WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO

BOLOGNA OGGI - EVENTI - SOGGIORNI A BOLOGNA - CORSI BOLOGNA - LOCALI - NEWS

TORINO

MILANO

ROMA

FIRENZE

GENOVA

NAPOLI

BOLOGNA

> Home > Eventi a Bologna del 06-01-2020 > Musica e Spettacoli > ProT 5 - Suz + Cartapaglia

ProT 5 - Suz + Cartapaglia

ProT 5 - Suz + Cartapaglia

 

 

PROT! 5 SUZ + CARTAPAGLIA Per la prima volta due artiste del panorama bolognese insieme nel salotto elastico per il ritorno di PROT! Progetto che unisce musica e arte visiva in un concerto dal vivo con un'esposizione simultanea, che verranno raccontati e documentati in un live/video. Suz ::::::::::: Susanna La Polla De Giovanni ha all'attivo tre album come solista pubblicati con lo pseudonimo Suz e collaborazioni con numerosi musicisti fra cui Thavius Beck, KutMasta Kurt, Justin Bennett, Katzuma, Angela Baraldi, TY1 e Alessio Argenteri, insieme al quale nel 2011 ha sonorizzato la performance di Marina Comandini " Sulle tracce dell'arte" nell'ambito del festival Le Strade del Paesaggio di Cosenza. Ha aperto i dj set di Daddy G (Massive Attack) e Roni Size ed il live A/V di Asian Dub Foundation al Lab Crash di Bologna e suonato in Italia, Germania, Svizzera, Inghilterra, Scozia, Francia, Ucraina, Giappone, prendendo parte come rappresentante di Bologna Città della Musica UNESCO all'Eat Festival di Lipsia, al Reeperbahn Festival di Amburgo e al World Music Concert di Hamamatsu. Nel 2019 ha pubblicato l'album " Crossroads" (Springstoff) realizzato insieme al produttore tunisino Obsqure, prestato la voce al brano " Soul Collider" di Phoet e ideato insieme a Bartolomeo Sailer e Saul Saguatti (Basmati Film) lo spettacolo A/V " Ghigo" . È una delle dodici voci del progetto Donnacirco. Sul palco è accompagnata da Bartolomeo Sailer/White_Raven Cartapaglia ::::::::::: Antonella Paglialonga ha studiato Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Bologna sviluppando una visione e una manualità artistica che hanno portato le sue sculture e installazioni luminose a fare da cornice a importanti eventi organizzati al Teatro Paisiello di Lecce, al Samo di Torino, al Castello di Felino (PR) e ad Art’é a Bologna. L'opera di Antonella, artista sempre stimolata dall’utilizzo di nuovi supporti, spazia dalla scenografia all’illustrazione, sia cartacea che digitale. Dopo aver sperimentato vari materiali, è rimasta affascinata dalla carta, semplice ma duttile. Quindi, attratta dalle forme e dai volumi che quest'ultima avrebbe potuto assumere, ha trovato nella cartapesta il suo mezzo espressivo di elezione. Mettendo dunque la sua esperienza e la sua attitudine alla sperimentazione al servizio di luce e suono, ha realizzato numerose installazioni, curato la scenografia del tour della cantautrice e polistrumentista Beatrice Antolini e ideato parte della scenografia del tour del 2015 dei Tre Allegri Ragazzi Morti, creando alcuni teschi illuminati che richiamano le maschere con le quali la cult band friulana si esibisce. PROT! form play to display ProT! è il nuovo appuntamento di Elastico che mira a mostrare la parte più intima del lavoro di un* musicista e di un* artista, un evento dove Musica dal vivo e Arte visiva si incontrano nel salotto della casa elastica per dare vita ad un concerto dal vivo e ad un'esposizione simultanea, che verranno raccontati e documentati in un live clip prodotto da Elastico, girato dalle videomaker di Visual Lab e lasciato in dono agli artisti. Ingresso Up to 3€ Tessera AICS 2019/2020 Elastico fa/ART è un contenitore dinamico di Atelier creativi e co-working d'arte. Lo spazio faART ha la missione di sostenere e promuovere la creatività in ogni sua declinazione, dalla street art all'illustrazione, dalla musica indipendente alla musica elettronica, dall'artigianato artistico alle produzioni handmade. Sostenendo faART sostieni produzioni e idee di artiste donne, queer e indipendenti. ►Per arrivare in via dell’Arcoveggio 49: Da sobrie Auto / Moto / Bici: ☞ dalla Bolognina proseguire su via dell’Arcoveggio fino al civico 49 (lato destro); ☞ da via di Corticella girare in via Antonio Giuriolo poi a destra in via dell’Arcoveggio fino al civico 49 (lato destro). ☞ dalla tangenziale è consigliata l’uscita 6, direzione centro. Da brille Bus: ☞ dal centro 11C fermata “Virtus” (davanti al cancello d’ingresso); col 27 scendere alla fermata “Caserme Rosse” e camminare circa 7 minuti a piedi in direzione Arcoveggio. Per info e orari il sito Tper tper.it/orari/linee ☞ taxi/car sharing/barca volante/ottonavigante

Dati Aggiornati al: 02-01-2020 23:26:26

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Lunedì 06-01-2020 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Elastico fa/ART

Indirizzo: Via dell'Arcoveggio 49 Bologna

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento