WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Bologna del 04-05-2019 > Musica e Spettacoli > Presentazione di Tenk Iù Globalizescion a...

Presentazione di Tenk Iù Globalizescion a Bologna!

Presentazione di Tenk Iù Globalizescion a Bologna!

 

 

Presentazione a Bologna di Tenk Iù Globalizescion (come morire di libero mercato) con la presenza dell'autore. Interviene Eduardo Zarelli, responsabile di Arianna Editrice, e Gualtiero Via, insegnante e amministratore pubblico. Ingresso libero A Burano, nella Laguna Veneta, un’anziana signora si dedica ancora con antica passione al merletto. La merlettaia vive in un’abitazione modesta e non può nascondere le difficoltà di andare avanti tra ‘gabelle’ eccessive e mancanza di adeguati ritorni economici di questa ormai antica attività. La signora vive da sola. Ella segue le modalità di un tempo nella realizzazione del manufatto: è un’artigiana di primissimo livello, una maestra nel suo campo. Ma l’artigianato locale non può tenere il passo della globalizzazione, troppo dispendioso da realizzare ed è destinato a scomparire, sotto il peso di una sovrabbondante chincaglieria fatta in serie, di materiale scadente, prodotta in cina e venduta a prezzi stracciati sulle bancarelle che inscenano il triste spettacolo di un paese ridotto ad un brand. E’ in vendita il simulacro dell’Italia. Gli spazi sociali pensati per i cittadini arretrano, scompaiono. La ricchezza materiale aumenta sempre più nelle mani di pochi, mentre i veneziani si estinguono abbandonando la città. Quel che rimane del Gran Tour è la sintesi di tutte le contraddizioni del consumismo occidentale. Michele Vietri, regista, laureato in Storia del Cinema al D.A.M.S. di Bologna. Ha lavorato in RAI nei primi anni 90, come assistente di programma. Sempre negli stessi anni ha fatto l’assistente a G.Tornatore per il doc “lo Schermo a Tre Punte”. E’ anche autore teatrale, attore e musicista. Ha diretto e interpretato spettacoli di vari autori, da Ettore Petrolini a Boris Vian fino alle ultime opere incentrate sul poeta Pier Paolo Pasolini. Ha inciso 5 album di canzoni spaziando sui generi, dalla melodia napoletana alla chanson française, dal jazz al tango. Ha realizzato i seguenti documentari: A CHI TANTO A CHI NIENTE (2006), FILM SIN TITULOS (2008), in collaborazione con la Cineteca di Bologna, CARLOFORTE, L'ISOLA DEL TEMPO (2010) prodotto e distribuito da France 3. Nel 2018 ha realizzato il documentario TENK Iù GLOBALIZESCION (come morire di libero mercato)

Dati Aggiornati al: 29-04-2019 23:46:47

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 04-05-2019 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: CostArena

Indirizzo: via Azzo Gardino 48 Bologna

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento