WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Bologna del 08-05-2019 > Mostre e Cultura > Rita Bullwinkel presenta «Lingua nera»

Rita Bullwinkel presenta «Lingua nera»

Rita Bullwinkel presenta «Lingua nera»

 

 

L’autrice statunitense Rita Bullwinkel arriva in Italia per presentare la sua prima raccolta di racconti, «Lingua nera». Il secondo appuntamento del suo mini tour la porta a Bologna, da La confraternita dell'uva // Libreria - Cafè - Wine Bar, dove dialogherà con lo scrittore Roberto Camurri. Traduce dall'inglese Massimiliano Bonatto. Vi aspettiamo alle 19! mercoledì 8 maggio, ore 19:00 La confraternita dell'uva // Libreria - Cafè - Wine Bar Via Cartoleria 20/b Bologna L’AUTRICE: Rita Bullwinkel è una giovane scrittrice di narrativa, i cui scritti sono apparsi su riviste quali Tin House, Conjunctions, Vice, NOON e Guernica. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti professionali dalla Brown University e dalla Vanderbilt University, ed è stata fra i finalisti del Pushcart Prize sia per le sue opere di narrativa che per la sua attività di traduttrice. È inoltre editor di McSweeney’s. Vive a San Francisco e con questa sua prima raccolta di racconti si è aggiudicata il 2018 Believer Book Award in Fiction. IL LIBRO: Nei racconti strani e a tratti inquietanti di questa giovane scrittrice al suo esordio letterario i corpi si trasformano in oggetti e gli oggetti in corpi, dando vita a qualcosa di affascinante e inspiegabile, sempre in bilico tra reale e surreale. Un’impiegata sviluppa una profonda fascinazione per la musica d’arpa, una giovane venditrice di mobili trasforma in oggetto d’arredamento il colpevole di un un reato indicibile, i prigionieri di un gulag superano in astuzia il loro malvagio carceriere. Scene di vita quotidiana si popolano di spettri, medium e chiese carnivore rievocando umanità e calore attraverso il grottesco. Tra bambine che si procurano terribili ferite e vedove oppresse dai fantasmi dei propri mariti, tutti i personaggi di Lingua nera sono alla ricerca di un modo per scendere a patti con il corpo che hanno e imparare a interagire con quello degli altri nello spazio, per non correre il rischio di precipitare negli abissi della mente. Le voci dialogano oltrepassando i confini dei singoli racconti, si interrogano sull’importanza del contatto fisico laddove il linguaggio non è sufficiente. L’attenzione di Bullwinkel per le potenzialità dell’interazione umana trasforma la raccolta in una lunga catena di storie d’amore (o del loro opposto).

Dati Aggiornati al: 01-05-2019 21:03:18

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Mercoledì 08-05-2019 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: La confraternita dell'uva // Libreria - Cafè - Wine Bar

Indirizzo: Via Cartoleria 20/B Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento