WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...libero + gratuito + utile = WikiEventi...

> Home > Eventi a Bologna del 31-05-2019 > Musica e Spettacoli > Fabrizio Puglisi, Silvia Mandolini, Francesco...

Fabrizio Puglisi, Silvia Mandolini, Francesco Guerri | Playtime

Fabrizio Puglisi, Silvia Mandolini, Francesco Guerri | Playtime

 

 

Il trio Silvia Mandolini, Francesco Guerri e Fabrizio Puglisi è composto da musicisti con background che vanno dalla musica classica all’improvvisazione fino al jazz contemporaneo: si incontrano per un meeting al di fuori dai generi convenzionali, alla scoperta di punti di contatto ed affinità espressive. Composizioni aperte, improvvisazioni e piccoli episodi in solo alla ricerca di un equilibrio “instabile”, che metta i musicisti in gioco nella sperimentazione di nuovi linguaggi. Ingresso libero. PLAYTIME Una rassegna dedicata all'improvvisazione per scoprire il gioco nella musica, tra session live irripetibili e contaminazioni artistiche. Musicisti, illustratori, video artisti di incroceranno in modo del tutto imprevisto e imprevedibile per dare sfogo alla propria libertà artistica. GLI ARTISTI ✳ Silvia Mandolini (violino) è nata a Montreal nel 1970. Ha studiato con Johanne Arel e Raymond Dessaints al Conservatorio della sua città e con Mauricio Fuks Università McGill. Si trasferisce a Milano nel 1994 dove studia con Daniele Gay al Conservatorio G. Verdi di Milano. Divide la sua vita musicale fra il lavoro in orchestra e il desiderio di interpretare e le musiche nuove di oggi e del secolo scorso. Oltre ad aver suonato con importanti orchestre italiane (Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Torino, Orchestra dell' Accademia Nazionale di Santa Cecilia) e numerosi gruppi da camera (Orchestre Baroque de Montréal, Divertimento Ensemble, il Quartettone, i Virtuoso Italiani), è stata invitata ad esibirsi in vari festival di musica contemporanea. tra cui la Biennale di Venezia e Milano Musica. È la violinista delle colonne sonore di «Pane e Tulipani» e «Le Acrobate» (Soldini/Venosta). Dal 2008 è violinista stabile al Teatro Comunale di Bologna. ✳ Francesco Guerri (violoncello) violoncellista e compositore, è nato a Cesena nel 1977. Nel 2000 si diploma al Conservatorio di Musica “B. Maderna” di Cesena con il massimo dei voti. Si avvicina da allora alla musica improvvisata, elettroacustica e al rock. Suona in diverse formazioni in Italia e all’estero, fra le quali: NAGEL, NESTOR MAKHNO, CAMERA LIRICA, BLOODY CLAWS. Ha collaborato con musicisti quali Tristan Honsinger, Gianluca Petrella, Carla Bozulich, Ches Smith, Cris Corsano, Fabrizio Spera, Fabrizio Puglisi, Alberto Fiori, Vincenzo Vasi, Laurence “Butch” Morris, William Parker, Nicola Guazzaloca e molti altri. Nel 2015 viene invitato a suonare presso la Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale, per «I Concerti del Quirinale» di Radio 3. In ambito teatrale e performativo collabora con Teatrino Clandestino, Teatrino Giullare, Francesca Grilli, Chiara Guidi - Societas Raffaello Sanzio. ✳ Fabrizio Puglisi (tastiere, synth ARP Odyssey): pianista, compositore ed improvvisatore, si laurea con lode al DAMS di Bologna con una tesi su Cecil Taylor. Dal 1997 al 2003 si è stabilito per lunghi periodi ad Amsterdam dove ha collaborato con alcuni musicisti della scena olandese come Tristan Honsinger, Han Bennink, Ab Baars, Sean Bergin, Ernst Reijseger, Tobias Delius e la big band Tetzepi. Ha collaborato con numerosi artisti nazionali e internazionali e si è esibito in Festival negli Stati Uniti, Canada, Europa, Africa, Turchia, India, Georgia ed in Messico. È stato più volte ospite nei programmi di RAI Radiotre (Invenzioni a due voci, Radiotre Suite, Battiti, I Concerti del Quirinale). Membro storico del Collettivo Bassesfere, da sempre ama sconfinare nei territori di altri linguaggi artistici interagendo con la danza e le coreografie di Giorgio Rossi, Ambra Senatore, Barbara Toma, Hisako Horikawa, Karamba Mane o collaborando con attori, scrittori, poeti, registi ed artisti visivi. Insegna Pianoforte Jazz al Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna e alla Siena Jazz University. ** Kilowatt Summer è la rassegna estiva curata da Kilowatt all’interno de Le Serre Dei Giardini Margherita in uno spazio riqualificato e restituito alla città. Kilowatt Summer fa parte di Bologna Estate 2019 Aperto tutti i giorni Ingresso: Via Castiglione 134 e via Polischi 9. Tutti gli eventi: https://leserre.kilowatt.bo.it/le-serre-tutto-lanno-calendario-eventi/ https://www.facebook.com/kilowattbologna/events https://kilowatt.bo.it/

Dati Aggiornati al: 25-05-2019 10:52:58

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 31-05-2019 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Le Serre Dei Giardini Margherita

Indirizzo: Via Castiglione 134/136 Bologna

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento