzosoprano Matteo Falcier Tenore Fabrizio Milani Pianoforte G. Rossini (1792-1868) “O patria… Di tanti palpiti” recitativo e cavatina Tancredi da Tancredi (mezzosoprano) V. Bellini (1801-1835) due ariette “Il fervido desiderio” “Vaga luna che inargenti” (tenore) “E’ serbato a questo acciaro… L’amo tanto”, cavatina Tebaldo da I Capuleti e i Montecchi (tenore) “Se Romeo t’uccise un figlio… La tremenda ultrice spada” cavatina Romeo da I Capuleti e i Montecchi (mezzosoprano) F. Chopin (1810-1849) da Hexaméron, variazione n.6 su una marcia de I Puritani (pianoforte) V. Bellini (1801-1835) “Stolto! Ad un sol mio grido” duetto Romeo, Tebaldo (mezzosoprano, tenore) ***** G. Donizetti (1797-1848) “Spirto gentil” aria Fernando da La Favorita (tenore) “Fia dunque vero… O mio Fernando” recitativo e aria Leonora da La Favorita (mezzosoprano) “Ah! mio bene” duetto Leonora, Fernando da La Favorita (mezzosoprano, tenore) P. Mascagni (1863-1945) Barcarola dall’opera Silvano (pianoforte) “Laceri, miseri” aria di Beppe da L’amico Fritz (mezzosoprano) J. Massenet (1842-1912) “Pourquoi me réveiller” aria di Werther da Werther (tenore) F.P. Tosti (1846-1916) due canzoni “Ideale” (mezzosoprano) “L’ultima canzone” (tenore) DANIELA PINI. Laureata in lettere presso l’Università di Bologna con tesi in storia della musica, ha studiato canto con il M° Angelo Bertacchi. La duttilità vocale della sua voce le permette di spaziare dal barocco al belcanto e ha in repertorio oltre 50 titoli. Ha cantato nei maggiori teatri italiani, europei, negli Stati Uniti e in Giappone. Tra i numerosi ruoli che l’hanno vista protagonista citiamo Angelina ne La Cenerentola di Rossini; Cherubino ne Le nozze di Figaro, Alcina ne L’Orlando furioso di Vivaldi, Romeo ne I Capuleti e Montecchi di Bellini, Isabella ne L’Italiana in Algeri di Rossini, Dorabella nel Così fan tutte di Mozart, Clarice ne La pietra del paragone di Rossini, Melibea ne Il viaggio a Reims di Rossini e molti altri. Ha lavorato con direttori quali R. Abbado, Y. Temirkanov, D. Oren, E. Pidò, D. Renzetti, R. Frizza, P. Arrivabeni, K. Martin, J.C. Casadeus, C. Scimone, A. Battistoni, N. Luisotti, J.C. Spinosi, A. Marcon, M. Mariotti, D. Callegari, G. Noseda, P. Carignani, G. Sagripanti, D. Rustioni, R. Alessandrini, T. Ringborg, S. Scapucci. Ha lavorato con registi quali G. Vick, G. Lavia, D. Fo, L. Wertmuller, E. Scola, P.L. Pizzi, M. Gasparon, D. McVicar, L. Ronconi, H. De Ana, I. Brook, D. Michieletto, J.Font. Recentemente ha calcato i palcoscenici del Teatro Costanzi di Roma, del Bayerische Staatsoper di Monaco ed è ospite fissa di numerosi Festival Internazionali. Svolge un’intensa attività concertistica in tutta Europa. MATTEO FALCIER. Uno dei più talentuosi tenori italiani di oggi, Matteo Falcier ha collaborato con direttori del calibro di Riccardo Muti, Roberto Abbado e Nicola Paszkowski, calcando prestigiosi palcoscenici quali Théâtre des Champs Elysées de Paris, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Regio di Torino, Ravenna Festival. Fra i suoi ultimi successi La traviata (Alfredo) a Napoli ed in tournée in Giappone, Rigoletto (Duca di Mantova) presso i Teatri di Pavia, Jesi e Como, Le nozze di Figaro (Don Basilio), Benvenuto Cellini (Francesco), Gianni Schicchi (Rinuccio), Die Fledermaus (Alfred) a Roma, La bohème (Rodolfo) nei Teatri di Pavia, Como e Cremona, Il matrimonio segreto (Paolino) al Teatro Regio di Torino, Lucia di Lammermoor (Lord Arturo) nei Teatri di Como, Brescia, Jesi, Pavia e Ravenna, Falstaff (Fenton) a Trapani, Le nozze di Figaro in tournée con la Wiener Staatsoper a Yokohama I Capuleti e i Montecchi (Tebaldo) a Verona. FABRIZIO MILANI. Nato a Bologna ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna, diplomandosi in Pianoforte con il M° Franco Agostini, Composizione e Direzione d’orchestra con il M° Maurizio Benini. Si dedica abitualmente al repertorio lirico e vocale come maestro collaboratore con numerose teatri lirici tra cui la Fondazione Toscanini di Parma, la Fondazione Teatro Comunale di Bologna e il Teatro Coliseo di Porto (Portogallo). Ha diretto e concertato numerose opere liriche tra le quali “Il trovatore”, “La bohème”, Il barbiere di Siviglia” e inoltre “Il flauto magico” andato in scena all’auditorium di S.Cecilia in Roma, il “Don Pasquale” al Teatro D.Fabbri di Forlì, “Rigoletto”, " La traviata" e " Il trovatore" andate in scena al Teatro Comunale di Ferrara con l’orchestra Città di Ferrara. Ha registrato per RAI radio 3 e ha inciso per la casa discografica “Bongiovanni”. E' docente di ruolo al Conservatorio E.R.Duni di Matera.

Dati Aggiornati al: 29-11-2018 12:24:25

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 29-11-2018 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Sala Mozart

Indirizzo: Via Guerrazzi 13 Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento