WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Bologna del 20-06-2019 > Mostre e Cultura > Sky Above, Sea Below // OPEN TOUR 2019

Sky Above, Sea Below // OPEN TOUR 2019

Sky Above, Sea Below // OPEN TOUR 2019

 

 

" Sky Above, Sea Below" Daniele Di Girolamo Manrico Pacenti Opening 20.06.2019 15.00-22.00 21.06.2019 > 19.07.2019 Opentour 2019. La mostra " Sky Above, Sea Below" fa parte di Opentour 2019: una festa dell’arte lunga una settimana, dal 17 al 22 giugno, con la quale Accademia di belle arti di Bologna si apre all’esterno e “invade” numerose sedi e spazi espositivi e culturali cittadini, proponendo al pubblico l’occasione di scoprire e apprezzare i risultati dell’attività che studenti e docenti svolgono nelle aule. " Sky Above, Sea Below" indaga la relazione tra il paesaggio e gli elementi che lo compongono, identificando questa relazione sia come suono in quanto informazione, sia come condizione primaria per l’esistenza del paesaggio stesso, inteso come micro e macro organismo. Il progetto espositivo si concentra in particolare sulla capacità morfogenetica del suono rispetto agli elementi che, posti in questa relazione, formano il paesaggio. La ricerca parte da elementi più intimi per poi estendersi fino all’indagine del ruolo delle interferenze sonore nelle più recenti tecnologie e scoperte scientifiche. Il lavoro si sviluppa su due diversi piani: a terra e in aria. Nel primo caso lo spazio è occupato da quattordici vasche contenenti acqua che reagisce al suono stereofonico di speakers posti sotto ognuna di esse. Il suono emesso è una stratificazione di feedback acustici, realizzabili solo grazie alla relazione tra l’input e l’output sonoro che ne permettono l’innesco. Lo spazio aereo è invece occupato da sette elementi scultorei ottenuti tramite l’ibridazione fra solidi virtuali ed il medesimo suono (trattato in mono) emesso dalle vasche. Il risultato, solidificato attraverso la stampante 3D, rappresenta il confronto e la relazione fra gli elementi, fattore che in fisica possiamo identificare come la risultante delle forze. La relazione installativa di questi lavori posti su due diversi piani – above, below- e la relazione interna del suono che interferisce con tutti gli elementi vanno a costruire il paesaggio. ◆◆◆ Daniele Di Girolamo (Pescara, 1995) frequenta il biennio specialistico in “Pittura Arti visive” presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. La sua ricerca indaga le trasformazioni silenziose delle proprietà chimiche e sonore della materia, concentrandosi sul mutamento dal valore simbolico, concettuale e antropologico. I processi naturali e le interferenze umane che si ibridano nel paesaggio sono le coordinate da cui sviluppa il suo lavoro. Tra le esposizioni personali e collettive: Premio Zucchelli, Artefiera Bologna, duo con Li Zhuwei, 2019; “Eruzioni”, Ateliersi, Bologna 2019; “Elogio della Lentezza”, Zu Art, Fondazione Zucchelli, Bologna 2019; “Omaggio a Misticoni”, Museo Vittoria Colonna, Pescara 2019; “Young artist in the hotel”, Isola di San Servolo, Venezia 2019; “Trasformazioni Silenziose”, Young Art Gallery/Garage, Pescara 2018; “The interior sea”, The Lebanese University, Beirut 2018; “Through”, GALLLERIAPIU, Bologna 2017. Manrico Pacenti (Perugia, 1995) attualmente iscritto al Biennio specialistico in “Pittura arti visive” presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna sviluppa la sua ricerca artistica prendendo in analisi le peculiarità degli elementi digitali ed osservando le conseguenze della virtualizzazione del regno naturale. Indagando su degli aspetti prettamente antropologici sviluppa dei lavori in cui i “data” vengono ibridati con elementi reali attuando così una materializzazione del prodotto digitale e finendo per svelare alcuni aspetti esistenzialisti ed applicazioni inedite di questi nuovi strumenti. Tra le esposizioni: “The interior sea”, Lebanese University, Beirut 2018; “Take me (I’m yours)”, Ex parcheggio giuridico, Bologna 2017, “Il mare interno”, Galleria Artforum, Bologna 2017; “Remake”, GALLLERIAPIU, Bologna 2016; “La città che noi vogliamo”, Ex Chiesa della Misericordia, Perugia 2013. " Sky Above, Sea Below" è un progetto collaborativo tra gli artisti Daniele Di Girolamo e Marnico Pacenti e coordinato dal prof. Luca Caccioni, della cattedra di pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Dati Aggiornati al: 18-06-2019 23:16:31

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Giovedì 20-06-2019 alle 15:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Gallleriapiù

Indirizzo: Via del Porto 48 Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento